Roberto Bettega (60)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 27 Dicembre 1950
  • Professione: Manager
  • Luogo di nascita: Torino (TO)
  • Nazione: Italia
  • Roberto Bettega in Rete:

  • Wikipedia: Roberto Bettega su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Roberto Bettega (Torino, 27 dicembre 1950) è un dirigente sportivo e ex calciatore italiano, di ruolo attaccante. Bandiera della Juventus tra il 1970 ed il 1983 e della Nazionale, è stato dal 1994 al 2006 vicepresidente della società bianconera.

    Carriera
    Club

    Esordi


    Dopo la trafila delle giovanili bianconere, fu mandato a giocare in serie B, in prestito nel Varese, allora allenato dal leggendario Nils Liedholm, e fu decisivo per la promozione in Serie A della squadra lombarda con i suoi 13 gol, capocannoniere del torneo alla pari del compagno di squadra Braida e del catanese Bonfanti.

    Una vita nella Juve


    Roberto Bettega alla Juventus
    Ritornò alla Juventus nella stagione 1970-71, dove rimase per 13 stagioni consecutive fino al 1983. Il suo apporto fu subito importante: giocò 42 Partite (28 in Serie A, 11 in Coppa delle Fiere e 3 in Coppa Italia) e segnò 21 gol (rispettivamente 13, 6 e 2). Debuttò in Serie A il 27 settembre 1970 in trasferta contro il Catania, segnando il gol decisivo.
    Il 16 gennaio 1972 segnò un gol alla Fiorentina, l'ultimo prima di un lungo stop per un'infezione di tubercolosi. Ritornò il 24 settembre dello stesso anno aiutando la Juventus a vincere il secondo scudetto consecutivo.
    Giocò in totale 480 partite con la maglia bianconera (326 in Serie A, 73 in Coppa Italia, 31 in Coppa dei Campioni, 8 in Coppa delle Coppe e 42 in Coppa UEFA), segnando 178 gol (129 in Serie A, 22 in Coppa Italia, 7 in Coppa dei Campioni, 1 in Coppa delle Coppe e 19 in Coppa UEFA), terzo dietro ad Alessandro Del Piero e Giampiero Boniperti nella classifica dei maggiori cannonieri della storia della Juventus.
    Giocò la sua ultima partita in bianconero nella sfortunata finale di Coppa dei Campioni ad Atene del 1983 contro l'Amburgo, una delle cinque finali perse dalla squadra bianconera.

    Esperienza in Canada


    Dopo aver dato l'addio alla Juventus, si trasferì nella North American Soccer League e militò per un anno nella squadra canadese Toronto Blizzard.
    Nazionale
    Bettega in azione con la Nazionale italiana
    Bettega debuttò nella nazionale italiana nel 1975 contro la Finlandia e partecipò al Campionato del Mondo del 1978 in Argentina, segnando proprio contro di essa il gol della vittoria (unica sconfitta dell'Argentina futura campione a quei mondiali).
    Durante un incontro di Coppa dei Campioni a Torino, contro l'Anderlecht, riportò un grave infortunio che lo tenne lontano dalla Nazionale per quasi due anni: scontrandosi con il portiere belga Jacky Munaron, si ruppe i legamenti del ginocchio ed a causa di ciò dovette saltare tutta la stagione e parte della successiva, incluso quindi il Campionato mondiale di calcio 1982 in Spagna, che l'Italia vinse.
    In Nazionale vanta 42 presenze e 19 gol.
    La dirigenza alla Juve
    Nel 1994 fu chiamato da Umberto Agnelli alla vicepresidenza della Juventus, inaugurando la cosiddetta "triade", insieme al direttore generale Luciano Moggi ed all'amministratore delegato Antonio Giraudo, con cui diede il via a un felice ciclo di vittorie. Lo scoppio dello scandalo nel 2006, la cosiddetta Calciopoli, investe in pieno la Juventus. Bettega tuttavia non ne viene toccato e resta nella dirigenza bianconera, accompagnando la squadra nel primo campionato di serie B della sua storia. Al termine della stagione, nel giugno 2007, lascia però i suoi incarichi dirigenziali e la Juventus.
    Statistiche
    Presenze e reti nei club
    Cronologia presenze e reti in nazionale
     Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale -  Italia
    Palmarès
    Da calciatore ha vinto 7 Scudetti, 2 Coppe Italia ed una Coppa UEFA, mentre sotto la sua dirigenza la Juventus ha vinto ben 15 Titoli: 6 Scudetti, una Coppa Italia, 4 Supercoppe Italiane, una Coppa dei Campioni, una Coppa Intertoto, una Supercoppa europea ed una Coppa Intercontinentale.
    È stato capocannoniere della serie B nella stagione 1969-1970 e della serie A nella stagione 1979-1980.
    Club

    Competizioni nazionali


    Campionato italiano: 7

    Juventus: 1971-1972, 1972-1973, 1974-1975, 1976-1977, 1977-1978, 1980-1981, 1981-1982

    Coppa Italia: 2

    Juventus: 1978-1979, 1982-1983

    Competizioni internazionali


    Coppa UEFA: 1

    Juventus: 1976-1977

    Individuale
    Capocannoniere della Serie B: 1

    1969-1970 (13 gol)

    Capocannoniere della Serie A: 1

    1979-1980 (16 gol)

    Curiosità
    Nel 1980 Bettega fu il conduttore di un programma dedicato ai pronostici del Totocalcio chiamato Caccia al 13 in onda su un circuito di tv locali sparse in tutta Italia, una delle vallette era una giovane Cinzia Petrini futura valletta de Il pranzo è servito, il produttore di quella trasmissione era Carlo Tumbarello.
    Bettega è una delle poche personalità che possono vantare l'intitolazione di uno stadio di calcio da vivi. È infatti dedicato alla ex ala bianconera lo stadio della società calcistica paraguaiana del Tacuary di Asunción. L'impianto,polivalente e dalla capienza di 15.000 spettatori è stato voluto e interamente finanziato dal presidente del club Francisco Ocampo, grande ammiratore del giocatore italiano.
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Roberto Bettega
    Collegamenti esterni
    www.robertobettega.it
    v • d • m
      Nazionale italiana · Coppa del Mondo FIFA 1978  
    1 Zoff · 2 Bellugi · 3 Cabrini · 4 Cuccureddu · 5 Gentile · 6 A. Maldera · 7 Manfredonia · 8 Scirea · 9 Antognoni · 10 Benetti · 11 Pecci · 12 P. Conti · 13 P. Sala · 14 Tardelli · 15 Zaccarelli · 16 Causio · 17 C. Sala · 18 Bettega · 19 Graziani · 20 P. Pulici · 21 Rossi · 22 I. Bordon · CT: Bearzot
    v • d • m
      Nazionale italiana · Campionato d’Europa UEFA 1980  
    1 Zoff · 2 F. Baresi (II) · 3 G. Baresi (I) · 4 Bellugi · 5 Cabrini · 6 Collovati · 7 Gentile · 8 A. Maldera · 9 Scirea · 10 Antognoni · 11 Benetti · 12 I. Bordon · 13 Buriani · 14 Oriali · 15 Tardelli · 16 Zaccarelli · 17 Altobelli · 18 Bettega · 19 Causio · 20 Graziani · 21 Pruzzo · 22 Galli · CT: Bearzot


    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Bettega"
    Categorie: Biografie | Dirigenti sportivi italiani | Calciatori italiani | Nati nel 1950 | Nati il 27 dicembre | Personalità legate a Torino | Calciatori della NASL (1968-1984) | Juventus | AS Varese 1910 | Toronto BlizzardCategorie nascoste: Voci mancanti di fonti - calcio | Voci mancanti di fonti - novembre 2008 | BioBot | Voci con curiosità da riorganizzare

    « Torna al 27 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre