Paolo Bonolis (49)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 14 Giugno 1961
  • Professione: Presentatore
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Paolo Bonolis in Rete:

  • Wikipedia: Paolo Bonolis su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Paolo Bonolis
    Paolo Bonolis (Roma, 14 giugno 1961) è un conduttore televisivo italiano. Formatosi televisivamente nella tv dei ragazzi è, negli anni, passato attraverso il gioco-quiz, il varietà e il talk-show esistenzialistico, fino alla conduzione del Festival di Sanremo.

    Biografia
    Nato da padre milanese e madre salernitana, è stato sposato per 5 anni con la psicologa americana Diane Zoeller, dal 1983 al 1988 da cui ha avuto Stefano e Martina, che studiano a New York. Successivamente ha avuto una lunga relazione con Laura Freddi. Dal 1997 Paolo si lega a Sonia Bruganelli, sua moglie dal 2002, che gli dà altri tre figli: Silvia, Davide e Adele.
    Carriera
    Rai: gli inizi
    Ha iniziato la sua carriera televisiva a vent'anni, in RAI, con la conduzione di Tre, due, uno, contatto... game.
    Mediaset: Bim Bum Bam
    Nel 1982 passa su Italia 1 per condurre il programma per bambini Bim Bum Bam, in compagnia del pupazzo Uan e dei suoi colleghi del precedenti programma RAI (nella prima edizione), di Licia Colò (fino al 1985) e Manuela Blanchard Beillard (dal 1985).
    Bonolis ha lasciato Bim Bum Bam nel 1990 per condurre in autunno Doppio Slalom su Canale 5, senza troppa fortuna. Nel periodo inverno-primavera 90/91 conduce Urka su Italia 1, trasmissione a metà tra gioco a quiz demenziale ed intrattenimento per ragazzi (che ha fatto anche da rampa di lancio a Luca Laurenti).
    Successivamente ha condotto altri programmi tra cui Bulli & pupe nel 1992 con Antonella Elia, Belli freschi (1992), Sei un fenomeno e Non è la RAI edizione 1992/1993.
    Rai: I Cervelloni, Beato tra le donne e Luna Park
    Ha firmato quindi un contratto con la RAI presentando I Cervelloni (1994-1995-1996), programma epigono di Portobello. E poi Beato tra le donne (1994-1995), Fantastica italiana e Luna Park (gioco del 1994, ideato da Pippo Baudo) nella stagione 95-96 oltre a tre edizioni di Miss Italia nel mondo nel 1994, 1995 e 1996.
    Mediaset: Tira e Molla, Ciao Darwin e Striscia la notizia
    Nell'autunno del 1996 conduce il gioco del preserale di Canale 5 Tira e molla (ideato da Corrado), ottenendo un buon successo, fino al maggio del 1998. Inoltre presenta Il gatto e la volpe e nuovamente Beato tra le donne (format passato a Mediaset).
    Nell'autunno del 1998 approda alla prima serata del sabato sera di Canale 5 insieme all'amico Luca Laurenti per condurre il varietà evoluzionistico Ciao Darwin ottenendo un grande successo; replicherà il successo con altre due edizioni nel 1999 e 2000, riuscendo anche a a battere il programma Rai abbinato alla Lotteria Italia. Condurrà il venerdì sera nel 1999 e al sabato nel 2000 anche il varietà Chi ha incastrato Peter Pan.
    Nella primavera del 2000 la coppia Bonolis-Laurenti approda al tg satirico Striscia la notizia, rimanendoci quattro edizioni fino al 2003 e dove i due hanno lanciato anche il tormentone della Bucatini Disco Dance. Dopo l'insuccesso del varietà Italiani nel settembre 2001, soppresso dopo poche puntate, torna il venerdì nella primavera del 2003 con la quarta edizione di Ciao Darwin.
    Ha anche condotto Un disco per l'estate nel 1997 con Renato Zero, nel 1998 e nel 1999.
    Rai: Domenica In, Affari tuoi e Sanremo
    Nel 2003 è passato di nuovo alla RAI alla conduzione dello storico contenitore domenicale Domenica In (2003/04) fino al gran successo con il gioco su Rai Uno Affari Tuoi, con cui quasi ogni giorno raggiungeva oltre dieci milioni di telespettatori (grazie a questi ascolti, la RAI era riuscita nella riconquista della fascia post telegiornale detta access prime time, per oltre dieci anni appannaggio di Mediaset grazie a Striscia la notizia, che ha così avuto una certa crisi), fino al primato registrato nel gennaio 2004 con oltre 15 milioni di telespettatori.
    Da settembre 2004 ad Affari Tuoi è abbinata anche la Lotteria Italia e il programma era trasmesso in prima serata il mercoledì con il titolo Affari tuoi - La lotteria. Dal 1° al 5 marzo 2005 ha presentato la 55° edizione del Festival della canzone italiana, insieme ad Antonella Clerici e Federica Felini, curandone anche la direzione artistica e ottenendo un notevole successo di ascolti e di critica.
    Il 17 maggio 2005 è stato annunciato il suo passaggio dalla RAI a Mediaset, con un contratto milionario che lo terrà legato all'azienda di Cologno Monzese per ben tre anni: dal 1° settembre 2005 al 31 agosto 2008.
    Mediaset: Serie A, Fattore C e Il senso della vita
    Per Mediaset, Bonolis ha condotto il programma Serie A fino al 6 novembre 2005, quando, a seguito delle polemiche sul calo degli ascolti, del fallimento della strategia aziendale per i diritti sul calcio e di una polemica con il direttore e tutta la redazione sportiva di Mediaset, ha annunciato di lasciare il programma. E un altro programma creato per sfruttare i diritti sul calcio, Un mercoledì da tifosi, dura solo 1 puntata a fronte delle 5 previste. Bonolis si è poi dedicato al programma Il senso della vita, un talk show in onda il giovedì in seconda serata che ha riscontrato un buon successo di pubblico e critica.
    Il 10 settembre 2006, inizia a condurre su Canale 5 Fattore C, programma che non ha successo e da subito accusato di essere un clone del precedente programma Affari Tuoi. Dopo due puntate andate in onda la domenica in prima serata, dal 25 settembre al 2 dicembre 2006 il programma è stato trasmesso in fascia preserale (dalle 18.50 alle 20.00), prendendo il posto di Formula segreta, quiz-game condotto da Amadeus chiuso dopo solo tre settimane non avendo raccolto i risultati sperati. Ma anche Fattore C in fascia preserale non ottiene i risultati sperati e dal 4 dicembre viene sostituito da Chi vuol essere milionario. Dieci anni dopo una breve apparizione nel film Classe mista 3A (1996) dell'amico Federico Moccia, sempre nel 2006 fa il suo vero e proprio debutto come attore cinematografico nel cast del film Commediasexi (2006) di Alessandro D'Alatri.
    Da settembre a dicembre 2007 ha condotto con successo la quinta edizione di Ciao Darwin, insieme alla spalla storica Luca Laurenti, il martedì e poi il sabato. Da marzo 2008 è al timone della terza edizione de Il senso della vita, la domenica sera in un'inusuale seconda serata che parte alle ore 22.30.
    In occasione della premiazione al Premio Barocco (avvenuta il 6 giugno 2008), Bonolis ha tenuto una Lectio Magistralis riguardante il tema della comunicazione televisiva ed il conseguente messaggio subliminale che essa implicitamente comporta all'Università del Salento il 5 giugno 2008.
    Rai: Sanremo
    Nell'estate 2008 voci che vogliono Bonolis prossimo conduttore del Festival di Sanremo si fanno sempre più insistenti. Benché alcuni dirigenti Mediaset facciano riferimento alla possibilità di prolungare il suo contratto con l'azienda del biscione, nel palinsesto dell'autunno 2008 di Canale 5 Bonolis non compare. L'ufficialità è tuttavia arrivata attorno alla metà di settembre 2008, quando il direttore di Raiuno, Fabrizio Del Noce, ha annunciato, a margine della conferenza stampa per la presentazione della nuova edizione di Affari Tuoi 2008/09, che la convenzione tra comune di Sanremo e Rai è stata rinnovata per altri tre anni e che il conduttore di Sanremo 2009 sarà proprio Paolo Bonolis. Il 2 dicembre 2008 Bonolis ha dichiarato ufficialmente che non ci sarà mai più alcun legame con Mediaset successivamente ha annunciato la lista dei partecipanti al Festival.
    Onorificenze
    Cavaliere al merito della Repubblica Italiana
    Riconoscimenti
    1984 - Telegatto Miglior trasmissione Tv dei ragazzi con Bim Bum Bam
    1985 - Telegatto Miglior trasmissione Tv dei ragazzi con Bim Bum Bam
    1986 - Telegatto Miglior trasmissione Tv dei ragazzi con Bim Bum Bam
    1995 - Telegatto Miglior trasmissione di giochi e quiz Tv con Luna Park
    1997 - Telegatto Personaggio maschile dell'anno
    1997 - Telegatto Miglior trasmissione di giochi e quiz TV con Tira e molla
    1998 - Telegatto Personaggio maschile dell'anno
    1998 - Telegatto Miglior trasmissione di giochi e quiz TV con Tira e molla
    1999 - Telegatto speciale con Ciao Darwin
    2000 - Telegatto Miglior trasmissione di satira TV con Striscia la notizia
    2000 - Telegatto Trasmissione dell'anno con Striscia la notizia
    2000 - Premio Regia Televisiva con Striscia la notizia
    2001 - Telegatto Miglior trasmissione di satira TV con Striscia la notizia
    2001 - Telegatto Trasmissione dell'anno con Striscia la notizia
    2001 - Premio Regia Televisiva con Striscia la notizia
    2002 - Telegatto Miglior trasmissione di satira TV con Striscia la notizia
    2002 - Premio Regia Televisiva con Striscia la notizia
    2003 - Telegatto Miglior trasmissione di satira TV con Striscia la notizia
    2003 - Premio Regia Televisiva con Striscia la notizia
    2004 - Telegatto Miglior trasmissione di giochi e quiz TV con Affari tuoi
    2004 - Premio Sirmione Catullo Personaggio televisivo dell'anno
    2004 - Premio Regia Televisiva Miglior personaggio maschile
    2004 - Premio Regia Televisiva categoria Top 10 con Affari tuoi
    2004 - Premio Regia Televisiva Miglior programma del pubblico con Affari tuoi
    2005 - Premio Regia Televisiva Miglior personaggio maschile
    2005 - Premio Regia Televisiva categoria Top ten con Affari tuoi
    2005 - Premio Regia Televisiva Miglior programma del pubblico con Affari tuoi
    2008 - Premio Barocco per il tema Comunicazione e TV
    Curiosità
    Ha dichiarato di amare molto i Queen, e di essere stato presente all'ultimo concerto a Knebworth, il 9 agosto 1986, quando Freddie Mercury si esibì per l'ultima volta.
    Nel 2005, durante l'edizione di Sanremo da lui condotta, Paolo ha invitato e intervistato Mike Tyson, suscitando scalpore e polemiche; un caso simile, ritenuto da molti più grave, si verificò durante la sua conduzione di Domenica In quando intervistò, in carcere, il serial killer Donato Bilancia.
    Ha deciso di non legarsi nel futuro a nessuna azienda: «Il mio contratto con Mediaset scadrà nel 2008. Che succederà dopo? Lavorerò a progetto senza legarmi in esclusiva a nessuna azienda. Certo, così rinuncio alla garanzia economica, ma, avendo un'idea, ho la possibilità di attuarla su più territori» 1.
    Nel Novembre 2007, sua zia Adele è stata dichiarata beata dalla Chiesa. In suo ricordo ha chiamato Adele la sua quinta figlia.
    Si professa laico ed agnostico.
    Quando era bambino era balbuziente, tanto che fino all'età di 7 anni non riusciva quasi a parlare.
    È un grandissimo tifoso dell'Inter e dice di essere molto legato al ricordo di suo padre, Silvio Bonolis.
    Nel 2005 ha inaugurato il nuovo aeroporto internazionale di Cagliari (Cagliari Elmas).
    Filmografia
    1996: Classe mista 3A, regìa di Federico Moccia
    2006: Commediasexi, regìa di Alessandro D'Alatri
    Voci correlate
    Luca Laurenti
    Bim Bum Bam
    Tira e Molla
    Ciao Darwin
    Affari Tuoi
    Festival di Sanremo
    Note


      ^
      ^
      ^ Inter - I tifosi d.o.c.. URL consultato il 1-08-2008.

    Collegamenti esterni
    Il trampolino di lancio di Paolo Bonolis
    Bonolis.net
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_Bonolis"
    Categorie: Biografie | Conduttori televisivi italiani | Nati nel 1961 | Nati il 14 giugno | Presentatori del Festival di Sanremo | Striscia la notizia | Showgirl e showman italiani | Attori italiani | Cavalieri OMRI | Telegatto al personaggio maschile | Personalità legate a RomaCategorie nascoste: BioBot | Voci con curiosità da riorganizzare

    « Torna al 14 Giugno


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre