Tarcisio Bertone (76)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Tarcisio Pietro Evasio Bertone
  • Data di nascita: 2 Dicembre 1934
  • Professione: Sacerdote
  • Luogo di nascita: Romano Canavese (TO)
  • Nazione: Italia
  • Tarcisio Bertone in Rete:

  • Wikipedia: Tarcisio Bertone su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Tarcisio Pietro Evasio Bertone (Romano Canavese, 2 dicembre 1934) è un cardinale e arcivescovo cattolico italiano, Segretario di Stato Vaticano e Camerlengo di Santa Romana Chiesa.

    Biografia
    Nato il 2 dicembre 1934 a Romano Canavese, in provincia di Torino, quinto di otto figli, frequentò lo storico oratorio di Valdocco a Torino. Nella stessa città frequentò il Liceo Salesiano Valsalice e giocò a calcio nel ruolo di terzino.
    Dopo la maturità iniziò il noviziato con i salesiani di don Bosco a Pinerolo. La sua prima professione religiosa è del 3 dicembre 1950.
    Ordinato presbitero il 1º luglio 1960 per l'imposizione delle mani del vescovo di Ivrea, monsignor Albino Mensa, fu inviato a perfezionare gli studi teologici a Torino, dove ottenne la licenza in teologia con una dissertazione sulla tolleranza e la libertà religiosa. Continuò gli studi poi a Roma, dove ottenne la licenza e il dottorato in diritto canonico con una ricerca su Il governo della chiesa nel pensiero di Benedetto XIV - Papa Lambertini (1740-1758).
    A partire dal 1967 insegnò teologia morale all'Ateneo Salesiano di Roma, che nel 1973 diventò Università Pontificia Salesiana. Insegnò anche Diritto internazionale e Diritto dei minori per molti anni nella stessa università. Nel 1989 divenne rettore della stessa.
    Collaborò all'ultima fase della revisione del Codice di Diritto canonico e svolse un'intensa attività promozionale per la sua ricezione nelle Chiese particolari.
    Nel 1988 fece parte del gruppo di sacerdoti che accompagnò l'allora cardinale Joseph Ratzinger nelle trattative per la riconciliazione con monsignor Marcel Lefebvre.
    Il 4 giugno 1991 fu eletto arcivescovo di Vercelli, la più antica diocesi del Piemonte e ordinato vescovo il 1º agosto dello stesso anno da monsignor Albino Mensa (coconsacranti vescovo Luigi Bettazzi e vescovo Carlo Cavalla).
    Il 28 gennaio 1993 fu nominato dalla CEI Presidente della Commissione ecclesiale giustizia e pace.
    Il 13 giugno 1995 Bertone è stato nominato Segretario della Congregazione per la dottrina della fede, in Vaticano, dove ha collaborato strettamente con il cardinale Joseph Ratzinger (l'attuale Papa Benedetto XVI), allora prefetto della stessa. Nel 1997 controfirmò la notificazione con la quale veniva annunciata la scomunica "latae sententiae" per il teologo cingalese Tissa Balasuriya (che decadde l'anno successivo a seguito della ritrattazione del teologo) e successivamente collaborò alla stesura della dichiarazione Dominus Iesus; nel 2000, durante il Giubileo, fu incaricato da Giovanni Paolo II della pubblicazione della terza parte del "segreto" di Fatima; da allora ha avuto modo di parlare direttamente con la veggente Suor Lucia di Fatima diverse volte.
    Nel 2001 fu affidato a lui il caso del ritorno alla Chiesa cattolica dell'arcivescovo Emmanuel Milingo, che si era sposato con Maria Sung, un'adepta della Chiesa dell'unificazione del reverendo Moon.
    Il 10 dicembre 2002 Bertone fu nominato arcivescovo di Genova e prese possesso dell'arcidiocesi il 2 febbraio 2003. Il 21 ottobre 2003 papa Giovanni Paolo II lo elevò alla dignità cardinalizia, nominandolo cardinale presbitero del titolo di Santa Maria Ausiliatrice in via Tuscolana, diaconia elevata "pro hac vice".
    Il 20 luglio 2004 presenziò accanto al Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi, al ministro della difesa Antonio Martino ed al Capo di Stato Maggiore della Marina Biraghi, al varo della portaerei Cavour.
    Il 18 febbraio 2006 presenta a Pegli, assieme a Paolo Gozzi, al professor Giovanni Battista Varnier e agli autori, il volume "Padre Teodoro Ciarafoni - Un martire della solidarietà", opera di Antonio Marani e di Paolo Giacomone Piana sulla vita di un eroico benedettino che si oppose al fascismo.
    Il 22 giugno 2006 papa Benedetto XVI lo ha nominato segretario di stato della Santa Sede, carica che ricopre dal 15 settembre 2006, succedendo al cardinale Angelo Sodano, dimissionario per sopraggiunti limiti d'età (come prescrive il Codice di Diritto Canonico): si ricostituisce in tal modo il tandem Ratzinger-Bertone che aveva già guidato l'ex Sant'Uffizio durante il Pontificato di Giovanni Paolo II.
    Il 2 luglio è stato a Pegli per presenziare all'inaugurazione della nuova facciata della chiesa parrocchiale dell'Immacolata di Via Pallavicini.
    Il 15 settembre 2006 ha preso possesso dell'Ufficio di Segreteria di Stato Vaticana.
    Il 4 aprile 2007 è stato nominato Camerlengo da Benedetto XVI.
    Il 1° luglio 2007 è andato in visita al Santuario di Nostra Signora di Montallegro in occasione del 450° anniversario dell'apparizione della Madonna apparsa il 2 luglio 1557. Per arrivare al Santuario ha usufruito della funivia che collega Montallegro alla città di Rapallo.
    Il 10 maggio 2008, Papa Benedetto XVI lo ha promosso all'ordine dei cardinali vescovi con il titolo della Chiesa Suburbicaria di Frascati. Bertone succede così a Alfonso López Trujillo, deceduto 20 giorni prima.
    Ha conferito l'ordinazione episcopale a Mauro Piacenza, Luigi Ernesto Palletti, Raffaele Farina S.D.B., Gianfranco Girotti O.F.M. Conv., Antoni Stankiewicz, Carlo Chenis S.D.B., Leo Boccardi, Vincenzo Bertolone S.d.P., Michele Di Ruberto, Gaetano Galbusera Fumagalli S.D.B., Vito Rallo, Gianni Ambrosio, Luciano Suriani, Léon Kalenga Badikebele, Frans Daneels O. Praem., Juan Ignacio Arrieta Ochoa de Chinchetru, Miguel Maury Buendía, Paolo De Nicolò, Bernardito Cleopas Auza, Piergiuseppe Vacchelli, Luis Francisco Ladaria Ferrer S.J., Ambrogio Spreafico, Martin Krebs.
    La polemica sulla fiction di papa Luciani per il ruolo di Marcinkus
    In un'intervista apparsa a pagina 5 del quotidiano della CEI l'Avvenire il 26 ottobre 2006 Bertone ebbe modo di esprimere il proprio disappunto in relazione a come la figura di Paul Marcinkus venne trattata nella fiction su papa Luciani con queste dichiarazioni: «capisco che in ogni buon film alla figura del buono si debba sempre contrapporre quella del cattivo e dei cattivi», aggiungendo poi «e purtroppo anche a tale fiction non è sfuggita a tale legge non scritta. E così tra i cattivi abbiamo ritrovato l'immancabile Marcinkus...».
    Genealogia episcopale
    Cardinale Scipione Rebiba
    Cardinale Giulio Antonio Santorio
    Cardinale Girolamo Bernerio O.P.
    Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
    Cardinale Ludovico Ludovisi
    Cardinale Luigi Caetani
    Cardinale Ulderico Carpegna
    Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri Degli Albertoni
    Papa Benedetto XIII O.P.
    Papa Benedetto XIV
    Cardinale Enrique Enríquez
    Arcivescovo Manuel Quintano Bonifaz
    Cardinale Buenaventura Córdoba Espinosa de la Cerda
    Cardinale Giuseppe Maria Doria Pamphilj
    Papa Pio VIII
    Papa Pio IX
    Cardinale Gustav Adolf von Hohenlohe-Schillingsfürst
    Arcivescovo Salvatore Magnasco
    Cardinale Gaetano Alimonda
    Cardinale Agostino Richelmy
    Vescovo Giuseppe Castelli
    Vescovo Gaudenzio Binaschi
    Arcivescovo Albino Mensa
    Cardinale Tarcisio Bertone S.D.B.
    Curiosità
    L'11 gennaio 2004 Tarcisio Bertone, che è tifoso juventino, ha commentato in diretta la partita Sampdoria-Juventus su un'emittente radio locale di Genova. Il 18 dicembre 2006 ha dichiarato "Non escludo che il Vaticano possa allestire in futuro una squadra di calcio di grandissimo valore che possa essere all’altezza della Roma, Inter, Milan, Genoa e Sampdoria.
    Il 29 agosto 2006 afferma: "Dipendiamo quasi esclusivamente da una sola fonte di energia: il petrolio. Dobbiamo trovare fonti alternative" e "Beppe Grillo, nel suo piccolo, è un esempio che potremmo seguire".
    Onorificenze
    Cavaliere di gran Croce
    Voci correlate
    Cardinal Segretario di Stato
    Camerlengo (Chiesa cattolica)
    Arcidiocesi di Genova
    Personalità legate a Genova
    Altri progetti
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Tarcisio Bertone

    Portale Biografie
    Portale Cattolicesimo

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Tarcisio_Bertone"
    Categorie: Biografie | Cardinali italiani del XXI secolo | Arcivescovi cattolici italiani | Nati nel 1934 | Nati il 2 dicembre | Cardinali elettori | Cardinali nominati da Giovanni Paolo II | Cardinali Segretari di Stato | Vescovi e arcivescovi di Genova | Salesiani | Storia dei rapporti fra Stato italiano e Chiesa cattolica | Cavalieri di Gran Croce OMRICategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 2 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre