Mietta (41)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Daniela Miglietta
  • Data di nascita: 12 Novembre 1969
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Taranto (TA)
  • Nazione: Italia
  • Mietta in Rete:

  • Wikipedia: Mietta su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Mietta, pseudonimo di Daniela Miglietta (Taranto, 12 novembre 1969) è una cantante e attrice italiana.

    Biografia
    Gli esordi ed il grande successo
    Già in età adolescenziale muove i suoi primi passi nel mondo musicale formando un gruppo con altre tre amiche: le "Ciak". La band propone cover di brani famosi esibendosi nelle piazze, nei teatri e nelle discoteche locali. Frequenta una scuola di canto, di dizione e recitazione appassionandosi alla musica jazz.
    Nel 1987 esordisce come attrice nello sceneggiato radiofonico "Nasce una stella", radionovella di circa 240 puntate, per l'emittente radiofonica della RAI, Radiouno. È la storia di una aspirante popstar e gli organizzatori Rai sono alla ricerca di un'artista nuova ma di grande talento. Con il nome d'arte Mietta (suggerito da Claudio Mattone) partecipa al concorso, indetto dal Tv-RadioCorriere e Fonit Cetra, e riesce a spuntarla su oltre 3000 partecipanti facendo emergere le sue sorprendenti doti vocali.
    Nel 1988 inizia la carriera musicale debuttando al Festival di Sanremo con il brano intitolato Sogno, scritto da Claudio Mattone.
    Nel 1989 vince il Festival di Sanremo nella categoria «Nuovi» con Canzoni, scritta da Amedeo Minghi, ottenendo anche il Premio della Critica "Mia Martini" (oltre 100.000 copie vendute con conseguente disco di platino). Le viene inoltre assegnato il Telegatto d'argento come miglior artista emergente dell'anno. Nello stesso anno partecipa insieme ad altri cantanti al singolo "Per te Armenia": i proventi sono destinati alle vittime del terribile terremoto in Armenia.
    Nel 1990 in coppia con Amedeo Minghi arriva terza al Festival di Sanremo con Vattene amore (oltre 350.000 copie vendute, 10 dischi di platino). Subito dopo esce il suo primo album"Canzoni", che pubblicato anche in Europa vende oltre 650.000 copie e vince 5 dischi di platino e diversi dischi d'oro. Le vengono assegnati anche 2 Telegatti d'oro: uno per Vattene amore, l'altro come migliore interprete femminile dell'anno.
    Nel 1991 è di nuovo a Sanremo con "Dubbi no", singolo nuovamente firmato da Amedeo Minghi che ottiene il disco d'oro. A pochi mesi di distanza dal Festival esce il secondo album "Volano le pagine" (oltre 250.000 copie vendute, 2 dischi di platino), contenente, oltre alla recente hit sanremese, Il gioco delle parti, composta per lei da Mariella Nava con cui partecipa al Festivalbar, brani scritti da Mango, che debutta per l'occasione anche come autore dei testi, un'intensa Brivido di vita, scritta da un Biagio Antonacci all'inizio di carriera, e in chiusura un sofisticato omaggio a Sarah Vaughan con la cover di Lover man. Mietta riceve nuovamente un Telegatto d'oro come miglior interprete femminile dell'anno.
    Nel 1992 esce il terzo album "Lasciamoci respirare" registrato a Londra e suonato da musicisti americani, tra cui Geoff Westley. La title-track, Lasciamoci respirare, scritta da Biagio Antonacci, è cantata da Mietta in duetto con l'attore Francesco Nuti. In questo lavoro la cantante esordisce come autrice nei brani Vivrò vivrai vivremo noi (che apre il lavoro) e Donna del sud. Tra gli altri autori Sergio Laccone (che firma Sto Senza Te, uno dei brani più emotivi dell'artista), Antonello De Sanctis e Philippe Leon. Nei videoclip delle hit Gente comune e Acqua di mare compare l'attore e modello Brando Giorgi. L'album supera le 60.000 copie vendute in soli tre giorni guadagnando immediatamente il disco d'oro.
    Nel 1993 partecipa al Festival di Sanremo con una canzone scritta da Nek, Figli di chi, disco d'oro, accompagnata dal gruppo de I Ragazzi di Via Meda. Il collettivo che l'accompagna è formato da giovani artisti con cui, in seguito alla partecipazione sanremese, prenderà parte a una trionfale tournée in alcuni dei teatri più importanti d'Italia.
    Tra recitazione e sperimentazioni musicali
    Nel 1994 pubblica "Cambia pelle", l'album, che guadagna il disco d'oro, segna una svolta funky e blues. Tra gli autori del disco Gatto Panceri, Scarlett (già vincitrice del Festivalbar con Pregherei, assieme a Scialpi) e Danilo Pao. Fuori da te raggiunge la vetta dell'airplay radiofonico. Nello stesso anno vi é l'incontro con Riccardo Cocciante, con cui duetterà nei brani E pensare che pensavo mi pensassi almeno un po' e Sulla tua pelle.
    Nel 1995 pubblica "Daniela è felice": album trip hop, misto a soul e hip-hop, uno dei suoi lavori più innovativi e coinvolgenti, scritto e prodotto da Michele Centonze. Tra i musicisti anche il bassista di Jovanotti, Saturnino Celani. Tra le canzoni la cover di Just the two of us, successo soul-jazz del sassofonista Grover Washington, Jr. e Bill Withers, reintitolata per l'occasione Dentro l'anima. Il video di Oggi Dani è più felice (a cui si ispira il titolo del disco) vince un premio in Inghilterra, come miglior video straniero più trasmesso nell'anno seguente.
    Nel 1996 doppia il personaggio di Esmeralda nel film d'animazione di Walt Disney "Il gobbo di Notre Dame" e prende parte alla relativa colonna sonora di Alan Menken, cantando Dio fa qualcosa. La Buena Vista la premia per il miglior doppiaggio femminile nel mondo. Nello stesso anno Mietta e Natalia Estrada compaiono come attrici nel video Menta e rosmarino di Zucchero Fornaciari, dirette da Stefano Salvati.
    Nel 1997 esordisce come attrice TV ne "La Piovra 8 - Lo scandalo" di Giacomo Battiato, recitando al fianco di Luca Zingaretti e Raoul Bova.
    Nel 1998 con "La mia anima", album omaggio alla black music, vince il disco d'oro. Angeli noi, cover in italiano di We all need love di Dominique Troiano, staziona per sei mesi nei primi posti del music-control. Nel disco, oltre alle cover di Donna Summer e Anita Baker, compare anche l'inedito Un uomo per cui ucciderei, scritta per lei da Fish e Tormento.
    Nel 1999 recita nella fiction "L'ispettore Giusti" di Sergio Martino, al fianco di Enrico Montesano.
    Nel 2000 pubblica la sua prima raccolta di successi "Tutto o niente" (disco di platino), contenente anche la splendida Fare l'amore, scritta da Pasquale Panella e Mango, presentata al Festival di Sanremo di quell'anno, e Ancora insieme a te, cover degli Shalamar che presenta invece al Festivalbar. Segue un divertente ruolo cameo nel Film "Joy - scherzi di gioia" di Adriano Wajskol.
    Nel 2001 recita nel film TV "Donne di mafia" di Giuseppe Ferrara.
    Nel 2003 esce "Per esempio... per amore", album con sonorità electro-pop e arabeggianti realizzato con la collaborazione dei fratelli Mango, anticipato un anno prima dal singolo Shisa. Roberto Buti è invece l'autore della ballad intitolata Vivo senza te. La chicca è una reinterpretazione di Sentirti, brano di Mango interpretato negli anni settanta da Patty Pravo.
    Nel 2004 partecipa al Festival di Sanremo in coppia con Morris Albert con il brano Cuore.
    Nel 2005 partecipa alla seconda edizione del reality show musicale di Raidue, "Music Farm". Nello stesso anno esce, soltanto per le radio, il singolo promo Bugiarda, scritto da Dee Kay, autore e produttore dei Blue. Nel pezzo, di genere R&B, Mietta si avvale della collaborazione di Marya, nota rapper italiana.
    Nel 2006, dopo aver duettato con Renato Zero, nello «Zero Movimento Tour», pubblica l'album "74100" (il titolo deriva dal CAP della sua città natale, Taranto): anticipato dal singolo Il fiore, l'album, prodotto da Fabio Massimo Colasanti, vira verso il pop rock includendo collaborazioni con vari artisti contemporanei, rappresentanti del pop d'autore: Neffa, Simone Cristicchi, Mario Venuti, Mariella Nava, Valeria Rossi, Jerico, Kaballà, Francesca Tourè, Valentina Ducros e Mietta stessa che firma quattro brani. Inoltre vi sono due autori statunitensi Dee Kay e Martin Briley. Nel disco anche due splendide ballad: Dopo di me e Resta qui (secondo singolo estratto).
    Nel 2008 partecipa al Festival di Sanremo con il brano Baciami adesso, che nella serata dei duetti viene riletto in un originale e suggestivo arrangiamento a cappella con i Neri per caso. A seguito del Festival esce "Con il sole nelle mani", album che, oltre a contenere Baciami adesso, sviluppa melodie pop-rock grazie alle musiche suonate dal vivo, agli arrangiamenti curati da Luca Rustici e ad autori come Daniele Ronda, Niccolò Agliardi, Jerico, Ania, Pasquale Panella, Antonello de Sanctis e la stessa Mietta. Tracce sulla sabbia è invece il titolo dell'album virtuale, presentato il 20 maggio al Rolling Stone di Milano e il 22 maggio al Piper Club di Roma, che segna l'avvio del tour estivo e del lancio del nuovo singolo Direzioni Opposte. Collabora inoltre con i Buio Pesto per la realizzazione della canzone in lingua ligure Baxime nescio, cover di Baciami adesso, pubblicata nell'album Liguria.
    Il 25 e il 26 Luglio è protagonista al Festival Gaber, la quinta edizione del Festival teatro canzone omaggio a Giorgio Gaber, regalando tre sorprendenti versioni di I soli, Isteria amica mia e A mezzogiorno.
    Partecipazioni al Festival di Sanremo
    Festival di Sanremo 1988: Mietta, con Sogno (di Claudio Mattone) - Categoria Nuove Proposte
    Festival di Sanremo 1989: Mietta, con Canzoni (di Amedeo Minghi) - 1° posto Categoria Nuovi
    Festival di Sanremo 1990: Mietta e Amedeo Minghi, con Vattene amore (di Amedeo Minghi) - 3° posto Categoria Campioni
    Festival di Sanremo 1991: Mietta, con Dubbi no (di Amedeo Minghi) - Categoria Campioni
    Festival di Sanremo 1993: Mietta e I Ragazzi di Via Meda, con Figli di chi (di Mietta, Antonello De Sanctis, Giuseppe Isgrò e Nek) - Categoria Campioni
    Festival di Sanremo 2000: Mietta, con Fare l'amore (di Pasquale Panella, Armando Mango e Giuseppe Mango) - Categoria Campioni
    Festival di Sanremo 2004: Mietta e Morris Albert, con Cuore (di S. Dall'Ora e S. Boffa) - Categoria Unica
    Festival di Sanremo 2008: Mietta, con Baciami adesso (di Pasquale Panella, Daniele Ronda) - Categoria Campioni
    Partecipazioni ad altre manifestazioni canore
    1990: OGAE Song Festival, con Vattene amore (Vincitrice)
    1990: Azzurro, con La farfalla e Vattene amore (Vincitrice)
    1990: Vota la voce, con La farfalla e Vattene amore (Vincitrice)
    1990: Festivalbar , con La farfalla e Piccolissimi segreti
    1991: Festivalbar , con Il gioco delle parti e Soli mai
    1991: Vota la voce, con Dubbi no (Vincitrice)
    1991: 30º anniversario Amnesty International, con Soli mai, Il gioco delle parti e Dubbi no
    1991: Mietta in concerto a Jesolo, trasmesso su Canale 5;
    1993: Cantagiro, con Acqua di mare
    1993: Vota la voce, con Sto senza te
    1993: Roxy Bar, con Sto senza te, "Donna del Sud"
    1993: Festival Italiano, con Sto senza te
    1994: Festival Italiano, con È di nuovo gennaio
    1994: Roxy Bar, con Fuori da te, Eccitazione, Sono Sola
    1994: Festivalbar, con Cambia pelle
    1994: Vota la voce, con Fuori da te
    1995: Vota la voce, con Tu sei te
    1995: Roxy Bar con Oggi Dani è più felice, Non dormo sola
    1995: Mio Capitano, con Non dormo sola e Tu sei te
    1995: Super, con Non dormo sola
    1997: Star Festival, con Sono sola e Fuori da te
    1998: Festivalbar, con Angeli noi
    1998: Un disco per l'estate, con Angeli noi
    1998: Roxy Bar con Angeli noi e La mia anima
    1998: Help con La mia anima, Un passo falso, Musica che scoppia e Angeli noi
    1998: Super, con Angeli noi e La mia anima
    2000: Super, con Fare l'amore e Ancora insieme a te
    2000: OGAE Song Festival, con Fare l'amore
    2000: Festivalbar, con Ancora insieme a te
    2001: concerto "per la vita" tenutosi a Fiume Veneto (Pn)
    2002: Un disco per l'estate, con Shisa
    2004: Serata con, concerto di Mietta e Morris Albert su Video Italia
    2004: 50 Canzonissime, (interpretando brani storici)
    2005: Music Farm, come concorrente in gara (interpretando brani suoi e di altri artisti)
    2005: CD Live, con Bugiarda
    2008: DopoFestival, interpretando Higher ground (di Stevie Wonder)
    2008: Scalo 76, interpretando I just wanna make love to you (di Etta James)
    2008: Napoli prima e dopo, interpretando Malafemmena (di Totò)
    2008: Festival Gaber, interpretando I Soli, Isteria amica mia e A mezzogiorno (di Giorgio Gaber)
    Discografia
    Album
    1990: Canzoni
    1991: Volano le pagine
    1992: Lasciamoci respirare
    1994: Cambia pelle
    1995: Daniela è felice
    1998: La mia anima
    2000: Tutto o niente
    2003: Per esempio... per amore
    2006: 74100
    2008: Con il sole nelle mani
    Raccolte
    2004: Masterpiece-Mietta
    2006: Le più belle canzoni di Mietta
    2008: Angeli noi
    Singoli
    1988: Sogno / Mamma mammana
    1989: Canzoni / La mia casa
    1990: Vattene amore (Amedeo Minghi e Mietta) / Vattene Amore (Mietta)
    1990: Piccolissimi segreti / Cuore di metallo
    1991: Dubbi no / L'amore esagera
    1992: Lasciamoci respirare (Mietta e Francesco Nuti) / Gente comune
    1992: Acqua di mare (remix) / Donna del sud
    1993: Figli di chi (Mietta e I Ragazzi di Via Meda)
    1994: Cambia pelle / Fuori da te
    1994: Eccitazione (remix)
    1994: Fuori da te (remix)
    1995: Oggi Dani è più felice
    1995: Tu sei te
    1995: Non dormo sola (remix)
    1996: Dio fa qualcosa
    1998: Angeli noi (con 3 remix)
    1998: La mia anima
    1998: Un uomo per cui ucciderei
    2000: Fare l'amore (con 3 remix)
    2000: Ancora insieme a te
    2002: Shisa (con 3 remix)
    2003: Abbracciati e vivi / Sentirti / ... E penso a te
    2003: Vivo senza te
    2004: Cuore (Morris Albert e Mietta)
    2005: Bugiarda (Mietta feat. Marya)
    2006: Il fiore
    2006: Resta qui
    2008: Baciami adesso
    2008: Direzioni opposte
    Curiosità
    Sul retro dell'lp Canzoni sono presenti fotografie di Mietta non presenti invece sul supporto cd, mentre la seconda stampa dell'album Volano le pagine presenta quattro scatti fotografici non presenti nella prima.
    Nikka Costa e Leo Sayer sono i cantanti stranieri che interpreteranno due canzoni di Mietta, rispettivamente per il Festival di Sanremo 1990 (All for the love - Vattene amore) e per il Festival di Sanremo 1991 (All alone - Dubbi no).
    Tra le canzoni di Mietta ricantate da altri artisti: Sogno (nell'album Non ci sto di Syria del 1996), Figli di chi, Vattene amore (Suenos por quien e Vete mi amor, entrambe in lingua spagnola, inserite nell'album "Yolandita" di Yolandita Monge pubblicato dalla WEA Latina nel 1995) e Baciami adesso (Baxime nescio, in lingua ligure, ricantato dai Buio Pesto assieme alla stessa Mietta nell'Album Liguria del 2008).
    È Mietta che realizza i disegni animati del video Cambia pelle e la sceneggiatura del videoclip di Eccitazione.
    Nei videoclip di Acqua di mare e Gente comune recita al fianco di Brando Giorgi, giovane modello con cui avrà una storia d'amore lunga sette anni. Nel video di Baciami adesso, girato interamente a Parigi, è protagonista di un lungo bacio con Vittorio De Franceschi, famoso per la partecipazione al reality L'isola dei famosi 2007. Assieme a Natalia Estrada invece recita per il video Menta e rosmarino di Zucchero.
    Nel 1994 Canale 5 trasmette uno speciale del programma Scherzi a parte in cui viene presentato, tra gli altri, il clip dello scherzo realizzato ai danni di Mietta ma fallito a causa dell'intervento dello zio Gino, allora suo manager; Mietta doveva essere ospite di Chiara Sani per un'intervista a bordo di un camper. Lasciata sola nel camper Mietta avrebbe dovuto ricevere l'inaspettata visita di un ex compagno della Sani che a fine sketch doveva simulare il suicidio; tutto questo non avvenne perché il suo manager/gorilla si accorse della presenza di telecamere nei dintorni svelando quello che sarebbe stato un simpatico scherzo. Nel 2008 Mietta è caduta nuovamente vittima del programma e il suo scherzo sarà trasmesso nella prossima edizione di Scherzi a Parte.
    Nel 1998 viene emessa una tessera telefonica straniera su cui è impressa una foto di Mietta, foto precedentemente scartata dallo shooting (servizio fotografico) per l'album "La mia anima".
    Alcune canzoni proposte da Mietta per il Festival di Sanremo sono state rifiutate: D'aria buona (scritta da Zucchero e Jerico per Sanremo 2009), L'uomo che non c'è (a tematica omosessuale, scritta da Jerico per Sanremo 2007), La febbre nel cuore (di Armando Mango, scartata da Sanremo 2003 e inclusa nell'album "Per esempio... per amore"), un brano scritto da Michele Centonze (per Sanremo 2004) e Dentro me (proposta per Sanremo 1998 e inclusa nell'album "La mia anima").
    Tra gli inediti non pubblicati: L'uomo che non c'è di Jerico (scartata dal Festival di Sanremo 2007), L'amante di Gigi D'Alessio (ritirata in extremis dal Festival di Sanremo 2005), un brano scrittole da Michele Centonze (scartato dal Festival di Sanremo 2004), uno degli Audio 2 (2005), Fiamma e Anima e cellule di Armando Mango (2003), uno scritto da Nek (ritirato in extremis da Sanremo 1999), È di me di Graziano Antonacci (1998), e anche alcune cover come Diavolo (The devil is loose di Asha Puthley, 1998), una dei Meccano e un'altra in napoletano (esclusa dall'album "Volano le pagine" del 1991).
    Numerose le occasioni rifiutate che avrebbero esaltato le sue qualità di attrice : i musical Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante (nel ruolo di Esmeralda sia per la versione italiana che per quella francese) e Tosca Amore Disperato di Lucio Dalla, un ruolo nel Film S.O.S. Summer of Sam - Panico a New York di Spike Lee (in cui sarebbe dovuta apparire nuda in una macchina in atteggiamenti intimi con un uomo) e per paura dell'aereo ha detto di no anche a Albert R. Broccoli per James Bond. Nel 1994 vince il provino per Il Postino di Massimo Troisi (tra le provinate anche Monica Bellucci, ma alla fine viene preferita Maria Grazia Cucinotta, attrice che in seguito le soffierà anche il ruolo da protagonista nella fiction Il quarto re)
    Compilation
    1989: Sanremo '89 (contiene Canzoni)
    1990: TuttoSanremo 1984-'89 (contiene Canzoni)
    1990: Sanremo '90 (contiene Vattene amore)
    1991: SuperSanremo '91 (contiene Dubbi no)
    1991: Un caldo inverno (contiene E no (cosa sei))
    1993: Sanremo Festival '93 (contiene Figli di chi)
    1994: Festival Italiano '94 (contiene È di Nuovo Gennaio)
    1994: Bella Italia - Germania (contiene Eccitazione)
    1994: Innocenti evasioni 2" (contiene l'interpretazione di Un'avventura)
    1994: Giovani amori (contiene Vattene amore)
    1994: Io ti amo... le più belle canzoni d'amore (contiene L'ultimo dei re e L'amore)
    1996: Il Gobbo di Notre Dame - Colonna Sonora" (contiene Dio fa qualcosa)
    1997: Donne (contiene Un'avventura)
    1998: Festivalbar '98 - Compilation Blu (contiene Angeli noi)
    1999: Successi italiani anni '90 (contiene Eccitazione)
    2000: Disney 2000 (contiene Dio fa qualcosa)
    2000: Sanremo2000 (contiene Fare l'amore)
    2000: Festivalbar 2000 - Compilation Blu (contiene Ancora insieme a te)
    2000: Freeway 2000 (contiene Fare l'amore)
    2003: Je T'Aime (contiene Vattene amore)
    2003: Una lunga storia d'autore (contiene Vattene amore)
    2004: 54° Sanremo - Festival della canzone italiana - Sanremo 2004 (contiene Cuore)
    2005: I grandi successi degli Anni '90 vol. 2 (contiene Figli di chi)
    2006: Le più belle canzoni italiane di sempre (contiene Vattene amore)
    2006: Il Gobbo di Notre Dame O.S.T (contiene Dio fa qualcosa)
    2006: I grandi successi della Disco italiana (contiene Angeli noi)
    2007: Sanremo Platinum (raccolta brani storici di Sanremo, contiene Vattene amore)
    2008: SuperSanremo 2008 (contiene Baciami adesso)
    2008: Fairplay Team Compilation (contiene Parole fatte a pezzi)
    Discografia estera
    45 giri
    1990: Vattene amore (label rosso; per il Belgio)
    1990: Vattene amore (label bianco; per la Germania)
    1990: Vattene amore (label viola; per la Francia)
    1991: Cuore di metallo (retro Piccolissimi segreti per il Belgio)
    Videoclip
    1989: Per te Armenia con altri artisti
    1990: Vattene amore con Amedeo Minghi (di Davide Mancori)
    1990: La farfalla
    1991: Dubbi no
    1992: Gente comune (di Manetti Bros, con Brando Giorgi)
    1993: Acqua di mare (con Brando Giorgi)
    1994: Cambia pelle
    1994: Fuori da te + È di nuovo gennaio
    1994: Eccitazione
    1995: Oggi Dani è più felice (di Giuseppe Capotondi)
    1998: Angeli noi (di Federico Brugia)
    2000: Fare l'amore (di Federico Brugia)
    2002: Shisa (di Stefano Bertelli)
    2005: Bugiarda con Marya
    2006: Il fiore (di Gaetano Morbioli, con Loris Coppa)
    2008: Baciami adesso (di Gaetano Morbioli, con Vittorio De Franceschi)
    Dvd
    1993: Amnesty International (VHS - Mietta interpreta tre brani)
    1997: Il Gobbo di Notre-Dame (DVD - Mietta doppia Esmeralda)
    2001: Donne di mafia (DVD per Rai Fiction/Sphere - Mietta recita nel ruolo di Cosima)
    2002: Joy-Scherzi di gioia (DVD per Making Pictures Srl- Mietta recita nel ruolo di una benzinaia)
    2004: Octopus: La Piovra 8 - Lo scandalo (DVD per Rai Trade - Mietta recita nel ruolo di Rosaria, moglie del boss)
    2006: Roxy Bar n° 16 (DVD per Strongful Srl - Mietta in una lunga intervista a cura di Red Ronnie)
    Filmografia
    1996: "Il gobbo di Notre-Dame" (doppiatrice)
    1997: "La Piovra 8 - Lo scandalo" (Film TV di Giacomo Battiato)
    1999: "L'ispettore Giusti" (Serie TV di Sergio Martino)
    2001: "Donne di mafia" (Film TV di Giuseppe Ferrara)
    2002: "Joy - scherzi di gioia" (film di Adriano Wajskol)
    Premi
    1989: Primo Posto "Nuovi" al Festival di Sanremo
    1989: Premio della Critica Mia Martini
    1989: Telegatto d'argento "Miglior rivelazione"
    1989: Disco di platino "Canzoni"
    1990: Terzo Posto "Big" al Festival di Sanremo
    1990: Telegatto d'oro "Miglior Interprete Femminile"
    1990: Telegatto d'oro "Miglior Canzone"
    1990: 5 Disco di platino Canzoni
    1990: 10 Disco di platino "Vattene amore"
    1990: Primo Posto all'OGAE Song Festival
    1990: Primo Posto ad Azzurro
    1991: Telegatto d'oro "Miglior Interprete Femminile"
    1991: 2 Disco di platino Volano le pagine
    1991: Disco d'oro "Dubbi no"
    1992: Vela d'oro di Riva del Garda "Miglior Interprete Femminile"
    1992: Stella d'oro al Canzoniere dell'anno
    1992: Stella d'oro e brillanti La più bella sei tu "Miglior Interprete Femminile della Storia del Festival di Sanremo"
    1992: Disco d'oro Lasciamoci respirare
    1994: Disco d'oro Cambia pelle
    1995: Premio MTV Inghilterra "Miglior Video Straniero" per "Oggi Dani è più felice"
    1996: Premio Walt Disney "Miglior Doppiaggio Femminile Europeo per il personaggio di Esmeralda in "Il gobbo di Notre-Dame"
    1998: Ninfa d'oro e Premio della Critica per la Piovra 8 "Miglior Miniserie" al 38° Festival Internazionale della Televisione di Montecarlo
    1998: Disco d'oro La mia anima
    2000: 2 Disco d'oro Tutto o niente
    Concerti
    Tracce sulla sabbia: Tour 2008
    08.05.08 - Ripatransone (AP), Palasport
    09.05.08 - Pomarico (MT)
    11.05.08 - Ariano Irpino (AV)
    20.05.08 - Milano (MI), Rolling Stone
    22.05.08 - Roma (RM), Piper Club
    26.05.08 - Lacedonia (AV)
    29.05.08 - Campione d'Italia (CO), Casinó
    01.06.08 - Nola (NA)
    20.06.08 - Milano (MI), Idroscalo
    29.06.08 - Tivoli (RM)
    14.07.08 - S. Vito dei Normanni (BR)
    21.07.08 - Santa Maria a Vico (CE)
    27.07.08 - Casalbordino (CH)
    28.07.08 - Avola (SR)
    02.08.08 - Adrano (CT)
    07.08.08 - Guardiagrele (CH)
    08.08.08 - Sanremo (IM), Casinó
    15.08.08 - Troina (EN)
    17.08.08 - Altavilla Milicia (PA)
    18.08.08 - Mistretta (ME)
    29.08.08 - Omegna (VB)
    31.08.08 - Noicattaro (BA)
    13.09.08 - Leonessa (RI)
    21.09.08 - Simeri Crichi (CZ)
    27.09.08 - Riace (RC)
    04.10.08 - S. Elpidio a mare (FM)
    Cover
    Cover in studio
    ... E penso a te (Lucio Battisti)
    Un'avventura (Lucio Battisti)
    L'immenso (Amedeo Minghi)
    Sentirti (di Mango, interpretata da Patty Pravo)
    Lover man (Sarah Vaughan)
    Un passo falso (adattamento in italiano di Watch your step di Anita Baker)
    Musica che scoppia (adattamento in italiano di Hot stuff di Donna Summer)
    Una strada per te (adattamento in italiano di The track of my tears di Smokey Robinson con i Miracles / Mica Paris)
    Dentro l'anima (adattamento in italiano di Just the two of us di Bill Withers / Grover Washington, jr.)
    Angeli noi (adattamento in italiano di We all need love di Dominique Troiano)
    Battito (adattamento in italiano di Body talk degli Imagination)
    Ancora insieme a te (adattamento in italiano di Second time around degli Shalamar)
    Cover live
    Higher ground di Stevie Wonder
    Superstition di Stevie Wonder
    Sex machine di James Brown
    That's the way (I like it) di KC & The Sunshine Band
    I just wanna make love to you di Etta James
    Could it be magic di Donna Summer
    Up side down di Diana Ross
    Knock on wood di Amii Stewart
    New York New York di Liza Minnelli
    All at once di Whitney Houston
    Purple rain di Prince
    Oggi sono io di Alex Britti
    Anna verrà di Pino Daniele
    Io e te da soli di Mina / Lucio Battisti
    Acqua azzurra, acqua chiara di Lucio Battisti
    Il tempo di morire di Lucio Battisti
    I soli di Giorgio Gaber
    Isteria amica mia di Giorgio Gaber
    A mezzogiorno di Giorgio Gaber
    La topolino amaranto di Paolo Conte
    La grande assente di Renato Zero
    Rosa di Amedeo Minghi
    1950 di Amedeo Minghi
    Una lunga storia d'amore di Gino Paoli
    051-222525 di Fabio Concato
    Ancora di Eduardo De Crescenzo
    Gloria di Umberto Tozzi
    Nessuno mi può giudicare di Caterina Caselli
    Guarda che luna di Fred Buscaglione
    Ma l'amore no di Alida Valli
    Amapola di Miguel Fleta
    Malafemmena di Totò
    Ave Maria di Charles Gounod
    Duetti
    Duetti in studio
    Con Amedeo Minghi: Il profumo del tempo (nell'album "Nené" di Amedeo Minghi, 1991 - Vattene amore (Festival di Sanremo 1990)
    Con Riccardo Cocciante: E pensare che pensavo mi pensassi almeno un po' - Sulla tua pelle (nell'album "Un uomo felice" di Riccardo Cocciante, 1994)
    Con Morris Albert: Cuore (nell'album "Cuore" di Morris Albert, presentata al Festival di Sanremo 2004)
    Con Mariella Nava: Il gioco delle parti (nell'album "Condivisioni" di Mariella Nava, 2004)
    Con Francesco Nuti: Lasciamoci respirare
    Con Sergio Laccone: Cantare, ballare
    Con Marya: Bugiarda
    Con i Buio Pesto: Baxime nescio (nell'album Liguria dei Buio Pesto, 2008)
    Duetti live
    Con i Neri per Caso: Baciami adesso (al Festival di Sanremo 2008 nella serata dei duetti)
    Con Elio e le Storie Tese: Higher Ground (Dopofestival di Sanremo 2008)
    Con Blues Willies: I just wanna make love to you (Scalo76 2008)
    Con Amedeo Minghi: Vattene amore (nel Cd-Dvd live di Minghi: 40 anni di me con voi, 2008)
    Con Renato Zero: Radio Non Radio (nel Tour «Zero Movimento», 2006)
    Con Massimo Ranieri: Malafemmena, Munasterio 'e S. Chiara
    Con Piero Pelù: Oye como va (a Roxy Bar)
    Con Marrico Mologni: Canzoni al cielo (a Roxy Bar)
    Con Franco Simone: Cinque giorni (a Music Farm)
    Con Mariella Nava: Insieme (a Music Farm)
    Con Nada: Amore disperato (a Domenica In 2008)
    Con Lorella Cuccarini: Canzoni (a Domenica in 2008)
    Con Iole Virgilio: Io e te da soli (a i Raccomandati 2008)
    Con Nilla Pizzi: Grazie dei fiori
    Con Maurizio Crozza: Silencio, Vattene Air France (a Crozza Italia 2008)
    Autori per Mietta
    Zucchero
    Mango
    Amedeo Minghi
    Riccardo Cocciante
    Mariella Nava
    Biagio Antonacci
    Nek
    Neffa
    Mario Venuti
    Simone Cristicchi
    Niccolò Agliardi
    Gatto Panceri
    Tormento
    Valeria Rossi
    Francesca Tourè
    Ania
    Jerico
    Daniele Ronda
    Michele Centonze
    Sergio Laccone
    Kaballà
    Antonello De Sanctis
    Maurizio Fabrizio
    Pasquale Panella
    Claudio Mattone
    Singoli in Hit Parade
    Dati Fimi-Nielsen
    Album in Hit Parade
    Dati Fimi-Nielsen
    Film in TV
    Dati Auditel
    Collegamenti esterni
    Sito Ufficiale di Mietta
    Sito Ufficiale del Fan Club di Mietta
    MySpace Ufficiale
    Mietta su lavocedelledonne.it
    recensione "Tracce Sulla Sabbia"
    recensione "Con Il Sole Nelle Mani"
    video e interviste su Mietta
    Portale Musica
    Portale Cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Mietta"
    Categorie: Biografie | Cantanti italiani | Attori italiani | Nati nel 1969 | Nati il 12 novembre | Vincitori del Festival di Sanremo Categoria Giovani | Personalità legate a Taranto | Cantanti pop | Cantanti soul | Gruppi e musicisti della PugliaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 12 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre