Vito Ciancimino (1924-2002)

Informazioni di base:

  • Scomparso nel: 2002
  • Data di nascita: 10 Marzo 1924
  • Professione: Politico
  • Luogo di nascita: Corleone (PA)
  • Nazione: Italia
  • Vito Ciancimino in Rete:

  • Wikipedia: Vito Ciancimino su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Vito Calogero Ciancimino (Corleone, 10 Marzo 1924 – Roma, 19 Novembre 2002) è stato un politico e criminale italiano, appartenente alla Democrazia Cristiana e facente parte di Cosa Nostra.
    Figlio di un barbiere di Corleone, si diplomò ragioniere nel 1943 e ricoprì, nella città di Palermo, la carica di assessore comunale ai lavori pubblici dal 1959 al 1964. In questo periodo egli non si oppose al cosiddetto "Sacco di Palermo".
    Eletto sindaco di Palermo per la Democrazia Cristiana nel 1970, era insieme al suo predecessore Salvo Lima, il leader siciliano della corrente politica "Primavera", guidata a livello nazionale da Giulio Andreotti.
    Durante gli anni della speculazione edilizia palermitana, sotto il sindaco Ciancimino, venne emesso il numero record di licenze edilizie, gestite dalla mafia di Corleone ma che risultavano intestate invece a tre persone nullatenenti (cosiddetti prestanome).
    Nel 1984 il pentito Tommaso Buscetta lo definisce "organico" alla cosca dei corleonesi: nello stesso anno Ciancimino viene arrestato, e nel 2001 sarà condannato a tredici anni di reclusione per favoreggiamento e concorso esterno in associazione mafiosa. Nel 1985 la DC lo espulse dal partito, e pochi giorni prima che morisse, il comune di Palermo gli presentò una ingente richiesta di risarcimento, pari a 150 milioni di euro, per danni arrecati all'amministrazione comunali: di questi l'ex politico ne consegnò solo sette.
    Vito Ciancimino rappresenta la pagina più nera per l'amministrazione comunale di Palermo. I magistrati che indagarono su di lui lo definiranno "la più esplicita infiltrazione della mafia nell'amministrazione pubblica".
    Note


      ^ http://legislature.camera.it/_dati/leg05/lavori/stampati/pdf/004_135001.pdf

    Voci correlate
    Mafia
    Cosa Nostra
    Corleonesi
    Palermo
    Sindaci di Palermo
    Pentiti
    Tommaso Buscetta · Totuccio Contorno · Giuseppe Di Cristina · Santino Di Matteo · Antonino Giuffrè · Leonardo Messina · Baldassare Di Maggio
    Lotta a

    Cosa Nostra
    Maxiprocesso di Palermo · Associazione di tipo mafioso · Alto Commissariato per la lotta alla mafia · Libera · Libera terra · Centopassi · Persone: Emanuele Notarbartolo · Placido Rizzotto · Carlo Alberto Dalla Chiesa · Peppino Impastato · Boris Giuliano · Giovanni Falcone · Paolo Borsellino  · Pino Puglisi · Ninni Cassarà · Rocco Chinnici · Beppe Montana · Antonino Caponnetto · Libero Grassi · Piersanti Mattarella · Rosario Livatino
    Stragi
    Strage Chinnici · Strage di Ciaculli · Strage di Viale Lazio · Strage della circonvallazione · Strage del Rapido 904 · Strage di Capaci · Strage di via d'Amelio · Strage di via dei Georgofili
    Altro
    Pizzo · Voto di scambio · Pizzino · Lupara bianca · Vittime di Cosa Nostra · Collusioni tra politica e mafia · Pizza connection · Cosa nostra americana · Quattro cavalieri dell'apocalisse mafiosa
    Portale Biografie
    Portale Politica

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Vito_Ciancimino"
    Categorie: Biografie | Politici italiani del XX secolo | Criminali italiani | Nati nel 1924 | Morti nel 2002 | Mafiosi legati a Cosa Nostra | Politici della Democrazia Cristiana | Sindaci di PalermoCategorie nascoste: Voci mancanti di fonti - biografie | Voci mancanti di fonti - novembre 2007 | BioBot

    « Torna al 10 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre