Vincenzo Montella (36)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 18 Giugno 1974
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Pomigliano d'Arco (NA)
  • Nazione: Italia
  • Vincenzo Montella in Rete:

  • Wikipedia: Vincenzo Montella su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Vincenzo Montella (Pomigliano d'Arco, 18 giugno 1974) è un calciatore italiano che gioca come attaccante nella Roma.

    Carriera
    Club

    L'affermazione


    Esordisce in Serie C1 con l'Empoli nella stagione 90/91, dove rimane per cinque anni prima di passare in Serie B al Genoa, dove resta una sola stagione per fare di nuovo il salto di categoria, passando in Serie A alla Sampdoria.
    È qui che Montella trova la sua consacrazione di bomber. Il risultato è strepitoso segna gol a raffica e porta la sua squadra alla qualificazione in Coppa Uefa. Montella segnerà 22 gol in 28 partite, miglior score di sempre da parte di un debuttante italiano in Serie A. L'anno dopo Montella continua a segnare a raffica: 20 gol in 33 partite, il partenopeo è sempre più bandiera blucerchiata. La storia d'amore tra Vincenzo e la Samp si interrompe però un anno dopo, quando un infortunio (pubalgia) ferma il giovane attaccante e mette in grande difficoltà la Samp, che a fine stagione retrocede in Serie B. Sono comunque 12 i gol segnati in 22 partite dall'Aeroplanino (così soprannominato per via dell'esultanza che compie dopo il gol, in cui mima il volo di un aeroplano). Mantovani lo cede alla Roma, dove Montella spicca il volo affermandosi definitivamente come uno degli attaccanti più forti d'Europa.

    La Roma


    Tra i motivi del suo passaggio nella capitale, oltre alla discesa in B della squadra genovese, le allora rinate ambizioni di gloria della Roma che per richiesta di Zeman, con l'ingaggio di Fabio Capello (anche lui nel 1999), vuole togliersi parecchie soddisfazioni iniziando ad ingaggiare grandi campioni.
    Nonostante la stagione deludente della Roma, l'Aeroplanino mette a segno 18 gol. L'anno seguente, però, iniziano le incomprensioni con l'allenatore: con il miliardario acquisto di Gabriel Omar Batistuta infatti, la Roma sembra non voler più puntare su Top Gun (si ricorda ancora la polemica per l'assegnazione del numero 9, appartenente a Montella ma fortemente voluto da Batistuta), tanto che per tutto il girone d'andata Vincenzino non colleziona altro che panchine e sostituzioni, poiché Capello non vede di buon occhio il tandem Batistuta-Montella, e a quest'ultimo preferisce il meno offensivo Delvecchio. Nel girone di ritorno Montella è però protagonista e trascinatore della squadra e, nonostante le continue sostituzioni subite, si dimostra una pedina fondamentale nella conquista dello scudetto nel 2001, segnando gol importanti come in Roma-Milan 1-1, Roma-Parma 3-1 e soprattutto Juventus-Roma 2-2, e arrivando a collezionare un bottino finale di 13 gol.
    Nella stagione 2004/2005, nonostante la pessima prestazione della squadra, Montella si è confermato un ottimo realizzatore, segnando 24 gol fra campionato e coppe. Il suo contratto è stato rinnovato fino al 2010.

    In prestito


    Il 3 gennaio 2007 viene resa nota la notizia del suo passaggio in prestito al Fulham fino a fine stagione. I bianconeri lo accolgono a braccia aperte, lui fa subito doppietta in coppa e la curva gli canta (in italiano) "Volare". Sembra l'inizio di un idillio, ma le cose non proseguono al meglio: Montella forse avverte nostalgia dell'Italia, forse non si ambienta perfettamente al calcio inglese, fatto sta che, in 10 partite, Montella segna solo 3 gol.
    Il 12 luglio 2007 la Sampdoria, raggiunto l'accordo con la Roma, ingaggia in prestito Montella che ritorna così alla squadra che lo lanciò nel grande calcio, tra l'entusiasmo dei suoi tifosi che non lo avevano mai dimenticato, ripagandoli sia all'esordio in campionato del 26 agosto 2007, dove segna uno splendido gol che permette ai blucerchiati di vincere 2-1 nella trasferta di Siena, sia contro la Juventus nell'ultima partita di campionato, dove subentrato a pochi minuti dalla fine segna un gol che permette ai blucerchiati di raggiungere il pari.
    Nella stagione 2008/2009, terminato il prestito, torna alla Roma. Al momento vanta una sola presenza quest'anno tra i giallorossi entrando a poco dalla fine, nella sfortunata partita di Palermo persa 3 a 1 il 13 settembre 2008
    Nazionale
    Montella viene convocato per la prima volta nelle Nazionali giovanili nel 1991, nell'Under-18 italiana, ma non scende in campo. Di nuovo nel novembre 1995 viene convocato senza giocare, questa volta dall'Under-21.
    Esordisce in Nazionale maggiore il 5 giugno 1999 in Italia-Galles (4-0), e il suo primo gol arriva il 25 aprile 2001 in Italia-Sud Africa (1-0).
    In Nazionale ha realizzato un'importante doppietta il 27 marzo 2002 in Inghilterra-Italia (1-2).
    Con gli Azzurri ha totalizzato 20 presenze e 3 gol, prendendo parte all'Europeo 2000 con il ct Zoff, e al Mondiale 2002 con il ct Trapattoni.
    Palmarès
    Campionato italiano: 1

    Roma: 2000/2001

    Supercoppa italiana: 1

    Roma: 2001

    Torneo Anglo-Italiano: 1

    Genoa: 1995/1996

    Record
    Nella partita Lazio-Roma della stagione 2001-2002 ha segnato ben 4 gol, record per il derby capitolino.
    Miglior debuttante italiano in Serie A per numero di gol segnati (22 con la Sampdoria nel 1996-1997); 6° in totale dopo 5 giocatori stranieri.
    Maggior numero di doppiette consecutive in Serie A: 4 nel 1996-1997 (come Ettore Puricelli del Bologna nella stagione 1940-1941).
    È l'unico calciatore in attività, oltre all'attaccante del Milan Filippo Inzaghi, ad aver segnato almeno 50 gol in Serie A con due differenti squadre (Sampdoria e Roma)
    Onorificenze
    Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana
    — 12 luglio 2000. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.
    Curiosità
    Ha un matrimonio alle spalle, quello con Rita Iannacone, finito nel 2003. I due hanno un figlio, Alessio.
    Attualmente è fidanzato con Rachele Di Fiore, hostess del Grande Fratello 4, che è da poco in attesa di un bambino.
    Egli è solito trascorrere le vacanze nell'Isola d'Ischia , tanto che è cittadino onorario del comune ischitano.
    Ad Ischia gli è stato dedicato un pub che prende il nome dalla sua esultanza dopo aver segnato, l' M9 Airline.
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    FIGC - Statistiche in Nazionale
    Note

      ^ La Roma ufficializza la cessione di Montella in prestito al Fulham
      ^ Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana Sig. Vincenzo Montella



    v • d • m
      Nazionale italiana · Campionato d’Europa UEFA 2000  
    1 Abbiati · 2 Ferrara · 3 Maldini · 4 Albertini · 5 F. Cannavaro · 6 Negro · 7 Di Livio · 8 A. Conte · 9 F. Inzaghi · 10 Del Piero · 11 Pessotto · 12 Toldo · 13 Nesta · 14 Di Biagio · 15 Iuliano · 16 Ambrosini · 17 Zambrotta · 18 Fiore · 19 Montella · 20 Totti · 21 M. Delvecchio · 22 Antonioli · CT: Zoff
    v • d • m
      Nazionale italiana · Coppa del Mondo FIFA 2002  
    1 G. Buffon · 2 Panucci · 3 P. Maldini · 4 Coco · 5 F. Cannavaro · 6 C. Zanetti · 7 Del Piero · 8 Gattuso · 9 F. Inzaghi · 10 Totti · 11 Doni · 12 Abbiati · 13 Nesta · 14 Di Biagio · 15 Iuliano · 16 Di Livio · 17 Tommasi · 18 M. Delvecchio · 19 Zambrotta · 20 Montella · 21 C. Vieri · 22 Toldo · 23 Materazzi · CT: Trapattoni
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Vincenzo_Montella"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1974 | Nati il 18 giugno | Empoli Football Club | Genoa | Sampdoria | A.S. Roma | Fulham F.C. | Cavalieri OMRICategorie nascoste: BioBot | Voci con curiosità da riorganizzare

    « Torna al 18 Giugno


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre