Vincenzo Iaquinta (31)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 21 Novembre 1979
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Crotone (KR)
  • Nazione: Italia
  • Vincenzo Iaquinta in Rete:

  • Wikipedia: Vincenzo Iaquinta su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Vincenzo Iaquinta (Crotone, 21 novembre 1979) è un calciatore italiano, attaccante della Juventus. Campione del Mondo con la Nazionale italiana nel 2006.

    Caratteristiche tecniche
    Centravanti di peso, ricopre il ruolo di punta centrale o ala destra.
    Carriera
    Club
    Nato a Crotone ma di famiglia originaria di Cutro, un paese della provincia, fa il suo ingresso nel calcio nazionale a 17 anni tra i Dilettanti nelle file del Reggiolo, con il quale rimane due stagioni. L'esordio da professionista avvenne nel 1998 con il Padova, in serie B. Dopo 13 incontri e 3 goal con la maglia padovana viene ceduto al Castel di Sangro, dove gioca due stagioni in Serie C1, segnando 8 reti in 52 partite.
    Risale al 2000 l'esordio in Serie A: ingaggiato dall'Udinese, inizialmente come seconda scelta alle spalle di Muzzi, Margiotta o Sosa, ben presto si impone come titolare. Debutta nella massima serie l'1 ottobre 2000 in Udinese-Brescia 4-2. Il massimo risultato in campionato raggiunto con la squadra friulana è la qualificazione ai turni preliminari di Champions League al termine della stagione 2004/05: la squadra si classifica al quarto posto e lui termina la stagione con un personale di 13 goal. Grazie anche a tre gol nel successivo turno preliminare, l'Udinese prende parte alla fase a gironi della Champions League 2005/06.
    Dopo la stagione 2006/07, la migliore in maglia bianconera con 14 gol in 30 gare, l'Udinese lo cede alla Juventus per poco più di 11 milioni di euro. L'esordio ufficiale con la squadra torinese avviene il 25 agosto 2007 nella prima giornata di Serie A, 5-1 contro il Livorno che coincide anche con le prime due marcature. Termina la prima stagione a Torino con 24 presenze e 8 reti, alcune delle quali decisive, mettendosi in mostra come uno dei giocatori più in forma della compagine bianconera, inoltre con 4 reti è il capocannoniere della Coppa Italia insieme ai nerazurri Cruz e Balotelli. Il 15 aprile 2008 si procura una distrazione muscolare di primo grado del bicipite femorale della coscia sinistra che conclude anticipatamente la sua prima stagione alla Juventus.
    Il 30 settembre 2008 segna un'importantissima doppietta contro il Bate Borisov (entrambi gli assist realizzati da Sebastian Giovinco), che di fatto salva la Juventus da una bruciante sconfitta, nella seconda partita del girone H della Champions League.
    Nazionale
    La prima maglia azzurra risale al 1999, quando viene convocato dalla Nazionale Under-20 e nel biennio 1999-2000 disputa 5 incontri segnando una rete. Nel biennio 2001-2002 viene convocato nella selezione Under-21, nella quale disputa 10 incontri con un gol.
    Il 30 marzo 2005 esordisce in Nazionale nella gara amichevole contro l'Islanda. Molto stimato dal CT Marcello Lippi, fa parte della rosa che vince il Mondiale 2006: impiegato 5 volte nella manifestazione, segna il suo primo gol in Nazionale maggiore proprio nel corso della partita d'esordio dell'Italia contro il Ghana. È stato l'unico convocato dell'Udinese al campionato del mondo 2006, esattamente come lo fu Franco Causio in occasione del campionato del mondo 1982 di Spagna. Entrambi campioni del mondo, condividono il numero di maglia usato nelle rispettive edizioni della competizione, il 15.
    Per il merito sportivo acquisito con la conquista del campionato del mondo è stato insignito il 12 dicembre 2006 del titolo di Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica, dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
    A causa di un infortunio muscolare non viene convocato per l'Europeo 2008.
    Statistiche
    Presenze e reti nei club
    Statistiche aggiornate al 14 dicembre 2008
    Cronologia presenze e reti in Nazionale
     Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale -  Italia
    Palmarès
    Nazionale
    Campionato del mondo: 1


    2006



    Onorificenze
    Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana
    — 12 dicembre 2006. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.


    Note

      ^ «Ripresa a Vinovo. Iaquinta out 20/25 giorni». juventus.com , 17-04-2008 (consultato in data 18-05-2008).
      ^ Luciano Bertolani. «Europei a rischio per Iaquinta». corrieredellosport.it , 08-05-2008 (consultato in data 06-11-2008).
      ^ 2 presenze nel Terzo turno preliminare



    Collegamenti esterni
    FIGC - Statistiche in Nazionale
    (EN) Statistiche su Footballdatabase.com


    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Vincenzo_Iaquinta"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1979 | Nati il 21 novembre | Personalità legate a Crotone | Calciatori campioni del mondo | Calcio Padova | Udinese Calcio | Juventus | Ufficiali OMRICategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 21 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre