Yannick Noah (50)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 18 Maggio 1960
  • Professione: Tennista
  • Luogo di nascita: Sedan
  • Nazione: Francia
  • Yannick Noah in Rete:

  • Wikipedia: Yannick Noah su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Yannick Noah (Sedan, 18 maggio 1960) è un ex tennista e cantante francese.

    Carriera sportiva
    Figlio di un calciatore del Camerun e di una donna francese, si trasferisce in Africa, tornando in Francia all'età di 11 anni, per frequentare una scuola tennistica. A 17 anni vince il torneo di Wimbledon junior e l'anno dopo, nel 1978, inizia la sua carriera professionistica, vincendo anche il suo primo torneo, a Manila. Nel 1982 si aggiudica 4 titoli, ma la consacrazione avviene nel 1983, quando vince il Roland Garros sconfiggendo in finale Mats Wilander 6-2, 7-5, 7-6. Noah divenne così il secondo uomo di colore a vincere un torneo del Grande Slam dopo Arthur Ashe.
    La sua tattica ha spesso incantato gli spettatori, soprattutto francesi, per la spettacolarità. Il particolare colpo che porta il suo nome è quello che effettuava quando l'avversario lo sorprendeva a rete con un lob, cui rispondeva rinviando la palla tra le gambe, con le spalle alla rete.
    Nel 1984 vince ancora a Parigi, ma nel doppio, in coppia con il connazionale Henry Leconte. Nel doppio è arrivato in finale anche agli US Open con Leconte (1985) e al Roland Garros con Guy Forget (1987).
    Nel 1985 vince gli Internazionali d'Italia a Roma e l'anno dopo raggiunge la posizione n°3 nel ranking mondiale (suo record). Nello stesso1986 balza in testa alla classifica mondiale del doppio, leadership che mantiene per 19 settimane.
    Si è ritirato nel 1990, collezionando in tutto 23 titoli nel singolare e 16 nel doppio. Negli altri tornei dello Slam ha raccolto una semifinale all'Australian Open nel 1990 ed i quarti di finale all'US Open in più occasioni. Ha giocato per 11 anni nella nazionale di Coppa Davis, con un record di 26-15 in singolare e 13-7 nel doppio, guadagnando la finale nel 1982, che la Francia perse poi 4-1 con gli USA.
    Ritiratosi diventa allenatore della squadra nazionale femminile, prima di ricoprire lo stesso incarico per quella maschile e vincere la Coppa Davis nel 1991. L'impresa fu ripetuta nel 1996 (3-2 alla Svezia). Nel 1997 ottiene con la nazionale femminile la prima vittoria francese nella Federation Cup.
    Nel 2005 Noah è stato introdotto nella International Tennis Hall of Fame, nono francese ad ottenere questo onore.
    È stato, ed è tuttora, consulente psicologico della nazionale camerunense di calcio e di Amélie Mauresmo.
    Titoli (39)
    Singolare (23)
    Doppio (16)
    1981: Nizza (con Pascal Portes)
    1981: Parigi (con Ilie Năstase)
    1982: Nizza (con Henri Leconte)
    1982: Basilea (con Henri Leconte)
    1984: Roland Garros (con Henri Leconte)
    1985: Chicago (con ohan Kriek)
    1986: Montecarlo (con Guy Forget)
    1986: Roma (con Guy Forget)
    1986: Basilea (con Guy Forget)
    1987: Lione (con Guy Forget)
    1987: Indian Wells (con Guy Forget)
    1987: Forest Hills (con Guy Forget)
    1987: Roma (con Guy Forget)
    1987: Queen's (con Guy Forget)
    1988: Orlando (con Guy Forget)
    1990: Nizza (con Alberto Mancini)
    Carriera musicale
    Dall'inizio degli anni '90 si dedica alla musica ed ha pubblicato 7 album di discreto successo:
    Black and What (1991)
    Urban Tribu (1993)
    ZamZam (1998)
    Yannick Noah (2000)
    Live 2002 (2002)
    Pokhara (2003)
    Métisse(s) (2005)
    Curiosità
    Il figlio Joakim è un promettente cestista: ha disputato 3 anni a Florida in NCAA, vincendo due titoli (2006 e 2007), venendo premiato come MVP nel 2006. È stato scelto dai Chicago Bulls, con la nona scelta assoluta, nel Draft NBA 2007.
    Yannick è attivo anche nel volontariato con le associazioni Fête le mur e Enfants de la terre.
    Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Yannick_Noah"
    Categorie: Biografie | Tennisti francesi | Cantanti francesi | Nati nel 1960 | Nati il 18 maggio | Decorati con la Legion d'OnoreCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 18 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre