Pietro Strada (41)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Pietro Marco Strada
  • Data di nascita: 11 Dicembre 1969
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Brescia (BS)
  • Nazione: Italia
  • Pietro Strada in Rete:

  • Wikipedia: Pietro Strada su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Pietro Marco Strada (Brescia, 11 dicembre 1969) è un ex calciatore italiano. Ricopriva il ruolo di centrocampista.
    Carriera
    È stato un pupillo di Carlo Ancelotti che lo ha avuto nella Reggiana e nel Parma. Molto stimato a Salerno, dove nella stagione 1993/94 ha conquistato una promozione in B sotto la guida di Delio Rossi e dove nell'annata successiva sfiora con i granata addirittura la promozione in Serie A, mancata solo all'ultima partita nella sfida di Bergamo contro l'Atalanta. Ha iniziato la carriera nelle file dell'Ospitaletto in Serie C/2, ottenendo una promozione nella categoria superiore. Nel 1987 passa al Bologna in Serie B dove colleziona solo 5 presenze. A fine stagione torna all'Ospitaletto dove gioca due campionati di C/2. Segue una pessima esperienza al Siracusa in C/1 dove non riesce a mettersi in mostra e così l'anno dopo rientra ancora all'Ospitaletto in C/2. Nel 1992 viene ingaggiato dalla Salernitana che milita in C/1. Con la squadra campana disputa 3 campionati: 2 di Serie C ed uno di Serie B. A Salerno si mette particolarmente in luce giocando alla grande e realizzando 13 gol in 87 presenze. Nella stagione 1995/96 si trasferisce a Reggio Emilia e con la Reggiana (guidata da Carlo Ancelotti) conquista subito la promozione nella massima serie. L'anno dopo Ancelotti passa al Parma e Pietro Strada seguendo il suo allenatore diventa anch'egli gialloblù riuscendo così ad esordire in Serie A. Con il Parma (composto da gente come Buffon, Crespo, Thuram, Chiesa e Cannavaro), gioca due ottimi campionati totalizzando 36 gettoni di presenza con 5 reti messe a segno! Nella stagione 1998/99 viene ingaggiato dal Perugia del vulcanico Luciano Gaucci, ma in Umbria riesce a giocare soltanto 7 partite di Serie A. Gioca poi alcuni campionati tra i cadetti indossando prima la gloriosa maglia del Genoa (che lo preleva a gennaio del 2000) e poi per due stagioni quella del Cosenza (che lo ingaggia ad ottobre del 2000). Con il grifone ligure segna 2 gol in 12 gare, mentre con la squadra calabrese realizza 3 marcature in 29 partite. A gennaio del 2002 torna di nuovo a Genova ma stavolta per indossare la maglia blucerchiata dalla Sampdoria, con la quale colleziona soltanto 7 presenze in serie B. Nel 2002/03 scende di categoria tra le file del Lumezzane dove nel 2004 sfiora la promozione tra i cadetti. Ma la promozione nella cadetteria la conquista l'anno successivo, quando viene ingaggiato dalla Cremonese. E' una stagione trionfante che vede la compagine grigiorossa vincere il campionato di C/1 in cui Strada realizza 6 reti in 29 partite di campionato. Nel 2005 gioca per la prima e unica volta nella squadra della sua città, ossia il Brescia, con cui disputa un torneo di Serie B, per poi tornare al Lumezzane in C/2 dove al termine dell'annata 2006/07 chiude la sua lunga carriera agonistica.
    Ha collezionato complessivamente 43 presenze e 5 reti in Serie A e 127 presenze e 21 reti in Serie B


    Ha esordito in serie A il 7 settembre 1996 in Parma-Napoli 3-0
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Pietro_Strada"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1969 | Nati l'11 dicembre | Bologna Football Club 1909 | Parma Football Club | Genoa | Sampdoria | Brescia Calcio | Cosenza Calcio | SalernitanaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 11 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre