Robert Hunter (33)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 22 Novembre 1977
  • Professione: Ciclista
  • Luogo di nascita: Johannesburg
  • Nazione: Sudafrica
  • Robert Hunter in Rete:

  • Wikipedia: Robert Hunter su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    A questa voce va aggiunto il template sinottico  riguardante il Progetto:Sport e i suoi sottoprogetti 
    Per favore, aggiungi il template e poi rimuovi questo avviso.

    Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
     
    Robert Hunter (Johannesburg, 22 novembre 1977) è un ciclista sudafricano. A inizio carriera sembrava essere prevalentemente un passista dotato anche di un buon sprint veloce; gradualmente, Hunter si è trasformato in un velocista puro, tanto da andare a vincere in volata una tappa al Tour de France 2007, risultando così il primo africano della storia a trionfare alla Grande Boucle. In carriera ha colto finora 27 successi.
    Squadre
    Settembre 1998 - fine stagione: Mapei-Bricobi;
    1999 - 2001: Lampre-Daikin;
    2002: Mapei-Quick Step;
    2003 - 2004: Rabobank;
    2005 - 2006: Phonak;
    2007 - ?: Team Barloworld;
    Vittorie
    1999: tappa di Benindorm alla Vuelta a España;
    2000: tappa di Ceres al Rapport Tour; campionato nazionale a cronometro; tappe di Horn e Leeuwarden al Giro d'Olanda;
    2001: Beneden-Maas; tappa di Albacete alla Vuelta a España;
    2002: tappe di Putraya (a cronometro), Sitiawan e Melaka al Tour de Langkawi; tappa di Sopot al Giro di Polonia;
    2004: due tappe e classifica finale al Giro del Qatar; tappe di Vallorbe ed Adelboden al Giro di Svizzera; tappe di Traismauer e Gresten al Giro dell'Austria; tappa di Freital al Giro di Sassonia;
    2005: GP Doha; tappa di Marsiglia al Giro del Mediterraneo; tappa di Palau-Solità alla Settimana Catalana; tappa di Macon al Giro della Georgia;
    2007: tappa di Cartaxo e classifica finale al Giro del Distretto di Santarèm; tappa di Cape Town al Giro del Capo; tappa di Montpellier al Tour de France;
    Piazzamenti
    2000: secondo nella classifica finale del Giro d'Olanda; terzo nella classifica finale della Quattro Giorni di Dunkerque;
    2001: terzo nella seconda tappa (Calais - Anversa) al Tour de France;
    2002: secondo nella classifica finale del Tour de Langkawi; secondo nella tappa di Koszalin al Giro di Polonia; terzo nella tappa di La Gruyere al Giro di Romandia;
    2004: terzo nella tappa di Rheinfelden al Giro di Svizzera;
    2005: secondo nella tappa di Givors al Criterium del Delfinato; secondo nella tappa di Collado Villalba alla Clasica de Alcobendas;
    2006: secondo al GP Doha; terzo nella tappa di Sant Carles de la Ràpita al Giro di Catalogna;
    2007: secondo nel cronoprologo di Paarl al Giro del Capo; secondo nella quarta (Villers-Cotterêts - Joigny) e terzo nella dodicesima (Montpellier - Castres) tappa al Tour de France


    Barloworld

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Hunter_(ciclista)"
    Categorie: Biografie | Ciclisti sudafricani | Nati nel 1977 | Nati il 22 novembreCategorie nascoste: Pagine a cui deve essere aggiunto il template Sportivo | BioBot

    « Torna al 22 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre