Stewart Copeland (58)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 16 Luglio 1952
  • Professione: Musicista
  • Gruppo: Police
  • Luogo di nascita: Alexandria
  • Nazione: Stati Uniti
  • Stewart Copeland in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Stewart Copeland
  • Wikipedia: Stewart Copeland su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Stewart Copeland in un concerto a Marsiglia nel 2008.
    Stewart Armstrong Copeland (Alexandria - Virginia, U.S.A., 16 luglio 1952) è un batterista statunitense, membro del gruppo anglo-americano The Police.
    Biografia
    Nato ad Alexandria, Virginia, Copeland è figlio di un agente della CIA (Miles Copeland, Jr.) che si occupava di contatti col mondo medio-orientale, e di un membro della British Intelligence (la scozzese Lorraine Adie).
    A pochi mesi dalla nascita, si trasferì con la sua famiglia nel Medio Oriente, stabilendosi al Cairo in Egitto. Frequentò la American Community School di Beirut, Libano, dove suonava la batteria alle feste scolastiche. Successivamente frequentò un college in California, e si trasferì in Inghilterra nel 1975, dove iniziò la sua carriera suonando con il gruppo di rock progressivo Curved Air. Diventò famoso per la sua miscela di precisi, energici e creativi suoni rock con uno stile influenzato dal reggae.
    Suo fratello maggiore, Miles Copeland III, fu il manager del gruppo dei Police, nel quale Stewart militò dal 1977 al 1986, insieme a Sting e Andy Summers, e tuttora è stretto collaboratore dello stesso Sting. L'altro suo fratello Ian Copeland è invece stato promoter dei R.E.M., dei Simple Minds e dei Cure agli inizi della loro carriera, ed è prematuramente scomparso il 26 maggio 2006 per un tumore.
    Durante la permanenza nei Police, con lo pseudonimo di Klark Kent, realizzò un buon numero di singoli nel 1978, ed uno di questi, Don't Care, entrò anche nelle classifiche di quell'anno. Realizzò anche un album nel 1980, intitolato semplicemente Klark Kent, pubblicato in vinile verde. Pubblicò nel 1985 l'album The Rhythmatist, risultato di un suo pellegrinaggio in Africa.
    Dopo la rottura dei Police nel 1986, forma il gruppo Animal Logic nel 1989, insieme al bassista jazz Stanley Clarke ed alla cantante Deborah Holland. La band ebbe un discreto successo dopo la pubblicazione del primo album, Animal Logic, ed al susseguente tour, ma le vendite del successivo album del 1991, Animal Logic II, furono basse ed il trio si sciolse.
    In seguito cominciò a scrivere colonne sonore per film (Talk Radio, Wall Street, Piovono pietre), serie televisive (Un giustiziere a New York, Dead Like Me e Desperate Housewives) e videogiochi (Spyro the Dragon, Spyro: Ripto's Rage!, Spyro: Year of the Dragon e Spyro: Enter the Dragonfly), opere e balletti, ed è apparso sporadicamente in dischi di altri artisti, ad esempio Peter Gabriel. Nel 1983 ha vinto un Golden Globe per la colonna sonora del film di Francis Ford Coppola Rusty il selvaggio. Ha inoltre scritto la colonna sonora per l'episodio pilota della serie televisiva Babylon 5, The Gathering. Quando il telefilm diventò una serie settimanale, Copeland non era disponibile, e quindi venne ingaggiato Christopher Franke dei Tangerine Dream.
    Nel 2000 si è unito a Les Claypool dei Primus e Trey Anastasio dei Phish per creare la band Oysterhead, con il quale ha pubblicato un album. Nel 2002 venne invitato da Ray Manzarek e Robby Krieger dei Doors per registrare un nuovo album e fare un tour. Ma dopo che Copeland si ferì per cause non attinenti alla sua attività di musicista, l'accordo preso con i due finì in malo modo, con azioni legali da ambo le parti.
    A partire dal 2004 collabora attivamente con l'ensemble Notte della Taranta nel Salento, dove è ormai di casa, tanto da avere la cittadinanza onoraria di Melpignano, paese che, ormai da anni, ospita il grande evento. Negli ultimi anni, è impegnato nella riscoperta del patrimonio etnomusicale e nella sintesi tra questo ed i linguaggi strumentali e musicali del rock e del jazz. Nel 2005 ha avviato il progetto Gizmo, insieme al chitarrista di avanguardia David Fiuczynski ed al tastierista italiano Vittorio Cosma. Il progetto prevede la rivisitazione di brani esclusivamente composti da Copeland sia nel periodo Police che nel periodo post-Police. I Gizmo, con la partecipazione di altri musicisti italiani, tra i quali Raiz ex Almamegretta e Max Gazzè, si sono esibiti a Roma nel parco di Villa Ada nel luglio del 2005 per poi proseguire in tour per l'Italia.
    Nel 2006 ha realizzato un film documentario, uscito in DVD, sui Police utilizzando vecchie pellicole da lui girate col suo (all'epoca) inseparabile super 8. Il film si intitola Everyone Stares: The Police Inside Out ed è stato presentato al Sundance Film Festival.
    Nel 2007 torna a suonare con i Police, per un tour mondiale.
    Per i suoi 40 anni di carriera uscirà nel 2007 un album " The Anthology " che lo vede impegnato come solista.
    Collegamenti esterni
    www.stewartcopeland.net - Stewart Copeland sito ufficiale
    stewartcopeland.societeg.com- Stewart Copeland Inside Out
    The Police
    Questo box: vedi • disc. • mod.
    Portale Biografie
    Portale Rock progressivo

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Stewart_Copeland"
    Categorie: Biografie | Batteristi statunitensi | Nati nel 1952 | Nati il 16 luglio | Batteristi rock progressivoCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 16 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre