Norberto Rosa (1803-1862)

Informazioni di base:

  • Scomparso nel: 1862
  • Data di nascita: 3 Marzo 1803
  • Professione: Poeta
  • Luogo di nascita: Avigliana (TO)
  • Nazione: Italia
  • Norberto Rosa in Rete:

  • Wikipedia: Norberto Rosa su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Norberto Rosa (Avigliana 3 marzo 1803 - Susa 24 giugno 1862) è stato un poeta italiano.
    Visse sempre in Val Susa. Era procuratore legale a Susa, nonché poeta, musicista, pittore e giornalista, collaboratore del Messaggero Torinese e della Gazzetta del Popolo.
    All'inizio pubblicò sul Parnas Piemonteis, per poi distanziarsene polemicamente dopo aver conosciuto, nel 1840, la poesia di Brofferio. Da quel momento, da satirica e moralistica, la sua poesìa prese una connotazione più politica e civile.

    Le sue opere poetiche erano sparse su giornali e fogli volanti: vennero pubblicate in un volume soltanto nel maggio del 1988.


    Opere
    Le opere di Norberto Rosa sono:

    I cattivi medici, poemetto piemontese (1832) ;

    Le strade ferrate, sestine piemontesi (1840) ;

    Ij piasì (1844) ;

    Inno dij piemontèis ;

    Panegirich d'San Martin (1848) .



    Sono da ricordare anche tre sue canzoni e favole:

    La plebe del Parnas ;

    La vorp e la mascrada ;

    La farfala e la lumassa .







    Portale Biografie
    Portale Letteratura

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Norberto_Rosa"
    Categorie: Biografie | Poeti italiani del XIX secolo

    « Torna al 3 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre