Russell Crowe (46)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 7 Aprile 1964
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: Wellington
  • Nazione: Nuova Zelanda
  • Russell Crowe in Rete:

  • Sito Non Ufficiale: Un sito non ufficiale su Russell Crowe
  • Wikipedia: Russell Crowe su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Russell Ira Crowe



    Oscar al miglior attore 2001
    Russell Ira Crowe (Wellington, 7 aprile 1964) è un attore neozelandese naturalizzato australiano.

    La carriera
    Dopo aver partecipato a numerose serie tv e soap opera come Neighbours, ottiene la parte di protagonista in alcuni film australiani tra cui Skinheads, nel 1992, per il quale ottiene il premio come miglior attore protagonista dall'Australian Film Institute.
    Viene notato da Sharon Stone che lo scrittura per Pronti a morire (1995), che non ottiene un grande successo. Seguono altri insuccessi, finché in L.A. Confidential (1997) Crowe offre un'interpretazione strepitosa del duro poliziotto Wendell 'Bud' White e conquista Hollywood.
    Dopo aver interpretato John Biebe accanto a Burt Reynolds in Mystery, Alaska, da qui in avanti Crowe ottiene grandi consensi: il primo è per Insider - Dietro la verità di Michael Mann del 1999 dove interpreta il dottor Jeffrey Wigand e Russell viene candidato sia al premio Golden Globe che a l'oscar come miglior attore protagonista ma risulta battuto prima da Denzel Washington (in Hurricane - Il grido dell'innocenza) poi da Kevin Spacey (per American Beauty). Ma è l'anno dopo che la vera fama travolge l'attore, quando interpreta un magnifico Massimo Decimo Meridio ne Il gladiatore di Ridley Scott del 2000 (da qui comincerà quel sodalizio col regista che dura tutt'oggi), grazie al quale vince l'Oscar al miglior attore. Poi l'anno successivo è nel film, forse il migliore, di Ron Howard A Beautiful Mind del 2001: qui Crowe dimostra non solo di essere un attore tutto muscoli, buono solo per parti dure, anzi riesce ad interpretare ottimamente la parte, forse, più difficile che gli sia mai stata affidata, quella dello studente, poi professore, di matematica John Nash, affetto da una grave forma di schizofrenia; per la sua incredibile interpretazione Russell conquista il Golden Globe e il Bafta Award come miglior attore protagonista, arrivando perciò la notte degli oscar super favorito; tuttavia i giurati dell'academy gli preferiscono un sorpreso Denzel Washington per Training Day.
    A questo punto si prende una piccola pausa e torna sullo schermo due anni dopo nel nuovo film di Peter Weir (già regista di The Truman Show): Master and Commander - Sfida ai confini del mare, un film di avventura, storico, drammatico e di guerra dove Crowe interpreta un ottimo capitan Jack Aubrey (viene nominato ai Golden Globe). Due anni dopo, nel 2005, è protagonista indiscusso di Cinderella Man di nuovo di Ron Howard e Russell riceve la sua quinta candidatura ai Golden Globe. Poi nel 2006 è protagonista di Un'ottima annata di Ridley Scott, così come l'anno dopo in American Gangster, sempre dello stesso regista, ma stavolta divide lo schermo con un grande Denzel Washington. Lo stesso anno, 2007, è protagonista con Christian Bale del remake del film Quel treno per Yuma e nuovamente dà prova del suo valore. L'ultimo film da lui interpretato è Nessuna verità, nuovamente di Ridley Scott, dove Crowe interpreta un boss della C.I.A.; stavolta divide lo schermo con Leonardo Di Caprio.
    Tra i progetti futuri c'è Nottingham (film), sempre di Ridley Scott (questo sarà il quinto film insieme).


    Crowe si è più volte reso noto anche per il carattere irruento, che lo ha portato ad avere problemi con la legge, ormai del tutto risolti.
    Filmografia
    Giuramento di sangue (Prisoners of the Sun), regia di Stephen Wallace (1990)
    The Crossing, regia di George Ogilvie (1990)
    Istantanee (Proof), regia di Jocelyn Moorhouse (1991)
    Spotswood, regia di Mark Joffe (1992)
    Skinheads (Romper Stomper), regia di Geoffrey Wright (1992)
    Un piccolo grande eroe (Hammers Over the Anvil), regia di Ann Turner (1993)
    For the Moment, regia di Aaron Kim Johnston (1993)
    Love in Limbo, regia di David Elfick (1993)
    The Silver Brumby, regia di John Tatoulis (1993)
    Tutto ciò che siamo (The Sum of Us), regia di Geoff Burton e Kevin Dowling (1994)
    Pronti a morire (The Quick and the Dead), regia di Sam Raimi (1995)
    Fino alla fine (No Way Back), regia di Frank A. Cappello (1995)
    Virtuality (Virtuosity), regia di Brett Leonard (1995)
    Miss Magic (Rough Magic), regia di Clare Peploe (1995)
    L.A. Confidential (L.A. Confidential), regia di Curtis Hanson (1997)
    Paradiso di fuoco (Heaven's Burning), regia di Craig Lahiff (1997)
    Breaking Up - Lasciarsi (Breaking Up), regia di Robert Greenwald (1997)
    Mistery, Alaska (Mystery, Alaska), regia di Jay Roach (1999)
    Insider - Dietro la verità (The Insider), regia di Michael Mann (1999)
    Il gladiatore (Gladiator), regia di Ridley Scott (2000)
    Rapimento e riscatto (Proof of Life), regia di Taylor Hackford (2000)
    A Beautiful Mind (A Beautiful Mind), regia di Ron Howard (2001)
    Master and Commander - Sfida ai confini del mare (Master and Commander: The Far Side of the World), regia di Peter Weir (2003)
    Cinderella Man (Cinderella Man), regia di Ron Howard (2005)
    Un'ottima annata (A Good Year), regia di Ridley Scott (2006)
    Quel treno per Yuma (3:10 to Yuma), regia di James Mangold (2007)
    American Gangster (American Gangster), regia di Ridley Scott (2007)
    Tenderness, regia di John Polson (2008)
    Nessuna verità, (Body of lies) regia di Ridley Scott (2008)
    State of Play, regia di Kevin MacDonald (2008)
    Nottingham (Nottingham), regia di Ridley Scott (2009)
    Doppiatori
    Doppiato da Fabrizio Pucci in: Skinheads, A Beautiful Mind, American Gangster (scelto dallo stesso regista Ridley Scott)
    Doppiato da Luca Ward in: L.A. Confidential, Il gladiatore, Rapimento e riscatto, Master and Commander - Sfida ai confini del mare, Cinderella Man, Un'ottima annata, Quel treno per Yuma, Nessuna verità
    Doppiato da Sandro Acerbo in: Pronti a morire
    Doppiato da Alessandro Rossi in: Fino alla fine
    Doppiato da Saverio Garbarino in: Virtuality
    Doppiato da Pino Insegno in: Miss Magic
    Doppiato da Francesco Prando in: Heaven's Burning
    Doppiato da Francesco Pannofino in: Mistery, Alaska
    Doppiato da Massimo Corvo in: Insider - Dietro la verità
    Curiosità
    Russell Crowe è un simpatizzante della squadra di calcio S.S. Lazio
    Nel quarto episodio della sesta serie di South Park si vede un programma (ovviamente inventato) in cui Russell è vestito da marinaio e passa il tempo a girare per il mare con il suo fedele peschereccio a litigare con gente a caso per motivi futili, imitando le movenze e la parlata di Braccio di Ferro.
    Russell Crowe attualmente è presidente di una squadra di football americano
    Altri progetti
    Commons
    Wikiquote
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Russell Crowe
    Wikiquote contiene citazioni di o su Russell Crowe
    Collegamenti esterni
    Scheda su Russell Crowe dell'Internet Movie Database
    Portale Biografie
    Portale Cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Russell_Crowe"
    Categorie: Biografie | Attori neozelandesi | Attori australiani | Nati nel 1964 | Nati il 7 aprile | Premi Oscar al miglior attore | Premi Bafta al miglior attore protagonistaCategorie nascoste: BioBot | Voci con curiosità da riorganizzare

    « Torna al 7 Aprile


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre