Roberto Sighel (43)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 17 Febbraio 1967
  • Professione: Pattinatore
  • Luogo di nascita: Miola di Pinè (TN)
  • Nazione: Italia
  • Roberto Sighel in Rete:

  • Wikipedia: Roberto Sighel su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    A questa voce va aggiunto il template sinottico  riguardante il Progetto:Sport e i suoi sottoprogetti 
    Per favore, aggiungi il template e poi rimuovi questo avviso.

    Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
     
    Roberto Sighel (Baselga di Pinè (frazione Miola), 17 febbraio 1967) è un pattinatore italiano specialista di pattinaggio su ghiaccio dove è stato il vincitore del primo titolo mondiale italiano nella storia di questa specialità..
    Inizia a fare i primi passi con i pattini di artistico all'età di 4 anni. A 8 anni inizia con quelli da velicità nelle file del circolo pattinatori Pinè. Iniziato sportivamente dal padre, Sighel Mario, anch'egli pattinatore a livello nazionale. Viene cresciuto sul lago di Serraia di Pinè e sul Laghestel, piccola riserva naturalistica in mezzo al bosco. Le prime gare importanti a cui partecipa sono i Giochi della Gioventù, dove nelle fasi nazionali arriva rispettivamente 2° e 3°. Fino all'età di 18 anni rimane un mediocre pattinatore Junior. A 19 anni al passaggio nella categoria Senior inizia a seguire gli allenamenti anche nel periodo estivo e già alla prima stagione in questa categoria conquista il titolo italiano assoluto contro ogni pronostico, diventando il più giovane campione italiano assoluto di questa specialità. Questo titolo viene mantenuto durante la sua lunga cariera fino al 2002 con una pausa nel 1996. Nel 1989 è passato nel Gruppo Sportivo del Corpo Forestale dello Stato, dove tutt'ora lavora come Ispettore Capo. I suoi allenamenti medi durante una stagione:
    6000 Km con la bicicletta,
    8000 quintali di pesi in palestra,
    12000 balzi,
    1200 Km con i pattini a rotelle,
    3200 Km con i pattini su ghiaccio,
    310 giorni di allenamento in un anno.
    Ha partecipato a 23 Campionati Mondiali fra Sprinter Junior ed all-round, 15 Campionati Europei e 5 Olimpiadi.
    Palmarès
    E' stato campione italiano assoluto 1986-1987-1988-1989-1990-1991-1992-1993-1994-1995-1997-1998-1999-2000-2001-2002
    E' stato campione italiano sprinter 1989-1990-1991-1992-1993-1995-1996
    8 volte sul podio in Coppa del Mondo
    Vice Campione mondiale 'all-round' a Heerenveen 1991
    Campione mondiale assoluto 'all-round' a Calgary 1992
    3° Campionati Europei 'all-round' a Heerenveen 1995
    3° Campionati mondiali assoluti 'all-round' a Baselga di Pinè 1995
    Vice Campione europeo 'all-round' a Helsinki 1998
    3° Campionati mondiali assoluti 'all-round' a Heerenveen 1998
    3° nei 1500 metri ai campionati mondiali singole distanze a Calgary 1998
    Vice Campione europeo 'all-round' a Heerenveen 1999
    Ai giochi olimpici è stato 7°, nel 1988 9°, nel 1992 12°, nel 1994 9°, nel 1998 e 7° nel 2002
    Ha stabilito il record mondiale del punteggio a Calgary nel 1992 in occasione dei campionati mondiali
    Ha stabilito il record mondiale dell'ora a Calgary nel 1999 con 41,040 KM


    Portale Biografie
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Sighel"
    Categorie: Biografie | Pattinatori italiani | Nati nel 1967 | Nati il 17 febbraioCategorie nascoste: Da wikificare sport | Da wikificare - dicembre 2008 | Voci mancanti di fonti - biografie | Voci mancanti di fonti - dicembre 2008 | Pagine a cui deve essere aggiunto il template Sportivo | BioBot

    « Torna al 17 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre