Massimo Taibi (40)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 18 Febbraio 1970
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Palermo (PA)
  • Nazione: Italia
  • Massimo Taibi in Rete:

  • Wikipedia: Massimo Taibi su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Massimo Taibi (Palermo, 18 febbraio 1970) è un calciatore italiano, portiere dell'Ascoli.
    Carriera
    Esordisce molto giovane con il Licata ed in seguito veste la maglia del Trento nel 1989/90. Nell'estate 1990 è acquistato dal Milan, dove disputa un campionato come terzo portiere.
    L'anno seguente si trasferisce al Como e, dopo un solo torneo, al Piacenza, dove resta per cinque anni dal 1992 al 1997. Con la squadra emiliana si mette in luce come uno dei migliori estremi difensori italiani ed alla fine del campionato 1996/97 il Milan decide di riacquistarlo.
    Tornato in rossonero, sembra destinato a sostituire Sebastiano Rossi nel ruolo di primo portiere milanista, ma gioca soltanto 17 gare di campionato ed è penalizzato dall'annata fortemente negativa della squadra. Nella stagione seguente è al Venezia, con cui gioca il 1998/99 da titolare. All'inizio della Serie A 1999/00, relegato in panchina dal club veneto, viene chiamato a sorpresa da Alex Ferguson per difendere la porta del Manchester United ma, durante il suo esordio, si rende protagonista di un grave errore perdendo il pallone sotto le gambe, dopo una parata su un tiro molto lento dalla distanza, consentendo alla squadra avversaria di segnare. Tradendo dunque le aspettative, rimane solo pochi mesi giocando 4 partite in Premier League per poi tornare in Italia, alla Reggina.
    Il 1° aprile 2001 eguaglia il record di Michelangelo Rampulla, diventando il secondo portiere della Serie A a segnare su azione. Nella partita Reggina-Udinese, con i bianconeri in vantaggio per 0-1 all'89° minuto, si porta nell'area avversaria, colpendo di testa e vedendosi il tiro deviato in angolo. Sul successivo tiro dalla bandierina colpisce ancora di testa, mandando in rete il pallone dell'1-1 finale. Diviene capitano e vero idolo dei tifosi grazie alla sua bravura ed al suo gran contributo nello spogliatoio però, arrivata la retrocessione, decide di lasciare per non disputare il campionato cadetto.
    Infatti alla fine di quella stagione viene ceduto all'Atalanta, dove rimane fino al 2005, prima di passare al Torino dove milita per due stagioni contribuento al ritorno del Toro nella massima serie. Dalla stagione 2007/08 si trasferisce all'Ascoli.
    Il 31 ottobre 2008 esce una classifica sul quotidiano inglese Times che lo vede protagonista. Soprannominato infatti "Il Cieco di Venezia",viene definito come il peggior portiere di sempre della Premier League
    Palmarès
    Supercoppa UEFA: 1


    Milan: 1990

    Coppa Intercontinentale: 1

    Milan: 1990



    Collegamenti esterni
    Il sito ufficiale



      ^ http://timesonline.typepad.com/thegame/2008/10/top-ten-worst-t.php
      ^ http://it.eurosport.yahoo.com/31102008/45/premier-league-taibi-l-inghilterra-si-ricorda.php

    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_Taibi"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1970 | Nati il 18 febbraio | Milan | Calcio Como | Piacenza Calcio | Società Sportiva Calcio Venezia | Manchester United | Reggina Calcio | Atalanta | Torino Football Club | Ascoli Calcio | Personalità legate a Palermo | Calciatori campioni del mondo di club | Portieri goleadorCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 18 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre