Ralf Schumacher (35)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 30 Giugno 1975
  • Professione: Pilota
  • Luogo di nascita: Hürth-Hermülheim
  • Nazione: Germania
  • Ralf Schumacher in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Ralf Schumacher
  • Wikipedia: Ralf Schumacher su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Palmarès

    Statistiche aggiornate al BRA 2007
    Ralf Schumacher (Hürth-Hermülheim, 30 giugno 1975) è un pilota automobilistico tedesco, ex- pilota di Formula 1. Fratello del sette volte campione del mondo Michael Schumacher, ha disputato la stagione 2007 con il team Toyota.

    Carriera
    Le formule minori
    Inizia a correre a soli tre anni sulla pista di kart del padre e si fa notare quando nel 1995 giunge terzo nel campionato tedesco di Formula 3; l'anno successivo con due primi posti conquista il titolo di Formula Nippon in Giappone.
    Formula 1
    Ralf Schumacher alla guida della sua Williams nel 1999
    Ralf Schumacher debutta in Formula 1 nel 1997 al volante della Jordan e già alla terza gara della stagione sale sul podio conquistando il terzo posto al Gran Premio d'Argentina. Nel 1999 viene ingaggiato dalla Williams spinta dal motore Supertec e conclude la stagione al sesto posto.
    I propulsori della BMW, potenti ma poco affidabili, costringono Ralf a una nuova stagione di anonimato nel 2000 ed è solo dalla stagione successiva che il pilota tedesco può lottare per la vittoria, che conquista in tre occasioni a Imola, Montreal e Hockenheim. Nel 2002 vince il Gran Premio della Malesia e nel 2003 il Gran Premio d'Europa sul tracciato del Nürburgring e il Gran Premio di Francia ma non è mai realmente in lizza per la conquista del titolo mondiale.
    Al volante della Williams nel 2003
    Nelle ultime due stagioni alla Williams, assieme al compagno di squadra Juan Pablo Montoya, porta la squadra alla conquista del secondo posto del campionato costruttori, ma è anche protagonista di un grave incidente nel corso del Gran Premio degli Stati Uniti a Indianapolis, nel 2004, che lo costringe a saltare diverse gare per le lesioni riportate.
    All'inizio del 2005 si trasferisce alla Toyota, con cui ottiene una serie di piazzamenti e la pole position al Gran Premio del Giappone. Continua a correre per la Toyota anche nella stagione 2006 parte di un contratto che si estende sino a tutto il 2007. La stagione 2007 è invece per Ralf Schumacher molto deludente, non sale mai sul podio e si classifica 16° con 5 punti, finendo anche al di sotto del compagno Jarno Trulli che si classifica 13°, con 8 punti. La Toyota concluderà la stagione al 6° posto con 13 punti). Dopo il GP del Brasile Schumacher annuncia che abbandonerà la Toyota per cercare un altro team all'altezza di fargli ottenere qualche vittoria dicendosi abbastanza deluso dall'esperienza con il team nipponico. Il 24 novembre dichiara di essere molto interessato a sostituire Fernando Alonso alla McLaren ma la scuderia non si dice interessata all'offerta del pilota tedesco. Il 26 novembre annuncia che prenderà parte a Jerez in data 5 e 6 dicembre ad alcuni test per la scuderia Force India (ex-Spyker) insieme ad altri sette piloti. Ma i test non vanno molto bene e Schumacher non riesce a prevalere su Giancarlo Fisichella.
    Vittorie in F1
    2001: San Marino, Canada, Germania
    2002: Malesia
    2003: Europa, Francia
    Dopo la F1
    Alla luce di questi fatti Ralf Schumacher il 7 dicembre, annuncia il suo ritiro dalla F1 almeno per il 2008 in quanto afferma che se un team competitivo gli offrirà un'occasione interessante valuterebbe un suo possibile ritorno. Poco tempo dopo (il 16 gennaio 2008) ha provato una Mercedes AMG Classe C DTM sul circuito di Estoril. Confermando le voci che circolavano da qualche tempo che lo vedevano correre nel campionato mondiale DTM, Ralf Schumacher il 21 febbraio 2008 stipula un contratto biennale rinnovabile con la Mercedes che lo vedrà correre a partire dalla stagione 2008, sostituendo l'ex-campione di F1 Mika Hakkinen.
    Altri progetti
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Ralf Schumacher
    Collegamenti esterni
    (DE, EN) Sito ufficiale
    Formula 1 - Albo d'oro Mondiale Piloti - Albo d'oro Mondiale Costruttori - Scuderie - Piloti - Mondiale 2007 - Progetto F1
    Portale F1
    Portale Biografie
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Ralf_Schumacher"
    Categorie: Biografie | Piloti automobilistici tedeschi | Nati nel 1975 | Nati il 30 giugno | Piloti di Formula 1 tedeschiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Giugno


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre