Pierre Boulle (1912-1994)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Pierre-François-Marie-Louis Boulle
  • Scomparso nel: 1994
  • Data di nascita: 20 Febbraio 1912
  • Professione: Scrittore
  • Luogo di nascita: Avignone
  • Nazione: Francia
  • Pierre Boulle in Rete:

  • Wikipedia: Pierre Boulle su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Oscar alla migliore sceneggiatura non originale 1958
    Pierre-François-Marie-Louis Boulle (Avignone, 20 febbraio 1912 – Parigi, 30 gennaio 1994) è stato uno scrittore francese.
    Studiò ingegneria. Tra il 1936 ed il 1939 lavorò come tecnico nelle piantagioni di gomma della Malesia. All'inizio della seconda guerra mondiale, Boulle si arruolò con l'esercito francese in Indocina e dopo l'occupazione della Francia da parte delle truppe tedesche, si arruolò con la Missione della Francia Libera a Singapore.
    Fu impiegato come agente segreto con il nome di Peter John Rule ed aiutò i movimenti di resitenza in Cina, Birmania e nell'Indocina Francese. Nel 1943 fu catturato da militari della Francia di Vichy lungo il Mekong. Durante la prigionia fu sottoposto a pesanti restrizioni e al lavoro forzato. Dopo la guerra, fu fatto chevalier della Legione d'Onore e fu decorato con la Croce di Guerra e la Medaglia della Resistenza.
    Per un breve periodo dopo la guerra ritornò al precedente lavoro presso l'industria della gomma, ma successivamente fece ritorno a Parigi, dove iniziò a scrivere. Sfruttando le sue esperienze di guerra, scrisse Il ponte sul fiume Kwai, che divenne in breve tempo un bestseller a livello mondiale e in Francia vinse il Prix Sainte-Beuve. Il libro narra la storia di un gruppo di prigionieri di guerra inglesi, costretti a costruire la cosiddetta "Ferrovia della Morte", una ferrovia di 415 km, voluta dai giapponesi per collegare Bangkok con il confine birmano. Nella realtà 16.000 prigionieri e 100.000 asiatici morirono durante la costruzione dell'opera, a causa delle massacranti condizioni di lavoro e delle sevizie delle truppe giapponesi. Il protagonista del libro, il tenente colonnello Nicholson non era ispirato dal "reale" ufficiale superiore inglese presente presso il ponte (Philip Toosey), ma, a dire dello stesso Boulle, era un amalgama di vari ufficiali francesi collaborazionisti da lui conosciuti.
    David Lean successivamente diresse il film derivato dal romanzo, che nel 1957 vinse numerosi premi Oscar, tra i quali anche quello di Miglior Film.
    Nel 1963, facendo seguito a diversi altri romanzi di discreto successo, Pierre Boulle scrisse l'altro suo romanzo famoso, Il pianeta delle scimmie, pubblicato inizialmente in Francia col titolo di La Planète des Singes. Nel 1968 anche questo romanzo venne trasposto in un film vincitore dell'Oscar, con protagonista Charlton Heston.
    Romanzi
    Le sacrilège malais (1951)
    Il ponte sul fiume Kwai (1952)
    Not The Glory (1955)
    Saving Face (1956)
    The Test (1957)
    Other Side of the Coin (1956)
    Walt Disney's Siam (1958)
    S.O.P.H.I.A. (1959)
    A Noble Profession (1960)
    The Executioner (1961)
    For a Noble Cause (1961)
    The Chinese Executioner (1962)
    Il pianeta delle scimmie (1963)
    The Photographer (1967)
    Raccolte
    Histoires charitables (1965)
    Quia absurdum (1966)
    Time Out of Mind: And Other Stories (1966)
    The Marvellous Palace: And Other Stories (1977)
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Pierre Boulle
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Pierre_Boulle"
    Categorie: Biografie | Scrittori francesi del XX secolo | Nati nel 1912 | Morti nel 1994 | Nati il 20 febbraio | Morti il 30 gennaio | Premi Oscar alla migliore sceneggiatura non originale | Decorati con la Legion d'OnoreCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 20 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre