Tullio De Mauro (78)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 31 Marzo 1932
  • Professione: Scrittore
  • Luogo di nascita: Torre Annunziata (NA)
  • Nazione: Italia
  • Tullio De Mauro in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Tullio De Mauro
  • Wikipedia: Tullio De Mauro su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Tullio De Mauro (Torre Annunziata, 31 marzo 1932) è un linguista e politico italiano.

    Cenni biografici
    Ha frequentanto il liceo classico "Giulio Cesare" di Roma. Insegna Linguistica generale e ha diretto il Dipartimento di Scienze del Linguaggio all'Università degli studi di Roma "La Sapienza". È stato ministro della Pubblica Istruzione nel Governo Amato II (dal 25 aprile 2000 all' 11 giugno 2001).
    Allievo di Antonino Pagliaro, ha insegnato a vario titolo in diverse università italiane (Roma La Sapienza, Napoli L'Orientale, Palermo, Chieti, Salerno) dal 1957, come professore di prima fascia dal 1967.
    Dal 1996 insegna come professore ordinario Linguistica generale nella Facoltà di Lettere de La Sapienza. In questa università è stato direttore del Dipartimento di Scienze del linguaggio e, dal 1995 al 1998 del DSFLL. Ha presieduto la Società di Linguistica Italiana (1969-73) e la Società di Filosofia del Linguaggio (1995-97).
    Ha tradotto il Corso di linguistica generale (Cours de linguistique générale) di Ferdinand de Saussure, che, insieme ad alcuni autori strutturalisti, ha avuto una certa influenza sul pensiero di De Mauro.
    È fratello minore di Mauro De Mauro, giornalista de l'Ora di Palermo, rapito e ucciso dalla mafia nel settembre 1970.
    Note


    Opere principali
    Storia linguistica dell'Italia unita (1963)
    Introduzione alla semantica (1965, Laterza)
    Introduzione e commento al Corso di linguistica generale di F. de Saussure (1967, 1989)
    Senso e significato (1971, Adriatica, Bari)
    Ludwig Wittgenstein (Dordrecht 1966)
    Parlare italiano (1973)
    Scuola e linguaggio (1977, 1978)
    Minisemantica (1982, Laterza)
    Capire le parole (1994, Laterza)
    Direzione del Grande Dizionario Italiano dell'Uso, 6 voll. (1999, Utet)
    Prima lezione sul linguaggio (2002, Laterza)
    La cultura degli italiani a cura di Francesco Erbani (2004, Laterza)
    La fabbrica delle parole (2005, Utet)
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Tullio De Mauro
    Voci correlate
    Il dizionario della lingua italiana De Mauro
    Collegamenti esterni
    Sito "ufficioso"
    Sito con molti link a interviste ed articoli
    Società di Linguistica Italiana

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Tullio_De_Mauro"
    Categorie: Biografie | Linguisti italiani | Politici italiani del XXI secolo | Nati nel 1932 | Nati il 31 marzo | Ministri della Repubblica Italiana | Personalità legate all'Università La SapienzaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 31 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre