Michael Moore (56)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 23 Aprile 1954
  • Professione: Regista
  • Luogo di nascita: Davison
  • Nazione: Stati Uniti
  • Michael Moore in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Michael Moore
  • Wikipedia: Michael Moore su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Michael Moore
    Michael Francis Moore (Flint, 23 aprile 1954) è un regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico statunitense.

    Carriera
    La sua carriera è stata contrassegnata da una feroce satira contro il potere dominante delle major e del business, specialmente negli Stati Uniti.
    Nel documentario del 1989 Roger e io (Roger & Me) l'attacco era diretto contro la General Motors, colpevole a suo dire di "avere distrutto Flint nel Michigan", riducendo di circa 30.000 posti di lavoro la fabbrica ivi ubicata.
    Nel 1999 ha condotto il programma televisivo via cavo The Awful Truth, dove ha messo alla berlina le pecche dei potenti ed evidenziato con sarcasmo le ingiustizie delle grandi società di affari statunitensi, dall'industria, alle assicurazioni, al governo.
    Nel documentario del 2002 Bowling a Columbine (Bowling for Columbine) ha preso di mira le lobby statunitensi delle armi. Il film ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica, vincendo un premio al Festival di Cannes e meritandosi un premio Oscar come miglior documentario. Celebre è rimasto il suo discorso contro il presidente George W. Bush durante la cerimonia di consegna di quest'ultima onorificenza.
    Nel 2004 ha presentato Fahrenheit 9/11, ove pone al centro dell'attenzione la guerra in Iraq avvenuta dopo gli attentati dell'11 settembre 2001. Il film, che doveva essere inizialmente distribuito dalla Disney che poi ha preferito abbandonare il progetto, ha riscosso un grande successo di pubblico negli Stati Uniti e scatenato notevoli polemiche. La pellicola è risultata vincitrice della Palma d'Oro al Festival di Cannes sotto la giuria guidata da Quentin Tarantino.
    Il successivo documentario di Moore, Sicko, uscito nel 2007, si concentra sui problemi della sanità statunitense, basata su un sistema che riserva le cure migliori alle classi più abbienti. Il film denuncia la sostanziale inesistenza di strutture sanitarie riservate agli indigenti, teoricamente previste in quasi tutti gli stati federali. Il documentario ha subìto le aspre critiche dell'AMA (American Medical Association), una delle associazioni di medici statunitensi, ampiamente citata da Moore, per le azioni che negli anni '50 tentarono di collegare una eventuale estensione dei diritti sanitari ad un indirizzamento in senso socialista del paese.
    Moore ha annunciato il seguito di Fahrenheit 9/11, ovvero Fahrenheit 9/11½, che uscirà nel 2008, nel quale, alla luce della rielezione di Bush per il secondo mandato, verrà continuata l'analisi degli eventi dopo gli attentati dell'11 settembre 2001.
    Filmografia
    Regista, sceneggiatore, attore

    Documentari


    Roger e io (Roger & Me) (1989)
    Bestiole da coccole o da macello: il ritorno di Flint (Pets or Meat: The Return to Flint) (1992) - TV
    Two Mikes Don't Make a Wright (1992) - TV
    TV Nation (1994-1995) - serie TV
    The Big One (1997)
    TV Nation (1997)
    TV Nation 2 (1997)
    And Justice for All (1998) - TV
    The Awful Truth (1999) - serie TV
    Bowling a Columbine (Bowling for Columbine) (2002)
    The Corporation (2003)
    Fahrenheit 9/11 (2004)
    Sicko (2007)
    Slacker Uprising (2008)

    Film


    Operazione Canadian Bacon (Canadian Bacon) (1995)

    Video musicali


    Sleep Now in the Fire dei Rage Against the Machine -In realtà il video è sotto la regia di Michel Gondry, ma nella sua realizzazione pratica, in parte in diretta durante un concerto estemporaneo dei RATM di fronte la Borsa americana, ha partecipato Moore e la sua comparsa nel video, dove si vede che viene pure arrestato, ne è la prova.-
    Testify dei Rage Against the Machine
    Boom! dei System of a Down
    All the Way to Reno dei R.E.M.
    Solo attore
    Oltre ad apparire nel ruolo di se stesso in tutti i suoi documentari e film, ed in molti altri, Moore ha partecipato come attore ad altre pellicole:
    EdTV (1999)
    Lucky Numbers (2000)
    The Fever (2004)
    Bibliografia
    Giù le mani! L'altra America sfida potenti e prepotenti (Downsize This!) (1996). ISBN 8804538651
    Adventures in a TV Nation (1998). ISBN 0060988096
    Stupid White Men (2001). ISBN 8804539070
    Ma come hai ridotto questo paese? (Dude Where's My Country?) (2003). ISBN 8804526858
    Ingannati e traditi. Lettere dal fronte (Will They Ever Trust Us Again?) (2004). ISBN 8804544597
    The Official Fahrenheit 9/11 Reader (2004). ISBN 0743272927
    Chiedilo a Mike! (2008). ISBN 978-88-04-58368-4
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Michael Moore
    Collegamenti esterni
    (EN) Sito ufficiale
    Scheda su Michael Moore dell'Internet Movie Database
    Portale Biografie
    Portale Cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Michael_Moore"
    Categorie: Biografie | Registi statunitensi | Sceneggiatori statunitensi | Attori statunitensi | Nati nel 1954 | Nati il 23 aprile | Scrittori statunitensi | Registi di videoclipCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 23 Aprile


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre