Orietta Berti (65)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Orietta Galimberti
  • Data di nascita: 1 Giugno 1945
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Cavriago (RE)
  • Nazione: Italia
  • Orietta Berti in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Orietta Berti
  • Wikipedia: Orietta Berti su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Orietta Berti , pseudonimo di Orietta Galimberti (Cavriago, 1 giugno 1945) è una cantante italiana.



    Biografia
    Nasce il 1 giugno 1945 a Cavriago in Provincia di Reggio Emilia.
    Orietta comincia a cantare giovanissima, spronata dal padre, grande appassionato di musica lirica. Studia musica e canto lirico. Partecipa alla prima manifestazione canora ufficiale, "Il disco d’oro" a Reggio Emilia, con "Il cielo in una stanza" di Mina. Qui arriva in ex-aequo con un’altra debuttante che avrà anch’essa grande successo Iva Zanicchi.

    In questo concorso al teatro Municipale di Reggio Emilia, conosce il maestro Giorgio Calabrese che le propone un contratto discografico.

    Inizia la carriera artistica nel 1962, incidendo i suoi primi 45 giri per la Karim, che passano inosservati.

    Firma nel 1964 un contratto per la Polydor, incidendo le canzoni di Suor Sorriso, tra le quali si fa notare Dominique. La cantante s’impone all’attenzione del pubblico e il successo arriva l'anno dopo con "Tu sei quello" che vince Un disco per l'estate. Nel 1966 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con "Io ti darò di più".

    Orietta Berti posa con un disco d'oro
    Dal 1966 al 1992, ha partecipato per ben undici volte al Festival di Sanremo. Ha preso parte dieci volte a Un disco per l'estate, ottenendo sempre ottimi piazzamenti grazie anche ai grandissimi consensi di pubblico.

    Dal ’68 al ’74 è stata una delle protagoniste di Canzonissima, riuscendo sempre ad entrare nella finalissima, spesso unica cantante donna rimasta in gara, grazie ad un corposo apporto di cartoline voto.
    Successi come "Io tu e le rose" del 1967, "Non illuderti mai" del 1968, "L'altalena" del 1969, "Fin che la barca va" del 1970, "Tipitipitì" del 1970, "Una bambola blu" del 1970 e "Via dei Ciclamini" del 1971, entrano nei primi posti della hit-parade.
    Negli anni 1972,’73 e ’74 ha inciso tre album di successo dedicati al repertorio folk, mentre tra la fine degli anni '70 e i primi anni ’80 incide una serie di canzoni per i bambini, tra i quali "Barbapapà" e "La Balena" (sigla di Domenica In).
    Nella sua carriera, anche un salto nel cinema, accanto a mostri sacri del calibro di Ugo Tognazzi (I nuovi mostri – episodio "L’Uccellino della Val Padana" – regia di Ettore Scola) e di Paolo Villaggio ("Quando c'era lui...caro lei!").
    Nel 1984 la sua carriera artistica ha una svolta con l’album "Le mie nuove canzoni", inizia a prodursi da sola. Da quel momento, comincia la collaborazione con Umberto Balsamo e Cristiano Malgioglio, che firmeranno per lei intensi brani d’amore che la cantante interpreta con grande tensione emotiva.
    Nell’86 ottiene un buon successo di pubblico e di critica al Festival di Sanremo col brano “Futuro”.

    Al Festival vi tornerà nel 1992 con la canzone "Rumba di Tango", presentata in coppia col comico/autore Giorgio Faletti.

    Nello stesso anno, sempre insieme a Faletti, è ospite fissa di "Acqua Calda", su Rai Due. Nel ’93 passa a Italia Uno, dove conduce con le ragazze di "Non è la RAI" la trasmissione pre-serale intitolata "Rock & Roll".
    Nel 1995 Orietta Berti festeggia trent’anni di carriera con la presenza fissa in qualità di ospite alla produzione della fortunata trasmissione televisiva “Domenica In” (1995/96).
    Nel 1997 è tra i protagonisti di “Anima mia” con Fabio Fazio e Claudio Baglioni.

    Proprio ad "Anima mia" duetta con Baglioni interpretando la canzone di Umberto Bindi "Il nostro concerto".

    Sempre nel 1997 inizia la collaborazione con "Quelli che il calcio" (prima su Rai Tre poi su Rai Due) che proseguirà sino alla stagione 2001; qui Orietta è nelle vesti di un’inviata molto speciale, non solo sui campi di calcio, ma in giro per il globo terrestre.

    Nel ’97 è insieme a Fabio Fazio la conduttrice di "Sanremo Giovani 1997", in prima serata su Rai Uno, dove terrà a battesimo tante nuove leve della musica leggera italiana.

    L’anno successivo è invece la padrona di casa, insieme a Teo Teocoli, Fabio Fazio & C., del "Sanremo Notte" sempre su Rai Uno.
    Nel 2000 vengono pubblicati due album che racchiudono alcuni dei successi più famosi di Orietta con il titolo "Il meglio di...Orietta Berti".

    Tra le tournèe in tutto il mondo (Stati Uniti – Australia – Canada – ect.) e le tournèe in Italia, viene richiesta direttamente da Maurizio Costanzo per partecipare in qualità di ospite fissa all’edizione 2001-2002 della fortunata trasmissione televisiva “Buona Domenica” su Canale 5.

    La collaborazione con Maurizio Costanzo, all’interno del cast di "Buona Domenica", prosegue anche negli anni 2002/03, 2003/04 e 2004/05; qui Orietta in qualità di ospite-cantante interpreta brani di successo sia italiani che stranieri.

    E’ proprio da questa esperienza televisiva che Orietta si ispira per far uscire un nuovo CD, nel 2003, dal titolo “Emozione d'Autore” (masterizzato alla mitica “Capitol Records” a Hollywood).
    Dalla esperienza dei 5 anni a “Buona Domenica” nasce anche, nel 2006, “Exitos Latinos” disco in lingua spagnola formato da quattordici grandi successi sudamericani che Orietta produce con la complicità della grande orchestra diretta dal maestro Demo Morselli. Il disco, oltre a celebrare i 40 anni di carriera di Orietta, ha ricreato quelle calde e suadenti atmosfere che avevano caratterizzato le grandi produzioni discografiche del passato.
    Nel 2008, insieme al maestro Sandro Comini e alla sua grande orchestra, nasce il suo ultimo lavoro discografico: “SWING, Un omaggio alla mia maniera”.
    Oltre 15 MILIONI di dischi venduti, quattro dischi d’oro, un disco di platino e due d’argento, tournèe in tutte le parti del mondo, ma soprattutto un affetto sempre vivo da parte del suo pubblico, per una delle rappresentanti più amate della musica leggera italiana.


    Vita Privata
    Dal 1967 è sposata con Osvaldo Paterlini, da cui ha avuto due figli. Nella sua famiglia tutti hanno il nome che inizia con la O. I figli si chiamano infatti Omar Paterlini ed Otis Paterlini. Il cane di famiglia (morto nel 2007 invece si chiamava Oscar).
    Discografia
    45 giri
    1962 - Non ci sarò / Franchezza (Karim)
    1962 - Se non avessi più / Canzone di novembre (Karim)
    1963 - Serenata suburbana / I nostri momenti (Polydor)
    1964 - Dominique / Io vorrei (Polydor)
    1964 - Tutto è finito fra noi / Vai Bobby, vai (Polydor)
    1964 - Perdendoti / Scorderai (Polydor)
    1965 - Tu sei quello / Se per caso (Polydor)
    1965 - Voglio dirti grazie / Le ragazze semplici (Polydor)
    1966 - Io ti darò di più / La prima lettera d'amore (Polydor)
    1966 - Alleluia / Ogni strada (Polydor)
    1966 - Mi vestirò di blu / La mia musa (Polydor)
    1966 - Quando la prima stella / Ritorna con il sole (Polydor)
    1966 - Dove, non so / Una bambola inutile (Polydor)
    1967 - Io, tu e le rose / Quando nella notte (Polydor)
    1967 - Solo tu / Ritornerà da me (Polydor)
    1967 - Io potrei / Per questo voglio te (Polydor)
    1968 - Tu che non sorridi mai / Per tutto il bene che mi vuoi (Polydor)
    1968 - Non illuderti mai / Amore per la vita (Polydor)
    1968 - Se m'innamoro di un ragazzo come te / Dove, quando (Polydor)
    1969 - Quando l'amore diventa poesia / Agli occhi miei non crederò (Polydor)
    1969 - L'altalena / Lui, lui, lui (Polydor)
    1969 - Un fiore dalla luna / Che t'importa se sei stonato (Polydor)
    1969 - Una bambola blu / Se ne va (Polydor)
    1970 - Tipitipitì / Osvaldo tango (Polydor)
    1970 - Fin ché la barca va / L'ultimo di dicembre (Polydor)
    1970 - Ah, l'amore che cos'è / Ma ti penso, sai (Polydor)
    1971 - L'ora giusta / Te l'ho scritto con le lacrime (Polydor)
    1971 - Via dei ciclamini / Di giorno in giorno (Polydor)
    1971 - Ritorna amore / Ma ti penso, sai (Polydor)
    1971 - Città verde / Alla fine della strada (Polydor)
    1972 - La vedova bianca / Semplice felicità (Polydor)
    1972 - Stasera ti dico di no / Carmen (Polydor)
    1972 - Ancora un po' con sentimento / Per scommessa (Polydor)
    1972 - Come porti i capelli bella bionda / La Marianna / La bella Gigogin / Il cielo è una coperta ricamata (Polydor)
    1972 - E lui pescava / L'orizzonte (Polydor)
    1973 - La ballata del mondo / L'uomo che non c'era (Polydor)
    1973 - Noi due insieme / Colori sbiaditi (il sapore che mi davi tu) (Polydor)
    1974 - Occhi rossi (tramonto d'amore) / Per questo dissi addio (Polydor)
    1974 - La bella giardiniera tradita nell'amor / Quattro cavai che trottano (Polydor)
    1974 - Il ritmo della pioggia / L'amoroso (Polydor)
    1975 - Eppure ti amo / Vita della vita mia (Polydor)
    1976 - Omar / Sulla tua mano (Polydor)
    1976 - Il canto del sudore / Oggi mi sposo (Polydor)
    1977 - La nostalgia / Il bel tempo (Polydor)
    1978 - Donna come mai / Quelli erano i giorni (Polydor)
    1979 - Ecco arrivare i Barbapapà / Il paese di Barbapapà / L'opera delle rane (Philips)
    1980 - La balena / Settimo giorno (Cinevox)
    1981 - La barca non va più / Devi chiederlo a papà (Cinevox)
    1982 - America in / Trippy (Cinevox)
    1983 - Tagliatelle / Stella di mare (G&G)
    1986 - Futuro / Sai (EMI)
    1986 - Senza te / Parla con me (EMI)
    1992 - Rumba di tango / Rumba di tango (strumentale) (RTI music)
    CD singoli
    1999 - Incompatibili ma indivisibili (MBO music)
    33 giri
    1965 - Orietta Berti canta Suor Sorriso (Polydor)
    1966 - Quando la prima stella (Polydor)
    1967 - Orietta Berti (Polydor)
    1968 - Dolcemente (Polydor)
    1970 - Tipitipiti (Polydor)
    1971 - Orietta (Polydor)
    1972 - Più italiane di me (Polydor)
    1973 - Cantatele con me (Polydor)
    1974 - Così come le canto (Polydor)
    1975 - Eppure... ti amo (Polydor)
    1976 - Zingari... (Polydor)
    1977 - Orietta Berti (Polydor "Special")
    1979 - Barbapapà (Philips)
    1979 - Pastelli (Polydor)
    1980 - Fin che la barca va (Polydor "Successo")
    1980 - Le più belle canzoni popolari italiane (Polydor "Successo")
    1982 - Orietta Berti (Curcio)
    1980 - Le più belle canzoni popolari italiane - vol. 2 (Polydor "Successo")
    1980 - Orietta Berti canta Suor Sorriso (Polydor "Successo")
    1984 - Le mie nuove canzoni (Ricordi)
    1986 - Futuro (Emi)
    1989 - Le canzonissime di Orietta Berti (CGD)
    1989 - Io come donna (CGD)
    1992 - Da un'eternità (CGD)
    Musicassette
    1969 - Successi di Orietta Berti (Polydor)
    1972 - Stasera ti dico di no (Polydor)
    1974 - Occhi rossi (Polydor)
    1975 - Il ritmo della pioggia (Polydor)
    1978 - Orietta Berti 1965/1975 (Polydor)
    CD
    1989 - Le canzonissime di Orietta Berti (CGD)
    1989 - Io come donna (CGD)
    1992 - Da un'eternità (CGD)
    1993 - Le più belle canzoni popolari (Polydor)
    1996 - Per questo grande ed infinito amore (Polydor)
    1996 - Una voce un cuore (3 cd) (Selezione)
    1998 - Le più belle canzoni di Orietta Berti (Polydor)
    1998 - "Io, tu e le rose" e altri successi (Polydor)
    1999 - Incompatibili ma indivisibili (MBO music)
    1999 - 2 album di Orietta Berti: Futuro/Le mie nuove canzoni (MBO music)
    1999 - 2 album di Orietta Berti: Premiatissime/Io come donna (MBO music)
    2000 - Il meglio - vol. 1 (MBO music)
    2000 - Il meglio - vol. 2 (MBO music)
    2002 - Dominique... (GAPP music)
    2002 - I successi di Orietta Berti (Replay music)
    2002 - "Io, tu e le rose" e altri successi (nuova edizione) (Polydor)
    2003 - Emozione d'autore (GAPP music)
    2006 - Exitos latinos (GAPP music)
    2006 - Le più belle canzoni di Orietta Berti (Warner music)
    2006 - Superissimi - Gli eroi del juke box (Sony music)
    2008 - Io, tu e le rose (Universal)
    2008 - Swing - Un omaggio alla mia maniera (GAPP music)
    2008 - Gli anni della Polydor - 1963/1978 (5 cd) (Polydor)
    Duetti
    Con Claudio Baglioni: Il nostro concerto (in Anime in gioco di Claudio Baglioni, 1997)
    Con Giorgio Faletti: Rumba di tango Festival di Sanremo 1992; in Condannato a ridere di Giorgio Faletti, 1992; in Da un'eternità di Orietta Berti, 1992
    Con Fabri Fibra: In Italia 2008
    Partecipazioni al Festival di Sanremo
    1966: Con Io ti darò di più (Remigi-Testa) Orietta Berti – Ornella Vanoni – 6° posto;
    1967: Con - Io tu e le rose (Daniele Pace-Mario Panzeri-Brinniti) Orietta Berti – Les Compagnons de la Chanson – 5° posto;
    1968: Con Tu che non sorridi mai (Marisa Terzi e Sili) Orietta Berti – Piergiorgio Farina – NF
    1969: Con Quando l’amore diventa poesia (testo di Mogol; musica di Piero Soffici) Orietta Berti – Massimo Ranieri – 10° posto;
    1970: Con Tipitipitì (Lorenzo Pilat, Mario Panzeri e Daniele Pace) Orietta Berti – Mario Tessuto – 9° posto;
    1974: Con Occhi rossi (Daniele Pace, Corrado Conti, Lorenzo Pilat e Mario Panzeri) - 3° posto;
    1976: Con Omar (Battaini e Beretta) - 11° posto
    1981: Con La barca non va più (Maurizio Lauzi e Pippo Caruso);
    1982: Con America in (Daniele Pace, Mario Panzeri e Corrado Conti) - NF;
    1986: Con Futuro (Umberto Balsamo e Raggi) – 6° posto;
    1992: Con Rumba di tango feat Giorgio Faletti (Giorgio Faletti) - NF.
    Partecipazioni a Un disco per l'estate
    1965: Tu sei quello (Primo posto)
    1966: Quando la prima stella (semifinalista)
    1967: Solo tu (semifinalista)
    1968: Non illuderti mai (secondo posto)
    1969: L'altalena (terzo posto)
    1970: Fin che la barca va (terzo posto)
    1971: Via dei ciclamini (ottavo posto)
    1972: Stasera ti dico di no (secondo posto)
    1973: La ballata del mondo (esclusa dalle finali)
    1975: Eppure ti amo (semifinalista)
    Bibliografia
    Tommaso Labranca, La vita secondo Orietta, Sperling And Kupfer, 1994
    Voci correlate
    Elenco degli artisti musicali italiani per maggiori vendite
    Siti internet
    Sito ufficiale
    Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Orietta_Berti"
    Categorie: Biografie | Cantanti italiani | Nati nel 1945 | Nati il 1 giugno | Gruppi e musicisti dell'Emilia-Romagna | Partecipanti di Ballando con le stelle | Vincitori di Un disco per l'estate | Gruppi e musicisti della Karim | Gruppi e musicisti della PolydorCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 1 Giugno


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre