Nedo Sonetti (69)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 25 Febbraio 1941
  • Professione: Allenatore
  • Luogo di nascita: Piombino (LI)
  • Nazione: Italia
  • Nedo Sonetti in Rete:

  • Wikipedia: Nedo Sonetti su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Nedo Sonetti (Piombino, 25 febbraio 1941) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano.

    Carriera
    Calciatore
    Come calciatore ha ricoperto il ruolo di stopper, giocando a discreti livelli tra la metà degli anni Sessanta e l'inizio dei settanta. Ha disputato campionati di Serie B e Serie C con Spezia e Reggina, formazione della quale è stato la bandiera per diversi anni e dove ha espresso il suo miglior calcio.
    Allenatore
    Sonetti ha alle spalle una lunga e gloriosa carriera alla guida di varie squadre di Serie A e di Serie B. I maggiori successi li ha ottenuto con l'Atalanta, che ha condotto dapprima dalla Serie B alla Serie A e in seguito al 9° posto in massima serie, allenanandola per quattro stagioni.
    Spesso è utilizzato come "traghettatore", cioè come un allenatore che subentra a stagione in corso per risollevare una squadra in difficoltà. Nel caso di Sonetti si è trattato quasi sempre di squadre di Serie A in lotta per non retrocedere e di squadre di seconda divisione in lotta per la promozione.
    A novembre 2005 Sonetti è stato chiamato ad allenare il Cagliari, dove ha sostituito Davide Ballardini (a sua volta subentrato a Daniele Arrigoni, che aveva avvicendato dopo la prima giornata Attilio Tesser), diventando il quarto allenatore assunto dal club sardo in un paio di mesi. Dopo aver condotto la squadra rossoblù alla salvezza, il suo rapporto con il Cagliari è terminato.
    Dopo aver ricoperto il ruolo di commentatore televisivo per le reti Mediaset, nel novembre 2006 è stato chiamato a sostituire Attilio Tesser sulla panchina dell'Ascoli, risultando il tecnico più anziano della Serie A 2006-2007. Non è riuscito ad evitare la retrocessione. Dal giugno al settembre 2007 ha sostituito Ivio Barlettani sulla panchina dell'Euroturist F.C. di San Vincenzo, nel campionato estivo della Costa Etrusca, ottenendo un'insperata salvezza.
    Il 13 novembre 2007 torna sulla panchina del Cagliari calcio per sostituire l'esonerato Marco Giampaolo. Per la terza volta il presidente Cellino decide di chiamare Sonetti per raddrizzare le sorti della squadra sarda, precipitata all'ultimo posto. Il 19 dicembre si dimette per divergenze con la società. Il 20 dicembre torna a Cagliari dopo aver chiarito con il presidente Cellino. Il 24 dicembre, dopo la sconfitta per 5 a 1 contro la Fiorentina, Nedo viene esonerato. Dopo due mesi dal suo esonero, Sonetti ha ripreso la carica di commentatore televisivo per le reti Mediaset. Il 25 settembre 2008 Sonetti viene assunto come allenatore dal Brescia, al posto dell'esonerato Cosmi.
    Statistiche
    Cronologia club allenati
    LEGENDA: retr.=retrocesso, sos.=sostituito, sub.=subentrato, prom.=promosso, rientr.=rientrato, dim.=dimesso
    Collegamenti esterni
    Nedo Sonetti su tuttomercatoweb
    Intervista a Nedo Sonetti


    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Nedo_Sonetti"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Allenatori di calcio italiani | Nati nel 1941 | Nati il 25 febbraio | Spezia Calcio 1906 | Reggina Calcio | Cosenza Calcio | S.S. Sambenedettese Calcio | Atalanta | Udinese Calcio | Unione Sportiva Avellino | Ascoli Calcio | Bologna Football Club 1909 | U.S. Lecce | Associazione Calcio Monza Brianza 1912 | Torino Football Club | US Cremonese | Brescia Calcio | Salernitana | Cagliari Calcio | Allenatori U.S. Città di Palermo | Associazione Calcio Ancona | Calcio CataniaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 25 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre