Roberto Formigoni (63)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 30 Marzo 1947
  • Professione: Politico
  • Luogo di nascita: Lecco (LC)
  • Nazione: Italia
  • Roberto Formigoni in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Roberto Formigoni
  • Wikipedia: Roberto Formigoni su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Roberto Formigoni (Lecco, 30 marzo 1947) è un giornalista e politico italiano, attuale Presidente della Regione Lombardia, riconfermato nell'aprile 2005. Dal 30 aprile 2008 è vicepresidente di Forza Italia (già iscritto alla DC, al PPI e al CDU), partito che è confluito nel Popolo della Libertà.

    Studi
    Inizia il suo percorso scolastico al liceo classico Manzoni di Lecco, dove trova come compagni di banco Roberto Castelli e Giorgio Goggi, che ritroverà a più riprese negli anni seguenti nel corso della sua esperienza politica. Figlio di Emilio Formigoni, comandante delle Brigate nere fasciste di Missaglia, autore dell'eccidio di Valaperta, Roberto è laureato in filosofia all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed ha compiuto successivamente studi di economia politica presso la Sorbona di Parigi.
    Il 13 dicembre 2004, a pochi mesi dal termine del suo secondo mandato e poco prima di ricevere la conferma a Presidente della Regione Lombardia dal voto popolare, Formigoni è stato insignito dalla facoltà di Scienze della comunicazione e dello spettacolo dell'Università IULM di Milano della laurea honoris causa in Scienze e tecnologie della comunicazione.
    Attività politica
    Formigoni inizia giovanissimo l'attività politica nelle file della Democrazia Cristiana attraverso il movimento Gioventù Studentesca, poi trasformatasi nell'attuale Comunione e Liberazione di cui è diventato principale esponente politico.
    Nel 1973 fonda il Movimento Popolare, di cui rimane presidente nazionale fino al 1987 e che il 2 dicembre 1993 confluirà nella Compagnia delle Opere. Nel 1984 viene eletto al Parlamento Europeo (con oltre 450 mila preferenze è il primo degli eletti nelle liste della Democrazia Cristiana); nel gennaio 1987 diventa vicepresidente del Parlamento, dopo essere stato Presidente della Commissione Politica.
    Viene rieletto europarlamentare nel 1989. Nel giugno 1987 entra al Parlamento italiano e fa parte della Commissione Affari Esteri della Camera. Rieletto deputato alle elezioni politiche nel 1992 e nel 1994, nel biennio 1993-94 Formigoni è Sottosegretario al Ministero dell'Ambiente nel Governo Ciampi, incarico per il quale rinuncia al suo seggio europeo.
    Nel 1994 la DC si trasforma in Partito Popolare Italiano (PPI): Formigoni rimane al suo interno, aderendo con Rocco Buttiglione alla corrente più a destra del partito.
    Nel giugno 1995, in seguito ad accordi con Forza Italia e il Polo per le Libertà, viene eletto Presidente della Giunta della Regione Lombardia, carica riconfermata nel 2000 con la vittoria elettorale su Mino Martinazzoli (62,4% dei consensi), ottenuta grazie anche all'alleanza con la Lega Lombarda Lega Nord di Umberto Bossi (Lista regionale "Per la Lombardia").
    Il 23 luglio 1995 nascono i Cristiani Democratici Uniti (CDU) con segretario Buttiglione; Formigoni sarà eletto presidente del partito nel 1996. Tuttavia, quando Buttiglione farà partecipare il CDU al progetto dell'UDR, Formigoni contrasterà questa linea politica. Così, nel 1998, si separerà dal partito fondando il movimento dei Cristiani Democratici per le Libertà (CDL), che confluirà due settimane dopo in Forza Italia.
    Nelle elezioni regionali del 3-4 aprile 2005, Formigoni viene riconfermato per la terza volta presidente della Lombardia, guidando la coalizione di centrodestra, battendo il suo sfidante Riccardo Sarfatti ed ottenendo ancora una volta la maggioranza assoluta dei voti (53,4%).
    Nelle elezioni politiche del 2006, Formigoni viene eletto senatore nelle liste di Forza Italia. Il 12 luglio, dopo tre mesi, lascia l'incarico optando per il ruolo di presidente regionale; anche nelle elezioni politiche del 2008 viene eletto senatore per il Popolo della Libertà. Il suo nome ricorre frequentemente nelle trattative per la formazione del IV governo di Silvio Berlusconi e per la presidenza del Senato, ma nessun incarico politico gli verrà assegnato. Lascerà nuovamente l'incarico il 30 maggio, preferendo per la presidenza regionale.
    Vicende giudiziarie
    Nel marzo del 2001 viene indagato per corruzione, abuso d’ufficio e falso in atto pubblico nell'ambito dell'inchiesta sulla bonifica della discarica del comune di Cerro Maggiore, nella quale erano coinvolte l'Auchan e la Simec, la società di Paolo Berlusconi che gestiva la discarica. Il 21 dicembre 2005 viene assolto in primo grado dal reato di favoreggiamento e abuso d'ufficio e assolto per "insufficienza o contraddittorietà della prova" da quelli di corruzione e falso ideologico, mentre l'accusa aveva chiesto 3 anni di reclusione. Il 24 ottobre 2007, Formigoni è stato definitivamente assolto da ogni accusa nel corso del processo di appello.
    Critiche
    Il 2 agosto 2007 la Regione Lombardia, in linea con altre istituzioni italiane come la Regione Emilia Romagna, il Comune di Rimini e altri, ha deliberato un contributo di 180 mila euro per «promuovere l’immagine della Regione» presso il Meeting di Rimini di Comunione e Liberazione. Questo ha portato a critiche e un'interrogazioni da parte di due consiglieri del gruppo dei Verdi.
    Note


      ^ L'Espresso - Quel vagoncino di soldi a Cl

    Collegamenti esterni
    Sito Ufficiale di Roberto Formigoni
    Scheda su openpolis.it di Roberto Formigoni
    Registrazioni audiovideo integrali di Roberto Formigoni su Radio Radicale
    Portale Biografie
    Portale Politica

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Formigoni"
    Categorie: Biografie | Giornalisti italiani del XX secolo | Giornalisti italiani del XXI secolo | Politici italiani del XX secolo | Politici italiani del XXI secolo | Nati nel 1947 | Nati il 30 marzo | Presidenti della Lombardia | Deputati della Democrazia Cristiana | Politici del Partito Popolare Italiano | Politici dei Cristiani Democratici Uniti | Politici di Forza Italia | Deputati italiani | Senatori italiani | Europarlamentari italiani | Personalità legate a Lecco | Comunione e LiberazioneCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre