Neffa (43)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Giovanni Pellino
  • Data di nascita: 7 Ottobre 1967
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Scafati (SA)
  • Nazione: Italia
  • Neffa in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Neffa
  • Wikipedia: Neffa su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Giovanni Pellino, in arte Neffa (Scafati, 7 ottobre 1967), è un cantante italiano.

    Biografia
    Nato a Scafati, provincia di Salerno il 7 ottobre 1967. All'età di nove anni, si trasferì a Bologna dove è cresciuto e abita, e dove ha iniziato a cantare hip hop nell'underground cittadino (in particolare all'Isola del Kantiere).
    Inizia la carriera negli anni Ottanta come batterista in diversi gruppi Hardcore punk tra cui i Negazione e gli Impact. Dall'inizio degli anni Novanta si dedica alla musica Hip Hop sia come rapper che come produttore.
    Entra a far parte dell'Isola Posse All Stars, poi confluiti in parte nei Sangue Misto. Il successo arriva con l'Hip hop nel 1994, grazie all'album SxM, opera di Neffa, Deda e DJ Gruff, uniti sotto lo pseudonimo Sangue Misto, pubblicata dall'etichetta indipendente bolognese Century Vox che si occupò di diverse produzioni underground negli anni Novanta. SxM diventa una pietra miliare nel panorama Hip hop italiano.
    Il 1996 è l'anno di Aspettando Il Sole (disco d'oro), singolo che anticipa l'album Neffa & I Messaggeri Della Dopa. All'album hanno partecipato noti personaggi della scena Hip Hop italiana, appunto i messaggeri (Esa, Kaos One, DJ Gruff...).
    Nel 1997 esce il film Torino Boys dei Manetti Bros, di cui Neffa ha curato la colonna sonora. Nel 1998 esce il disco 107 Elementi scritto con Deda e Al Castellana. Partecipa anche al remix della hit T'innamorerò di Marina Rei, in duetto con l'artista romana.
    Nel 1999 esce il suo ultimo lavoro nelle vesti rap, l'ep di 5 tracce Chicopisco completamente autoprodotto e distribuito dalla BlackOut.
    Nel 2001 arriva la svolta artistica di Neffa: è il momento del tormentone estivo La Mia Signorina che anticipa l'album "Arrivi E Partenze". Neffa ha lasciato il rap per passare alla canzone Pop e R&B. Gli altri singoli dell'album sono Sano E Salvo e Alla Fermata.
    Nel 2003 esce Prima di andare via, con cui vince il premio radiofonico del Festivalbar e che traina l'album "I molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa". L'album contiene 15 pezzi, tra le quali anche Quando Finisce Così, Come Mai e Lady.
    Nel 2004 si presenta al Festival di Sanremo con Le ore piccole (la più breve canzone in gara in quella edizione), piazzandosi al decimo posto. Sempre nel 2004 è stato testimonial della campagna della Renault per la sicurezza stradale, il "Safe and sound" per la quale ha composto il brano Sto viaggiando verso te.
    Nel maggio 2006 esce Il mondo nuovo, singolo dalle melodie arabeggianti che ha anticipato l'uscita dell'album Alla Fine Della Notte. Il disco prosegue, in maniera a volte più ritmata a volte più riflessiva, sulla strada soul de "I molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa". Oltre a Il mondo nuovo vengono estratti dall'album anche i singoli Cambierà (2006) e La Notte (2007). Il videoclip del singolo "Cambierà" viene realizzato interamente in computer grafica, diretto dal regista partenopeo Claudio D'Avascio. Sempre nel 2006 scrive per Mietta "Resta Qui", secondo singolo estratto dall'album della cantante intitolato 74100
    Compone le musiche per la colonna sonora del film Saturno Contro di Ferzan Ozpetek, e realizza anche il tema principale intitolato Passione. Il singolo è accompagnato da un videoclip diretto da Maria Sole Tognazzi, che vede la partecipazione di buona parte del cast del film. La canzone vince il nastro d'Argento 2007 come miglior componimento originale.
    Nel 2007 scrive per Adriano Celentano "Fiori", contenuta nell'album Dormi amore, la situazione non è buona. Nel 2008 collabora con i Sud Sound System nel brano Chiedersi come mai, contenuto nell'album Dammene ancora.
    Discografia
    1996 - Neffa & I Messaggeri Della Dopa
    1998 - 107 Elementi (feat. Deda & Al Castellana)
    1999 - Chicopisco (EP)
    2001 - Arrivi e partenze
    2003 - I molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa
    2006 - Alla Fine Della Notte
    2007 - Aspettando il sole
    Autore
    2006 Resta qui - Mietta (74100)

    2007 Fiori - Adriano Celentano (Dormi amore, la situazione non è buona)

    Curiosità
    Il nome d'arte Neffa nasce nel periodo in cui è batterista dei Negazione, scherzando sulla somiglianza con l'ex-calciatore paraguaiano della Cremonese Gustavo Neffa. I due si sono poi in seguito conosciuti e sono diventati amici.
    Neffa ha un fratello, Gaetano, anche lui musicista, autore tra l'altro della colonna sonora di "Cuori Rubati" popolare fiction in onda nel 2003 su Raidue. La canzone in questione è intitolata "Sabbia tra le dita".
    La canzone "La mia Signorina" è interamente centrata sul doppio senso. Difatti, la mia signorina è in realtà la marijuana. Non è certo la prima canzone ove, dietro una figura femminile, viene celata in realtà qualche sostanza stupefacente. Già Alice, nel suo "Per Elisa", aveva trattato tale tematica ma in toni molto più drammatici e comunque in merito all'eroina, droga ben più devastante rispetto alla marijuana.
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Neffa
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    Black music

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Neffa"
    Categorie: Biografie | Cantanti italiani | Nati nel 1967 | Nati il 7 ottobre | Personalità legate a BolognaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 7 Ottobre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre