Maurizio Cheli (51)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 4 Maggio 1959
  • Professione: Astronauta
  • Luogo di nascita: Zocca (MO)
  • Nazione: Italia
  • Maurizio Cheli in Rete:

  • Wikipedia: Maurizio Cheli su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Maurizio Cheli
    Maurizio Cheli (Zocca, 4 maggio 1959) è un astronauta italiano.
    Frequenta il Liceo Classico Minghetti di Bologna e successivamente entra all'Accademia Aeronautica di Pozzuoli, classificandosi secondo del suo corso, nel 1982. Ottiene l'incarico di pilota operativo da ricognizione sul celebre F-104G. Nel 1988 diviene pilota collaudatore, classificandosi primo del corso alla Empire Test Pilot's School di Boscombe Down, Regno Unito. Entra alla European Space Agency (ESA) nel 1992, da cui viene inviato al Johnson Space Center di Houston della NASA, dove ottiene la qualifica di astronauta l'anno seguente.
    All'Università di Houston consegue la laurea in Ingegneria Aerospaziale nel 1994. La sua prima missione, nel 1996, è stata la STS-75 Tethered Satellite, che portava in orbita l'omonimo satellite italiano, a cui partecipava anche Umberto Guidoni. Nel 2004 consegue la laurea in Scienze Politiche all'Università di Torino e nel 2007 un Master in Business Administration alla ESCP-EAP di Parigi.
    Nel 1996 viene assunto da Alenia Aeronautica, e due anni dopo ottiene l'incarico di Capo Pilota Collaudatore per velivoli da combattimento. Il suo ultimo collaudo è stato il caccia europeo Eurofighter Typhoon, svoltosi per lo più nello spazio aereo della base dell'Aeronautica Militare Italiana di Decimomannu.


    Maurizio Cheli ha al suo attivo oltre 380 ore di attività spaziale, 4500 ore di volo su oltre 50 diversi tipi di velivoli, delle quali gran parte oltre Mach 1, numerosi brevetti tra aerei ed elicotteri militari tra cui Tornado, Eurofighter Typhoon.
    Maurizio Cheli è stato il primo astronauta italiano ad avere il ruolo di mission specialist durante la missione STS-75, la stessa in cui Guidoni rivestiva il ruolo di payload specialist. Ad entrambi gli astronauti è stata conferita la medaglia d'argento al valor aeronautico.
    Nel 2003 Cheli ha pilotato l'Eurofighter Typhoon nella celebre sfida con la Ferrari F1 di Michael Schumacher
    Nel 2008 Cheli, in qualità di astronauta e pilota collaudatore, è stato il protagonista di una conferenza con grande affluenza di pubblico al prestigioso Festival della Scienza di Genova, organizzata dal giornalista Giorgio Pacifici, in cui ha descritto la sua esperienza sullo Shuttle e ha parlato del nuovo prototipo di aereo elettrico a celle di idrogeno che sta sperimentando.
    Collegamenti esterni
    Foto di Cheli sullo shuttle durante la missione Columbia STS-75
    Biografia di Cheli (dal sito NASA)
    Note autobiografiche di Cheli "il sogno di una vita" (dal sito XILOSTUDIOS)

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Maurizio_Cheli"
    Categorie: Biografie | Astronauti italiani | Nati nel 1959 | Nati il 4 maggio | Piloti dell'Aeronautica Militare | Personalità legate all'Università La SapienzaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 4 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre