Owen Hart (45)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 7 Maggio 1965
  • Professione: Wrestler
  • Luogo di nascita: Calgary
  • Nazione: Canada
  • Owen Hart in Rete:

  • Wikipedia: Owen Hart su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Owen James Hart (Calgary, 7 maggio 1965 – Kansas City, 23 maggio 1999) è stato un wrestler canadese.
    Canadese a tutti gli effetti, Owen aveva anche la cittadinanza statunitense, poiché sua madre era nata a New York. Era il più giovane dei 12 figli della leggenda del wrestling Stu Hart e come il padre e quasi tutti i suoi fratelli dedicò la sua vita al wrestling. Tra questi, il più famoso è senza ombra di dubbio Bret Hart con il quale portò avanti a lungo una avvincente faida.
    Ha lottato nella World Wrestling Federation (WWF) utilizzando come ringname il suo vero nome e lo pseudonimo The Blue Blazer; ha inoltre avuto diversi soprannomi come The Rocket, The King of Harts, The Black Hart.
    Hart morì durante lo svolgimento del pay-per-view Over The Edge 1999. In occasione del suo incontro con The Godfather, Hart avrebbe dovuto calarsi dal soffitto della Kemper Arena, in modo da rendere più spettacolare il personaggio di The Blue Blazer, da lui interpretato in quella occasione. Le cose non andarono per il verso giusto ed Hart precipitò da 24 metri su uno dei paletti del ring, battendo la testa e morendo pochi minuti dopo per un'emorragia all'addome. Hart fu portato immediatamente al più vicino ospedale, ma gli esami autoptici chiarirono che la morte avvenne già sul ring. Chi assistette all’evento da casa non vide tutto ciò poiché al posto di questo segmento fu mandata in onda un’intervista pre-registrata; uno sbalordito Jim Ross fece un solenne annuncio durante la messa in onda del pay-per-view sostenendo che le condizioni di Hart erano estremamente critiche; Ross non parlò subito di morte giacché sul momento non si avevano ancora certezze in merito. L'evento andò avanti, benché a tutti fosse chiara la drammaticità della situazione. Ciò portò in seguito copiose e violenti critiche alla dirigenza della WWF.
    La sera dopo si svolse il classico appuntamento di Raw; la puntata fu interamente dedicata alla memoria di Hart e fu intitolata Raw is Owen. Lo show fu affidato alle parole dei wrestler che ricordandorono i momenti migliori e quelli più brutti nella vita del wrestler. Lo show si chiuse con l'ingresso sul ring di Stone Cold Steve Austin insieme alle sue fedeli lattine di birra. Sul titantron, il maxischermo posto sopra all'ingresso del ring, venne proiettata un'immagine di Owen; Austin si rivolse verso l'immagine, schiantò l'una contro l'altra due lattine come era solito fare e bevve brindando "virtualmente" con Owen.
    Over the Edge 1999 non fu mai ritrasmesso, né in televisione né in DVD. Il nome "Over the Edge" fu ritirato e le action figure di Blue Blazer furono tolte dalla circolazione.
    Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Owen_Hart"
    Categorie: Biografie | Wrestler canadesi | Nati nel 1965 | Morti nel 1999 | Nati il 7 maggio | Morti il 23 maggioCategorie nascoste: Stub wrestling | BioBot

    « Torna al 7 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre