René Higuita (44)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: José René Higuita Zapata
  • Data di nascita: 26 Agosto 1966
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Medellin
  • Nazione: Colombia
  • René Higuita in Rete:

  • Wikipedia: René Higuita su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    José René Higuita Zapata (Medellin, 26 agosto 1966) è un calciatore colombiano di ruolo portiere. Attualmente gioca nelle file dei colombiani del Deportivo Pereira.
    Caratteristiche tecniche
    Portiere diverso da tutti gli altri (non rare le occasioni nelle quali si spingeva in attacco), ha riflessi e doti acrobatiche fuori dal comune. L'eccentrica personalità lo conduce a segnare reti su calcio di punizione, ma anche a commettere errori grossolani dopo essersi assunto dei rischi non necessari, come quando con la Nazionale colombiana al campionato mondiale di calcio 1990, portatosi a centrocampo, perse palla e nonostante una rincorsa disperata verso la propria porta non evitò il gol del nazionale camerunese Roger Milla.
    Carriera
    Dopo una serie di esperienze con squadre amatoriali, nel 1987 incontra il mondo del calcio professionistico nell'Atlético Nacional di Medellìn. Rimane in questo team fino al 1992, anno in cui passa al Real Valladolid che però abbandona dopo sole due stagioni, preferendo riaccasarsi nella società che lo ha lanciato. Nel 1996 va a giocare in Messico e successivamente in Ecuador e lì rimane fino al 2004, prosegue la sua carriera girando annualmente di squadra in squadra.
    Già dal 1990 diventa il portiere titolare della Nazionale colombiana con cui partecipa, senza buoni risultati, ai Mondiali di Italia '90. In tale occasione si spostò fino ad arrivare a centrocampo, dove il nazionale camerunese Roger Milla gli rubò il pallone, realizzando una comoda rete a porta sguarnita.
    Più famoso per i suoi gol che per le sue parate (con la Nazionale ne fece tre in 69 partite ufficiali), venne reso ancor più famoso dalla sua "Mossa dello scorpione", un modo tutto originale di parare da lui ideato; in pratica, esso consisteva nel mettere le mani a terra, fare una capriola in avanti e respingere il tiro con una rovesciata al contrario: a farne le spese fu Jamie Redknapp durante la partita amichevole Inghilterra - Colombia 0 a 0 del 1995.
    La sua vita fu segnata anche da avvenimenti disdicevoli: nel 1993 fu tratto in arresto perché fece da mediatore in un sequestro senza avvisare la polizia e rimase in carcere per sette mesi; inoltre, il 23 novembre del 2004 venne trovato positivo alla cocaina in un test anti-doping mentre disputava il campionato ecuadoriano.
    Grande amico di Diego Armando Maradona, Higuita è stato invitato nel 2001 alla partita d'addio dell'ex "Pibe de Oro". Higuita è stato incluso dal grande attaccante brasiliano Pelé all'interno del FIFA 100, la speciale classifica che include i 100 calciatori più forti di tutti i tempi.
    Nel 2005 si è sottoposto a 5 operazioni chirurgiche per partecipare al reality show colombiano Cambio extremo, facendosi modificare naso, contorno occhi, addome, mento e bocca.
    Nel 2007, all'età di 41 anni, è tornato a giocare a calcio firmando un contratto per i venezuelani del Guaros de Lara. Nel gennaio 2008 si è accordato con i colombiani del Deportivo Rionegro e nel luglio 2008 con il Deportivo Pereira.
    Note


      ^ Higuita torna in campo a 41 anni. La Stampa, 11-07-2008. URL consultato il 12-07-2008.


    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Ren%C3%A9_Higuita"
    Categorie: Biografie | Calciatori colombiani | Nati nel 1966 | Nati il 26 agosto | Atlético Nacional de Medellin | Portieri goleadorCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 26 Agosto


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre