Randy Savage (detto Macho Man) (58)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Randall Mario Poffo
  • Data di nascita: 15 Novembre 1952
  • Professione: Wrestler
  • Luogo di nascita: Columbus
  • Nazione: Stati Uniti
  • Randy Savage in Rete:

  • Wikipedia: Randy Savage su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Randall Mario Poffo, noto con lo pseudonimo "Macho Man" Randy Savage (Columbus, 15 novembre 1952), è un ex wrestler, musicista e attore statunitense. Noto per i suoi trascorsi nella World Wrestling Federation (WWF) e nella World Championship Wrestling (WCW), Savage è un quattro volte WCW World Heavyweight Champion e due volte WWF Champion.

    Wrestling
    La carriera di Randy inizia con il fratello Lanny, sotto l'attenta guida del padre Angelo Poffo, un ex wrestler professionista, nella NWA. Successivamente i due si trasferiranno alla ICW dove prima vinceranno i titoli di coppia, poi avranno un feud tra loro che li porterà a scontrarsi per il titolo massimo della federazione, che vedrà prevalere proprio Randy.
    Nel 1985 Randy arriva alla corte della WWF. Sua accompagnatrice nonché compagna nella vita reale (da cui poi divorzierà) sarà Miss Elizabeth, che farà sognare non poco tutti i fan dell'epoca. Il primo grande feud in questa federazione sarà nel 1986 in cui otterrà anche il suo primo titolo, l'Intercontinental Title ai danni di Tito Santana e lo deterrà per diverso tempo difendendolo a più riprese.
    La grande "fortuna" di Savage, stava anche nel sfruttare il suo personaggio, quello del maschilista, in quanto trattava la sua valletta con modi poco garbati, addirittura facendosi scudo di essa negli incontri, suscitando le ire del pubblico.
    Per la dirigenza (1988) sembrava il momento opportuno per dare a Randy l'occasione di vincere il WWF Championship (il titolo massimo) in occasione di WrestleMania IV, in un torneo, in quanto il titolo era stato reso vacante. La finale era tra Randy Savage e Ted Di Biase, il miliardario. Di Biase quella sera, aveva al suo angolo il gigantesco Andrè The Giant che stava interferendo nel match ai danni di Savage. Durante l'incontro, visto il suo Handicap, Randy dà delle istruzioni a Elizabeth la quale si allontana dal ring. Elizabeth (mentre Savage è in forte difficoltà) si ripresenterà a bordo ring tra un boato del pubblico di estrema gioia, con nientemeno che Hulk Hogan, che si metterà al suo angolo, incitando Savage. All'ennesimo tentativo di interferenza da parte del gigante, l'arbitro si distrae, il tutto mentre Di Biase stava applicando con successo (e quindi con una vittoria praticamente in tasca) una Sleeper Hold su Randy, Hogan entra e stende Ted con una sediata alla schiena permettendo a Randy di uscire dalla presa e connettere con il suo Flying Elbow Drop per il pin finale e vincere così il suo primo titolo massimo in WWF. Forma dunque così i MegaPowers con Hulk Hogan diventando babyface a tutti gli effetti ed amato dal pubblico.
    I due sconfissero Andrè The Giant e Ted Di Biase e iniziarono un feud con le Twin Towers (Akeem e Big Boss Man) che tuttavia li portò alla rottura della loro alleanza. Il teatro dello scontro finale fu nel 1989 a WrestleMania V, dove Hulk Hogan si riprese il titolo. Quella che sembrava una fine, per Randy non era che un inizio. Infatty Randy vinse il King Of The Ring detenuto da Hacksaw Jim Duggan e in virtù di questo da Macho Man, divenne Macho King. Tornato Heel a tutti gli effetti, Macho, si avvalse dei servizi di Sensational Sherry (licenziando quindi Elizabeth) che lo sosteneva in tutto e per tutto i suoi malvagi intenti, tra cui far perdere il titolo ad Ultimate Warrior (che aveva vinto da Hulk Hogan a WrestleMania VI) in favore di Sgt. Slaughter alla Rumble del 1991, in quanto gli aveva promesso una shot che però non gli concesse mai.
    Il guerriero dunque, chiedeva vendetta e quindi a WrestleMania VII) 1991, la ottenne in un Retirement match la quale stipulazione prevedeva l'allontanamento dalla federazione in caso di sconfitta. Randy perse questo match e di fatto doveva ritirarsi. Oltre al ritiro subì (in quanto privo di forze) anche il pestaggio di un'infuriatissima Sherry. A questo punto il match verrà ricordato per l'intervento in favore di Savage da parte di Miss Elizabeth che si scagliò contro l'odiatissima rivale, gettandola fuori dal ring, per riabbracciarsi così con Savage, tra le lacrime del pubblico, che stava osannando la coppia sul ring rimasta a prendersi i giusti applausi. Celebre il gesto di Randy che da maschilista qual era, tese le corde del ring per fare uscire più comodamente Elizabeth, suscitando un ulteriore boato di apprezzamento nei suoi confronti. Tuttavia Savage tornerà, e dopo un feud con Jake the Snake, con successo a WrestleMania VIII, strapperà a Ric Flair, il suo secondo titolo Mondiale in WWF.
    La sua permanenza nella WWF terminò nel 1994. A partire dal dicembre 1994 Savage lottò nella WCW riscuotendo un discreto successo, specialmente ai tempi del New World Order; per un certo periodo Savage fu uno dei crociati anti nWo, salvo unirsi in seguito al gruppo. Terminò la sua avventura nella WCW nel 2000.
    Nel 2004 lottò per alcuni mesi nella Total Nonstop Action Wrestling (TNA), salvo allontarsi dalla federazione per problemi con la dirigenza.
    La figura di Savage è legata a filo doppio alla figura di Miss Elizabeth; la gelosia di Savage nei confronti della ragazza fu la causa scatenante del suo feud contro Hulk Hogan nella WWF. Savage ed Elizabeth si sposarono sul ring (nel corso di SummerSlam 1991 nel famoso "Match Made in Heaven") per necessità di storyline; i due in realtà si erano già sposati nella vita reale nel dicembre del 1984. Il matrimonio sul ring, così come quello nella vita reale, durò poco.
    Dopo il wrestling
    Savage ha recitato in diversi film, tra cui Spider Man (interpretando il wrestler Bonesaw McGraw). Ha tentato anche una carriera nella musica rap nel 2003, ma con risultati deludenti. Nel suo album intitolato "Be a Man" sfida Hogan, "reo" di aver rifiutato un match con lui, a scopo benefico.
    Titoli e riconoscimenti
    Continental Wrestling Association
    AWA Southern Heavyweight Championship (2)
    CWA International Heavyweight Championship (1)
    NWA Mid-America Heavyweight Championship (3)
    Georgia Championship Wrestling
    NWA Georgia Tag Team Championship (1 - con Lanny Poffo)
    Gulf Coast Championship Wrestling
    NWA Gulf Coast Tag Team Championship (1 - con Lanny Poffo)
    International Championship Wrestling
    ICW Heavyweight Championship (3)
    United States Wrestling Association
    USWA Unified World Heavyweight Championship (1)
    World Championship Wrestling
    WCW World Heavyweight Championship (4)
    WCW World War 3 (1995)
    World Wrestling Council
    WWC North American Heavyweight Championship (1)
    World Wrestling Federation
    WWF Championship (2)
    WWF Intercontinental Championship (1)
    WWF King of the Ring (1987)
    Pro Wrestling Illustrated
    tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (1992)
    tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI Years (2003)
    57° tra i 100 migliori tag team nella PWI Years (2003 - con Hulk Hogan)
    Match of the Year (1987 - contro Ricky Steamboat)
    Wrestler of the Year (1988)
    Most Popular Wrestler of the Year (1988)
    Most Hated Wrestler of the Year (1989)
    Comeback of the Year (1995)
    Feud of the Year (1997 - contro Diamond Dallas Page)
    Wrestling Observer Newsletter
    Worked Match of the Year (1987 - contro Ricky Steamboat)
    Wrestling Observer Newsletter Hall of Fame (classe del 1996)
    Collegamenti esterni
    (EN) Machoman.com Sito ufficiale
    Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Randy_Savage"
    Categorie: Biografie | Wrestler statunitensi | Musicisti statunitensi | Attori statunitensi | Nati nel 1952 | Nati il 15 novembre | Sportivi italoamericaniCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 15 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre