Ugo Dighero (51)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 4 Ottobre 1959
  • Professione: Comico
  • Luogo di nascita: Genova (GE)
  • Nazione: Italia
  • Ugo Dighero in Rete:

  • Wikipedia: Ugo Dighero su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Ugo Dighero al Biografilm Festival 2008
    Ugo Dighero (Genova, 4 ottobre 1959) è un comico e attore italiano.

    Biografia
    Si forma a partire dal 1979 alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, dove rimane fino al diploma, nel 1982. Inizia così una lunga e ricca stagione teatrale, in primis assieme al Gruppo della Rocca, poi sia per conto della Scuola, che per la compagnia teatrale Oltre L'Immagine, fondata insieme a Mario Jorio nel 1980 (operante fino al 1985). A partire dal 1986 (fino al 1997) lavora con il Teatro dell'Archivolto, ottenendo grande successo di critica per l'opera Angeli e soli... siam venuti su dal niente.... Negli stessi anni collabora con il gruppo dei Broncoviz (tra i cui componenti figura anche Maurizio Crozza), con cui nel 1989 firma popolari parodie di film trasmesse dal radioprogramma Axillo.
    Nel 1991 debutta in televisione su Rai Tre con Avanzi, cui partecipa fino al 1993 proponendo sketch comici assieme ai già citati Broncoviz. Lo stesso gruppo lo accompagna anche in Tunnel nel 1994, anno in cui è nel cast del film da lui scritto Peggio di così si muore, ed in Hollywood Party nel 1996. La vera fortuna la incontra nel 1998 quando viene accolto dalla Gialappa's band nel cast di Mai dire gol, dove interpreta celebri personaggi e contemporaneamente in Un medico in famiglia, fiction su Raiuno di grande successo. Con la Gialappa's rimane anche nel 1999, partecipando a Mai dire Maik e recitando nell'unico film scritto e diretto dal trio comico, Tutti gli uomini del deficiente. Nello stesso anno debutta come regista di spettacoli teatrali nell'opera Non ve lo do per mille, il cui seguito esce nel 2000 con il titolo Non ve lo do per mille 2: la vendetta!!.
    Nel 2001 interpreta un ruolo importante nella fiction di Raiuno Mille giorni a Brancaccio e nei film-tv, sempre per la rete ammiraglia, Sarò il tuo giudice e Padri. A Radio 2 partecipa al radioprogramma Atlantis. Nel 2002 lo si trova ad Assolo, trasmissione di La7. Negli stessi anni recita nei film 500! e Quore e intraprende una fitta carriera televisiva, essendo nel cast di fiction di successo come Grandi domani (2004), R.I.S. - Delitti Imperfetti (2005-2008) ed A voce alta (2006). Mentre prosegue la sua interpretazione nella serie televisiva R.I.S. - Delitti Imperfetti, per il 2009 ha accettato di rientrare nel cast di Un medico in famiglia (sesta stagione) nel ruolo dello zio Giulio.
    Personaggi interpretati in teatro
    Barista (Pino)
    I Ballerini (Ernesto?)
    Guido Cimurro detto Il Tigre
    Edilio De Blasi (Modulo QCCP)
    Film muto
    Pupazzo Gnappo
    Muratori (Pino)
    Militare
    Rocco (L'aggiornatore del linguaggio del 2000)
    Professor Spinaglia
    La vecchina
    Sandro
    Rapper nei WC family
    Uomo con peretta
    Messaggero greco (della regina Arcippa)
    L'azzurro non si misura con la mente, regia di Marcello Bartoli.
    Con il Teatro Stabile di Genova
    Donne attente alle donne di T. Middleton, regia di Terry Hands. Stagione 1981/1982.
    I due gemelli rivali di Farquhar, regia di M. Sciaccaluga. Stagione 1981/1982.
    Rosales di M. Luzi, regia di Orazio Costa. Stagione 1982/1983.
    E lei per conquistar si sottomette di O. Goldsmith, regia di M. Sciaccaluga. Stagione 1982/1983.
    Con Oltre L'Immagine
    Il Libertino dal "Diario del seduttore" di Kierkegaard, regia di M. Jorio.
    Il praticabile dei folli ovvero un Amleto di traverso da Amleto di J. Laforgue, regia di M. Jorio.
    Ma tu la guardi troppo da Salomè di O. Wilde, regia di M. Jorio.
    Che ci sta a fare qui una porta da brani drammaturgici e letterari di S. Beckett, regia di M. Jorio (presentato alla Biennale di Venezia).
    TeleCasimiro di e con Ugo Dighero.
    Con il Teatro dell'Archivolto di Genova
    Gli accidenti di Costantinopoli di Gallione-Repetti, regia di G. Gallione. Stagione 1986.
    Il Malloppo di J. Orton, regia di G. Gallione. Stagione 1987/1988.
    Gli strangolatori di ernie di G. Gallione. Stagione 1987/1988.
    L'incerto palcoscenico di G. Gallione. Stagione 1988/1989.
    Ritorno al pulito di M. Crozza e U. Dighero. Stagione 1987/1988.
    Angeli e soli...siam venuti su dal niente... da I. Calvino di G. Gallione. Stagione 1989/1990 (vince il biglietto d'oro AGIS per il teatro)
    Bar Biturico di G. Gallione. Stagione 1990/1991.
    Tango del calcio di rigore di G. Gallione. Stagione 1991/1992.
    Il bar sotto al mare di Stefano Benni, regia di G. Gallione. Stagione 1992/1993.
    Amlieto di Stefano Benni, regia di G. Gallione. Stagione 1995/1996.
    Cuore di comico regia di G. Gallione. Stagione 1996/1997.
    Passioni regia di G. Gallione di S. Benni. Stagione 1999/2000.
    La storia di One hand Jack regia di G. Gallione di S. Benni. Stagione 2001.
    Navigo solo di Cristoforo Gorno. Stagione 2002.
    C’era una volta un re...ma morì di Ugo Dighero, Marco Melloni. Stagione 2003
    Il mistero del finto cantante di Andrea Camilleri, regia di R. Mortelliti. Stagione 2003
    L’apparenza inganna di Francis Weber, regia di Nora Venturini. Stagione 2003-2004
    Televisione
    Avanzi - 1991/1992 e 1992/1993 su Raitre
    Tunnel - 1993/1994 su Raitre
    Hollywood Party - 1996 su Raitre (anche autore)
    Un medico in famiglia (fiction) - 1998 su Raiuno
    Mai dire gol - 1999 su Italia 1 (anche autore)
    Un medico in famiglia, seconda stagione (fiction) - 2000 su Raiuno
    Mai dire gol - 2000 su Italia 1 (anche autore)
    Mai dire Maik - 2000 su Italia 1 (anche autore)
    Mai dire gol - 2001 su Italia 1 (anche autore)
    Brancaccio (fiction) - 2001 su Raiuno
    Sarò il tuo Giudice (fiction) - 2001 su Raiuno
    Padri (fiction) - 2001 su Raiuno
    Assolo – 2002 su La7
    Rosafuria – 2002 su Raiuno
    Grandi domani (fiction) – 2005 su Canale 5
    R.I.S. - Delitti Imperfetti (fiction) – 2005 su Canale 5
    La buona battaglia (fiction) – 2005 su Raiuno
    R.I.S. 2 - Delitti Imperfetti (fiction) – 2006 su Canale 5
    Camera Cafè – 2005 su Italia 1
    A voce alta (fiction) – 2006 su Raiuno
    R.I.S. 3 - Delitti Imperfetti (fiction) – 2007 su Canale 5
    Un medico in famiglia, sesta stagione (fiction) - 2009 su Raiuno
    Cinema
    Peggio di così si muore (1994), attore e sceneggiatore
    Tutti gli uomini del deficiente (1999), attore
    Quore (2001), attore
    500! (2001), attore
    Collegamenti esterni
    Ugo Dighero - Sito ufficiale
    Scheda su Ugo Dighero del sito di Rai Fiction
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Ugo_Dighero"
    Categorie: Biografie | Comici italiani | Attori italiani | Nati nel 1959 | Nati il 4 ottobre | Personalità legate a GenovaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 4 Ottobre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre