Mino Reitano (66)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Beniamino Reitano
  • Data di nascita: 7 Dicembre 1944
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Fiumara (RC)
  • Nazione: Italia
  • Mino Reitano in Rete:

  • Wikipedia: Mino Reitano su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Beniamino "Mino" Reitano (Fiumara, 7 dicembre 1944) è un cantante italiano.



    Biografia
    Le origini
    Di famiglia povera, nato nei pressi di Reggio Calabria, studia per 8 anni al conservatorio di Reggio suonando il pianoforte, il violino e la tromba. Trasferitosi giovanissimo in Germania, muove i primi passi della sua carriera musicale insieme ai suoi fratelli (da cui il nome della band, I Fratelli Reitano) dandosi al rock and roll.
    Proprio in Germania ha luogo uno degli episodi che più ama raccontare: si esibì in un club di Amburgo insieme ai Quarrymen, che altri non erano che i Beatles ai loro esordi.
    Il successo
    Nel 1966 partecipa al Festival di Castrocaro, per poi debuttare nel 1967 al Festival di Sanremo con una canzone scritta da Mogol e Lucio Battisti, Non prego per me.
    Nel 1968 è in hit parade con Avevo un cuore (che ti amava tanto) e Una chitarra cento illusioni. È grazie al successo di questi brani che poté acquistare un appezzamento di terreno ad Agrate Brianza dove costruì Reitanopoli, una sorta di ranch in cui portò a vivere l'intero parentado.
    Nel 1969 ritorna al Festival di Sanremo con Meglio una sera piangere da solo. Nel 1971 vince la rassegna canora Un disco per l'estate con Era il tempo delle more.
    Sono gli anni in cui inanellerà una serie di ottimi piazzamenti e riconoscimenti (Cantagiro, Festivalbar, dischi d’oro, tournée in tutto il mondo), scrivendo brani per grandi interpreti della musica italiana come Mina o Ornella Vanoni. Partecipa inoltre per otto anni a Canzonissima, guadagnandosi sempre la finale e classificandosi tra i primi posti.
    Non mancano le partecipazioni in numerosi show televisivi, anche come compositore di sigle musicali (tra cui quelle del programma I Sogni nel Cassetto, condotto da Mike Bongiorno su TeleMilano nel 1979).
    Nel 1977 si cimenta nei panni dello scrittore con un romanzo intitolato Oh Salvatore!, opera che riscuote un discreto successo di critica e pubblico.
    Ha collezionato solo 4 festival di Sanremo il primo con ITALIA-6 POSTO (1988), VORREI-15 POSTO (1990), MA TI SEI CHIESTO MAI-NON FINALISTA (1992), LA MIA CANZONE-18 POSTO (2002) . Nel 2001 partecipa al Concerto di Primavera tenutosi al Taj Mahal, storico casinò di Atlantic City, insieme a Mario Merola, Anna Calemme e Little Tony.
    Come attore la sua partecipazione più significativa è un cameo nel film Sono pazzo di Iris Blond (1996) di Carlo Verdone, nel quale interpreta sé stesso con discreta autoironia.
    Con i proventi dei suoi primi successi, ha comprato un podere in Agrate Brianza dove ora vive.
    La malattia
    Nel 2007 viene colpito da una grave malattia, che affronta con la sua risaputa fede cattolica.
    Discografia
    1969 - Mino canta Reitano
    1999 - Musica tua - i Grandi Successi
    1999 - Mino Reitano Story
    2000 - Flashback - i Grandi successi originali
    Singoli
    1967 - Non prego per me
    1968 - Avevo un cuore (che ti amava tanto)
    1968 - Una Chitarra cento illusioni
    1969 - Meglio una sera piangere da solo
    1970 - Cento colpi alla tua porta
    1970 - La Pura verità
    1970 - Un Uomo e una valigia
    1971 - Apri le tue braccia e abbraccia il mondo
    1971 - Era il tempo delle more
    1971 - Una Ferita in fondo al cuore
    1972 - Ciao vita mia
    1972 - Stasera non si ride e non si balla
    1973 - Cuore pellegrino
    1974 - Tre parole al vento
    1977 - Sogno
    1978 - Fammi volare
    1978 - Keko il tricheco
    1979 - Piccola donna
    1981 - Io ti amerò
    1981 - Bronzi di Riace
    1982 - Ti amo davvero
    1983 - Innamorarsi è stato facile
    1984 - È lunedì
    1988 - Italia
    1990 - Vorrei
    1992 - Ma ti sei chiesto mai
    2002 - La mia canzone
    2003 - Io ti aspetterò per sempre
    Filmografia
    1971 - Tara Pokì
    1973 - Una vita lunga un giorno
    1975 - Povero Cristo
    1979 - Lady Football
    1996 - Sono pazzo di Iris Blond
    1999 - L’ultimo mundial
    Bibliografia
    1977 - Oh Salvatore!
    Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica
    Note


      ^ locandina dell'evento
      ^ Intervista per Petrus, testata cattolica.

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Mino_Reitano"
    Categorie: Biografie | Cantanti italiani | Nati nel 1944 | Nati il 7 dicembre | Personalità legate a Reggio Calabria | Gruppi e musicisti della Calabria | Vincitori di Un disco per l'estateCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 7 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre