Oleg Sergeevič Vlasov (26)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 10 Dicembre 1984
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Priladozhskiy
  • Nazione: Russia
  • Oleg Sergeevič Vlasov in Rete:

  • Wikipedia: Oleg Sergeevič Vlasov su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    A questa voce va aggiunto il template sinottico  riguardante il Progetto:Sport e i suoi sottoprogetti 
    Per favore, aggiungi il template e poi rimuovi questo avviso.

    Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
     
    Oleg Sergeevič Vlasov (in russo Олег Сергеевич Власов ) (Priladozhskiy, 10 dicembre 1984) è un calciatore russo che gioca come centrocampista nel Terek Grozny, squadra della Prem'er-Liga russa.
    Carriera
    Oleg Vlasov cresce calcisticamente a Pskov, una città situata nel nord-ovest della Russia, all'incirca a 20 km ad est dal confine con l'Estonia. Debutta appena 17enne nella squadra locale ed un anno dopo viene notato dagli osservatori dello Zenit San Pietroburgo, che decidono di prelevarlo. Debutta in prima squadra il 23 maggio 2003, a 19 anni, in un match perso per 2-1 dallo Zenit in casa del Krylya Sovetov Samara. Da questo momento in poi della stagione inizierà a giocare costantemente in prima squadra, mettendosi in mostra come un'ala molto rapida, letale nell'uno contro uno e ben dotata tecnicamente, paragonabile all'allora compagno di squadra Vladimir Bystrov, a cui era però riconosciuto un talento superiore. Grazie alla sua capacità di rendersi incisivo appena entrato in campo, realizza due reti in campionato da subentrato, sempre contro l'FC Mosca, prima in un match vinto per 3-0 dalla formazione di San Pietroburgo, poi decidendo la gara del girone di ritorno, conclusasi 0-1, grazie ad un suo gol allo scadere. Al termine di questa sua prima positiva stagione, Vlasov viene considerato come uno dei più interessanti giovani talenti russi; nello Zenit forma inoltre il 'trio del 1984' con i centrocampisti Vladimir Bystrov ed Igor Denisov, entrambi due suoi coetanei, con i quali legherà fin da subito.
    Nella stagione successiva, dopo un periodo iniziale trascorso fra panchina e tribuna, inizia a giocare con regolarità a partire dalla nona giornata del campionato russo ed è autore di un'ottima prova nella sentitissima vittoria dello Zenit in casa della Lokomotiv Mosca, datata 19 maggio 2004. A causa della sovrabbondanza di esterni nella rosa dello Zenit, che già in quegli anni lottava per i vertici del calcio russo, Vlasov parte da titolare soltanto di rado, chiuso da giocatori più forti a lui come il già più volte citato Vladimir Bystrov, Olexander Spivak e Radek Sirl. Tuttavia, riesce ad entrare nel cuore dei tifosi dello Zenit e ad entrare nel giro della nazionale russa Under-21. Segna il suo terzo gol in Premier Liga nel terzultimo match del campionato 2004, contro il Saturn, la sua futura squadra.
    Nonostante una rete contro il Kuban Krasnodarche vale allo Zenit il passaggio del turno in Coppa di Russia, l'inizio della successiva stagione di Vlasov è difficile, chiuso in un primo momento dall'arrivo dell'ennesimo esterno, Oleg Trifonov. Con la cessione di Bystrov allo Spartak Mosca, riesce a trovare più spazio, sia in campionato che in Coppa UEFA, complice anche un serio infortunio occorso al ceco Sirl.
    Il 2006 sembra l'anno della sua definitiva consacrazione: disputa una buona gara nel ritorno dei Quarti di Finale di Coppa UEFA contro il Siviglia e soprattutto riesce a rendersi decisivo in un'esaltante vittoria ottenuta dallo Zenit contro il Luch-Energia, cambiando la partita con il suo ingresso in campo e realizzando di testa la rete del 2-1 su calibrato assist di Arshavin. Sembra essere la classica gara della svolta, poiché, forse per la prima volta da quando è allo Zenit, diventa un titolare fisso della squadra. La sfortuna vuole però che proprio in quel periodo lo Zenit inizi ad entrare in una piccola crisi di risultati che pregiudicherà l'andamento in campionato. Il tecnico Petrzela viene esonerato e, dopo la pausa per i Mondiali di Germania 2006, arriva a San Pietroburgo un santone del calcio olandese, Dick Advocaat. Vlasov fa una buona impressione in allenamento al suo nuovo allenatore, segnando il gol della vittoria nella prima gara della gestione Advocaat (un Ottavo di Finale di Coppa di Russia ma inaspettatamente viene ceduto dallo Zenit pochi giorni dopo. Non si è mai fatta chiarezza su questa cessione effettuata in tempi brevissimi, con lo Zenit che accusava Vlasov di aver richiesto un aumento di stipendio eccessivo e con quest'ultimo che tuttora dichiara che non aveva nessuna intenzione di lasciare San Pietroburgo.
    Nel frattempo, Vlasov viene tenuto d'occhio dal neo Commissario Tecnico della nazionale russa, Guus Hiddink, che lo inserisce nella lista dei 50 giocatori convocabili per le qualificazioni per EURO 2008, ma proprio sul più bello la sua carriera viene compromessa. Dopo appena tre incontri disputati con il Saturn, infatti, si infortuna gravemente al ginocchio, rimanendo fermo quasi un anno intero. Il periodo di recupero è lungo e Vlasov rientra nella stagione successiva, nella quale collezionerà in totale 9 presenze (di cui appena due da titolare), tutte nell'estate del 2007, con 1 gol (che decise la sfida in Coppa di Russia contro lo SKA-Energia Khabarovsk.
    Nel gennaio del 2008 scade il suo contratto con il Saturn e decide di trasferisi a parametro 0 al Rostov, che lo annuncia sul proprio sito ufficiale: per motivi non ancora noti, Vlasov non viene però tesserato dal club del Mar Nero e rimane così fermo fino al mese di giugno, nel quale supera con successo un provino con il Terek Grozny, una formazione cecena neopromossa nella massima serie russa. Attualmente conta 12 presenze (di cui 4 da titolare) con la maglia biancoverde.
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Oleg_Sergeevi%C4%8D_Vlasov"
    Categorie: Biografie | Calciatori russi | Nati nel 1984 | Nati il 10 dicembreCategorie nascoste: Da wikificare argomento sconosciuto | Da wikificare - ottobre 2008 | Pagine a cui deve essere aggiunto il template Sportivo | BioBot

    « Torna al 10 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre