Pietro Folena (53)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 14 Gennaio 1957
  • Professione: Politico
  • Luogo di nascita: Padova (PD)
  • Nazione: Italia
  • Pietro Folena in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Pietro Folena
  • Wikipedia: Pietro Folena su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Pietro Folena (Padova, 14 agosto 1957) è un politico italiano.
    Biografia
    Maturità classica presso i liceo Tito Livio di Padova, di madre francese (possiede la doppia nazionalità), iniziò la sua carriera politica partecipando ai movimenti studenteschi nella sua città. È sposato con Andrea Catizone e ha due figli, Gianfranco e Camilla, ed ora sta aspettando l'arrivo della terza figlia. Aderì al Partito Comunista Italiano e fu per qualche tempo segretario provinciale a Padova e regionale a Venezia della Federazione Giovanile Comunista Italiana. Dal 1980 al 1982 è a Roma come responsabile nazionale scuola e università della FGCI.
    Dal 1982 al 1985 fu segretario comunale del PCI a Padova, e al termine di questa esperienza fu scelto personalmente da Alessandro Natta come segretario nazionale della FGCI, carica che mantenne fino al 1988: suo vice-segretario fu il pugliese Nichi Vendola, che lo aiutò a far entrare l'organizzazione giovanile nell'Internazionale dei Giovani Socialisti.
    Nel 1987 venne eletto deputato per la prima volta, e fu confermato anche nel 1992 e nel 1996.
    Nel 1988 divenne segretario regionale in Sicilia del PCI prima e del Partito Democratico della Sinistra poi.
    Successivamente, nel 1998, fu coordinatore nazionale dei Democratici di Sinistra durante la segreteria di Walter Veltroni.
    Eletto deputato a Manfredonia nel 2001, dopo il Congresso di Pesaro dello stesso anno, che elegge segretario dei DS Piero Fassino, Folena è leader, insieme a Fabio Mussi, del cosiddetto Correntone.
    Nel marzo del 2005 si candida a sindaco di Mattinata e dopo le elezioni decide di (11 aprile) distaccarsi dai DS, per divenire indipendente del gruppo parlamentare di Sinistra Europea--Rifondazione Comunista.
    Successivamente è tra i fondatori di Uniti a Sinistra, rete associativa cui aderiscono anche i senatori Antonello Falomi (ex DS) e Francesco Martone (ex Verdi), nonché numerosi sindacalisti della CGIL e Maura Cossutta, ex deputata dei Comunisti Italiani. Infine è tra i promotori della Sezione italiana del Partito della Sinistra Europea.
    Al termine delle elezioni politiche del 2006 riceve un nuovo mandato elettorale alla Camera, venendo eletto, come capolista, tra le lista del PRC nella circoscrizione Puglia.
    Il 6 giugno 2006 è stato eletto Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati. In questa veste ha promosso un'indagine sugli scandali di Calciopoli e si è occupato del precariato, in particolare quello della scuola e dei giornalisti.
    Sostenitore del software libero, è stato presentatore di un apposito progetto di legge.
    Dopo le Elezioni politiche del 2008 non viene rieletto in Parlamento a causa del cattivo risultato elettorale della sinistra.
    Collegamenti esterni
    Scheda di attività alla Camera dei deputati
    Blog personale
    Scheda su openpolis.it di Pietro Folena
    Video intervista a Pietro Folena in merito al diritto d'autore sul Web
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Pietro_Folena"
    Categorie: Biografie | Politici italiani del XX secolo | Politici italiani del XXI secolo | Nati nel 1957 | Nati il 14 agosto | Politici di Rifondazione Comunista | Deputati italiani | Politici del Partito Comunista Italiano | Sindaci e politici di Padova | Politici dei Democratici di Sinistra | Politici del Partito Democratico della SinistraCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 14 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre