Pietro Ligari (1686-1752)

Informazioni di base:

  • Scomparso nel: 1752
  • Data di nascita: 18 Febbraio 1686
  • Professione: Pittore
  • Luogo di nascita: Ardenno (SO)
  • Nazione: Italia
  • Pietro Ligari in Rete:

  • Wikipedia: Pietro Ligari su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Pietro Ligari (Ardenno, 18 febbraio 1686 – Sondrio, 6 aprile 1752) è stato un pittore italiano, di ambito classicista.
    Vita e opere
    Nato da una famiglia di origini borghesi, i Del Pelo, prese il nome dalla piccola contrada di Ligari in comune di Sondrio dove la famiglia abitava, e può essere definito il maggior artista valtellinese del Settecento. A dodici anni si recò a studiare a Roma, dove fu allievo di Lazzaro Baldi, un seguace di Pietro da Cortona, ed assorbì gli influssi della pittura barocca.
    Dopo un viaggio di formazione durante il quale si spostò in diverse località dell'Italia centrale e a Venezia, Ligari nel 1710 si stabilì dapprima a Milano, poi dal 1727 definitivamente in Valtellina, dove si trovano la maggior parte delle sue opere. Molte di queste, una significativa raccolta di disegni e diversi dipinti dei suoi figli Cesare e Vittoria, anch'essi pittori, sono conservati presso il Museo Valtellinese di Storia e Arte.
    Tra le opere più rappresentative della sua arte ricordiamo Il Battesimo della principessa indiana del 1717 per l'Oratorio di Palazzo Sertoli a Sondrio, un ciclo di tele ed affreschi per il Palazzo Salis di Coira, di cui curò pure la progettazione del giardino all'italiana, due pale, la decorazione dell'abside e del catino absidale per la Collegiata di Morbegno (per l'Insigne Collegiata morbegnese progettò anche il prezioso reliquiario della Sacra Spina, alcuni arredi liturgici ed eseguì una serie di tele di forma ovale, la chiesa di San Giovanni Battista di Morbegno è considerata il tempio ligariano per eccellenza anche per la presenza di alcune opere del figlio Cesere e della figlia Vittoria). Ligari fu anche agronomo e architetto (Collegiata di Sondrio, Ossario di Lanzada e la chiesetta, oggi distrutta, del ponte di Ganda a Morbegno), si dilettava inoltre nel costruire orologi.


    Pittura
    Pittura · Pittori · Dipinti · Musei del mondo
    Movimenti pittorici · Movimenti artistici · Tecniche pittoriche
    Portale Arte
    Portale Biografie

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Pietro_Ligari"
    Categorie: Biografie | Pittori italiani del XVIII secolo | Nati nel 1686 | Morti nel 1752 | Nati il 18 febbraio | Morti il 6 aprile | Personalità legate a Sondrio | Personalità legate alla ValtellinaCategorie nascoste: Voci mancanti di fonti - arte | Voci mancanti di fonti - dicembre 2008 | BioBot

    « Torna al 18 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre