Virginie Ledoyen (34)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Virginie Fernandez
  • Data di nascita: 15 Novembre 1976
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Aubervilliers
  • Nazione: Francia
  • Virginie Ledoyen in Rete:

  • Wikipedia: Virginie Ledoyen su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Virginie Ledoyen nel 2000, nella conferenza stampa per The Beach
    Virginie Ledoyen (vero nome Virginie Fernandez; Aubervilliers, 15 novembre 1976) è un'attrice francese.
    Sin dall'età di due anni fa la modella e in seguito prende il nome d'arte di "Ledoyen" dalla nonna materna, che era un'attrice teatrale. Debutta al cinema all'età di undici anni; il successo arriva con La Fille seule (1995), per il quale è nominata al Premio César. Nel 2000 è nel cast di The Beach di Danny Boyle, accanto a Leonardo Di Caprio.
    Due anni più tardi, François Ozon la inserisce nel suo catalogo di grandi attrici francesi di 8 donne e un mistero, per il quale vince l'Orso d'argento come miglior attrice al Festival di Berlino. Tra il 2006 e il 2008 ha girato molti film, tra i quali sarebbe giusto citare Un baiser, s'il vous plait di Emmanuel Mouret (in uscita nel dicembre 2007) e la commedia aeroportuale Je vais te manquer (2008).
    Il 29 settembre 2001 ha dato alla luce la sua prima figlia, Lila.
    Filmografia
    Un baiser, s'il vous plait (2007)...Judith
    Backwoods (2006)...Lucy
    Una top model nel mio letto (La doublure) (2006) di Francis Veber con Daniel Auteuil
    Holly (2005)
    Saint Ange (2004) con Lou Doyon
    Bon Voyage (2003) di Jean-Paul Rappeneau con Yvan Attal, Isabelle Adjani, Gérard Depardieu, Grégori Derangère.
    Mais qui a tué Pamela Rose? (2003)
    Josy (2002)
    8 donne e un mistero (8 Femmes, 2002) di François Ozon, con Catherine Deneuve, Isabelle Huppert, Danielle Darrieux, Emmanuelle Béart, Fanny Ardant, Firmine Richard e Ludivine Sagnier
    De l'amour (2001)
    The Beach di Danny Boyle (2000)
    La cliente (En plein coeur) (1998) di Pierre Jolivet, con Gérard Lanvin e Guillaume Canet
    Fin août, début septembre di Olivier Assayas (1998)
    La figlia di un soldato non piange mai (1998) diretto da James Ivory
    Jeanne et le garçon formidable (1998) con Mathieu Demy
    Marianne (1997) di Benoît Jacquot
    Héroïnes (1997)
    Ma 6-T va crack-er (1997) di Jean-François Richet
    Mahjong (1996)
    Les Sensuels (1995)
    Sur la route (1995)
    Il buio nella mente (La Cérémonie, 1995) di Claude Chabrol, con Sandrine Bonnaire, Jacqueline Bisset, Isabelle Huppert
    La Fille seule (1995) di Benoît Jacquot
    L'eau froide di Olivier Assayas (1994)
    La Folie douce (1994)
    Les Marmottes (1993)
    Mima (1991)
    Il ladro di ragazzi di Christian De Chalonge, 1991
    Lo más natural (1991)
    Les Exploits d'un jeune Don Juan (1987)
    L'iniziazione (1987)
    Collegamenti esterni
    Scheda su Virginie Ledoyen dell'Internet Movie Database
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Virginie_Ledoyen"
    Categorie: Biografie | Attori francesi | Nati nel 1976 | Nati il 15 novembreCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 15 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre