Nicky Hayden (29)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Nicholas Patrick Hayden
  • Data di nascita: 30 Luglio 1981
  • Professione: Motociclista
  • Luogo di nascita: Owensboro
  • Nazione: Stati Uniti
  • Nicky Hayden in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Nicky Hayden
  • Wikipedia: Nicky Hayden su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Record
    Ranking
    º
    Best ranking
    º
    Ruolo
    Squadra
    Ritirato
    Carriera
    Giovanili
    Squadre di club  
    Nazionale
    Carriera da allenatore
    Incontri disputati
    Palmarès

     
    Nicky Hayden , nome completo Nicholas Patrick Hayden, detto Trick Daddy o Kentucky Kid e nel 2006 Kentucky King (Owensboro, 30 luglio 1981) è un motociclista statunitense.
    Corre con il numero 69, lo stesso numero usato dal padre quando correva. Il padre scherzava sempre sul fatto che la scelta di quel numero era dovuta al fatto che fosse leggibile anche a valle di una caduta. Dopo però la conquista del titolo di campione MotoGP del 2006 ha deciso di gareggiare nella stagione 2007 con il numero 1, tornando ad utilizzare il numero 69 nel 2008.
    Fin da bambino si dedica alle moto, correndo nei circuiti cross; passa poi alle derivate di serie, diventando nel 2002 campione AMA, il campionato USA delle Superbike.
    Nel 2003 ha esordito nella classe MotoGP del Motomondiale con la Repsol Honda. In quell'anno è compagno di team di Valentino Rossi, l'anno successivo lo è di Alex Barros. Nel 2005 invece viene affiancato da Max Biaggi, mentre attualmante è il compagno di Daniel Pedrosa.
    Fino ad oggi ha corso 99 GP iridati, vincendo il Gran Premio degli Stati Uniti a Laguna Seca nel 2005, il Gran Premio d'Olanda ad Assen e nuovamente a Laguna Seca nel 2006.
    Nell'anno 2005 si è classificato terzo nella classifica piloti MotoGP. Conta in tutto 23 podi, 5 pole positions e 5 giri veloci in gara.

    Stagione 2006: Campione del Mondo
    Il 2006 si rivela una stagione positiva per Hayden fin dalle prime gare. Infatti, grazie ad una serie di nove podi consecutivi e due vittorie (Assen e Laguna Seca) e favorito anche dalla poca costanza e dalla sfortuna dei suoi diretti rivali (Valentino Rossi, Loris Capirossi, Marco Melandri), mantiene la leadership della classifica iridata per quasi tutta la durata del campionato mondiale, dal terzo GP fino al penultimo, per un totale di tredici gare.
    A sei gare dal termine è addirittura a 34 punti di vantaggio dal secondo classificato Daniel Pedrosa e a 51 da Valentino Rossi. Da questo momento inizia però un momento negativo, forse dovuto anche alla troppa pressione; a causa di tre piazzamenti mediocri nelle gare successive, si fa rimontare quasi tutto il vantaggio: a due gare dal termine conserva appena 12 punti di vantaggio dall'incalzante Valentino Rossi. Il suo periodo sfortunato raggiunge il culmine all'Estoril, penultimo gran premio della stagione, quando l'innocente Nicky viene trascinato fuori pista dal suo compagno di squadra Pedrosa e Rossi con il suo secondo posto si porta in testa alla classifica iridata con 8 punti di vantaggio. Questo episodio farà discutere molto sulla politica di rifiuto totale del gioco di squadra adottata dalla Honda all'interno del team, ma soprattutto dalle prese di posizione del manager Alberto Puig che attribuisce la totalità della colpa allo sfortunato americano.
    Ma l'ultimo Gran Premio della stagione regala un altro colpo di scena: Valentino Rossi, partito male dalla pole position, scivola nel tentativo di rimontare gli avversari. Hayden si classifica terzo, diventando campione del mondo e rompendo l'imbattibilità di Valentino nella classe MotoGP che, delle cinque stagioni fin lì disputate, ne ha vinte ben quattro.
    Stagione 2007
    Nel 2007 i risultati di Hayden non sono stati all'altezza di quelli ottenuti l'anno precedente, anche a causa della minore competitività della Honda. Conclude il campionato in ottava posizione con 127 punti, con tre terzi posti come migliore risultato in gara.
    Nella prima parte della stagione in corso ha collezionato due quarti posti (in Spagna e in Olanda) come miglior piazzamento, con un totale di 70 punti e settimo posto in classifica.
    Curiosità
    Ha due fratelli, uno più piccolo ed uno più grande, rispettivamente Roger Lee Hayden e Tommy Lee Hayden che corrono in AMA Superbike Championship con Kawasaki e Suzuki. Roger ha partecipato come wild-card al gp di Laguna Seca classe Motogp il 22 luglio 2007. Nicky ha anche due sorelle, una più grande ed una più piccola.
    Vittorie in Moto Gp
    2005: Laguna Seca
    2006: Assen, Laguna Seca
    Stagioni Complete in MotoGP
    (La gara in GRASSETTO indica che è partito dalla Pole Position)
    Risultati principali
    (Lista incompleta - fonte Rivista Motosprint)
    Collegamenti esterni
    (EN) Sito ufficiale
    Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Nicky_Hayden"
    Categorie: Biografie | Motociclisti statunitensi | Nati nel 1981 | Nati il 30 luglio | Piloti della MotoGP | Piloti del mondiale SuperbikeCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre