Massimo Boldi (65)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 23 Luglio 1945
  • Professione: Comico
  • Luogo di nascita: Luino (VA)
  • Nazione: Italia
  • Massimo Boldi in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Massimo Boldi
  • Wikipedia: Massimo Boldi su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Massimo Antonio Boldi (Luino, 23 luglio 1945) è un comico, attore e cabarettista italiano.

    Biografia
    Rimasto orfano di padre molto presto, Boldi iniziò a lavorare giovanissimo come vetrinista. Fece poi anche il venditore di articoli per pasticceria. Il 29 settembre 1973 si sposò con Regina Marisa Selo (cugina del pilota di Formula Uno Michele Alboreto). L'unione familiare dei due durò fino alla scomparsa di lei, il 28 aprile 2004, e da questa nacquero tre figlie: Micaela, Manuela e Marta.
    Carriere artistiche
    Come batterista
    Boldi entrò nello spettacolo come batterista. Militò nel gruppo "I Mimitoki" e fece poi parte della più ricordata "La pattuglia azzurra", gruppo capitanato da un anch'egli giovanissimo Claudio Lippi continuando poi come batterista dell'orchestra di Gino Paoli per poi continuare come batterista nelle numerose band dell'epoca sino al giorno che viene scritturato con il suo gruppo in un locale molto particolare e di gran moda L'Intras Derby Club sito in via monterosa 84 a Milano.
    Come cabarettista
    La passione per la batteria continua con il suo gruppo al Derby dove inizia ad accompagnare i protagonisti delle serate, i grandi autori ed i comici attuali e del futuro nel panorama dello spettacolo Italiano.
    Il "Derby", nato nel 1959 da un'idea di Gianni Bongiovanni e di sua moglie Angela come tempio del jazz era già diventato quando fu conosciuto dal giovane Boldi anche casa del cabaret.
    Annoverava tra i suoi artisti nomi come Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Bruno Lauzi, Umberto Bindi, Gino Paoli, Paolo Villaggio, Walter Waldi e Enrico Intra, cofondatore del locale stesso.
    Sotto la guida di Bongiovanni Massimo Boldi rinaque artisticamente e divenne cabarettista, scoprendo in sé un talento comico.
    Nel locale l'ormai ex batterista creò personaggi che diventarono presto popolari, e che grazie alle sue apparizioni nelle televisioni private locali di quegli anni divennero presto anche di pubblico dominio.
    Carriera televisiva
    Proprio grazie ad una tv di Legnano, "Antenna 3 Lombardia" Massimo Boldi e Teo Teocoli diedero vita con il loro lavoro di coppia a quello che sarebbe stato considerato l'"apripista televisivo" della allora nuova generazione di comici. in TV: "Non lo sapessi ma lo so".
    Il programma andava in onda tutti i mercoledì sera dalle 20:30 alle 24 per la regia di Beppe Recchia e prendeva il titolo da una tormentone di Boldi, che compariva anche in una canzone scritta dallo stesso con gli amici Enzo Jannacci e Paolo Beldì
    Per improvvisazione di Teocoli nacque proprio in quella trasmissione il personaggio forse più famoso e amato di Boldi, "Max Cipollino", un inverosimile conduttore pasticcione di un telegiornale privato.
    Massimo parteciperà in seguito a numerosi programmi televisivi sulle principali reti nazionali italiane, non sempre in coppia con Teocoli.
    A Canzonissima su Rai Uno proporrà uno dei suoi personaggi di maggior successo, "Mario Vigorone" per passare poi ad un programma innovativo diretto da Romolo Siena A Tutto GAG dove Boldi da vita al personaggio del Cuoco Toscano nel tormentone di Come dite voi a Milano?.
    Sempre alla RAI farà inoltre Saltimbanchi si muore, La Tappazzeria, e Fantastico 8, programma reso ancor più famoso dalla conduzione di Adriano Celentano,
    Sulle reti Mediaset parteciperà a altri programmi di successo come Drive In, Risatissima, Grand Hotel, Sabato al circo, La strana coppia.
    In particolare in Una rotonda sul mare, di nuovo in coppia con Teo Teocoli darà vita con lui a una esilarante parodia dei racconti di Diabolik: Massimo era nelle gag il ladro solo apparentemente sciocco "Diaboldik" mentre Teo interpretava un certo "Ispettore Rinko", chiaro gioco di parole sull'Ispettore Ginko, nemesi del ladro in calzamaglia nera.
    Boldi condusse anche su Canale 5 una stagione di Striscia la notizia (1996-1997) Scherzi a parte (2002) e, nel 2008, insieme a Lorella Cuccarini una edizione de La sai l'ultima?.

    "Un ciclone in famiglia"


    Sempre per Canale 5 Boldi ha interpretato la sua prima fiction tv, dando vita al personaggio di "gran papà" Lorenzo Fumagalli nella serie televisiva Un ciclone in famiglia, diretta da Carlo Vanzina. Egli si dimostra un padre esemplare attaccato ai valori morali della famiglia, infastidito dalla curiosità dei cittadini di Menaggio e dall'attaccamento in amicizia da parte del consuocero romano, creando un personaggio divertente. Un padre che ama le figlie e la propria moglie.
    Del cast fanno parte anche Barbara De Rossi nel ruolo della moglie di Fumagalli e Maurizio Mattioli nel ruolo del suo consuocero romano. Inoltre, le figlie di Lorenzo Fumagalli, Massimo Boldi sono Lisa, Benedetta Massola, Ludovica, Sarah Calogero e la piccola Lauretta, Carlotta Mazzoleni. La moglie del consuocero romano è interpretata da Monica Scattini, e i figli Adriano e Alessio rispettavamente da Michele Bella ed Edoardo Natoli.
    Le prime puntate di "Un ciclone in famiglia" vennero girate nel 2004, appena 24 giorni dopo la scomparsa della moglie di Boldi, ed andarono in onda per la prima volta nel gennaio del 2005, riscuotendo un buon successo sia di pubblico che di critica.
    Ciò portò ad una seconda serie che venne trasmessa l'anno successivo e così via a una terza trasmessa l'anno dopo ancora, nella quale entra in scena una nuova coppia di consuoceri napoletani: Peppino Esposito, Carlo Buccirosso, e la moglie Margherita, Ussi Alzati, nella quarta serie si è poi aggiunta Loredana De Nardis nel ruolo di Sabrina la moglie del fratello gemello di Lorenzo .
    La quarta serie è andata in onda nella primavera del 2008.
    Carriera cinematografica
    Pur avendo esordito in parti minori prima, fu dagli anni ottanta che Massimo Boldi divenne uno degli attori cinematografici italiani più popolari.
    Merito di una serie di grandi successi "di cassetta", iniziati con i dittici di Yuppies e quello di Scuola di ladri.
    Al cinema come nel mezzo televisivo Boldi è spesso interprete del classico bauscia milanese, borghese e metodico, sempre alle prese con problemi di tachicardia. Alcuni suoi modi di dire come "Bestia che dolore", "Mi hai fatto un male pazzesco", "Ciao cipollino!", "Vavavavavava", "non lo sapessi ma lo seppi" sono diventati dei veri e propri tormentoni.
    L'unica esperienza di Massimo Boldi in un ruolo drammatico è la sua performance in Festival, film del 1996 di Pupi Avati. In esso interpretava un comico in declino che si ritrova imprevedibilmente in corsa per un premio alla Mostra del cinema di Venezia.

    La coppia Boldi - De Sica


    Massimo Boldi è stato con Christian De Sica compagno d'avventure cinematografiche per circa una ventina d'anni. I due hanno girato insieme 24 film, dando inizio alla tradizione dei cine panettoni natalizi nel 1990: tra questi si ricordano la serie di Vacanze di Natale e quella di A spasso nel tempo, Paparazzi (1998), Tifosi (1999) e Christmas in Love (2004).
    Secondo quanto dichiarato a La Repubblica nel dicembre del 2006 da De Sica
    .
    Successivamente alla "separazione" da De Sica, Massimo Boldi ha interpretato Olè (2006) di Carlo Vanzina, Matrimonio alle Bahamas (2007) di Claudio Risi e La fidanzata di papà (2008) di Enrico Oldoini.
    In politica
    Nel 1992 Boldi si candidò alle elezioni politiche con il Partito Socialista Italiano, ma questa ad oggi rimane una breve parentesi, accantonata la quale tornò subito alla recitazione.
    Note

      ^ Fonte:Repubblica

    Filmografia
    Di che segno sei? (1975) regia di Sergio Corbucci
    Due cuori, una cappella (1975) regia di Maurizio Lucidi
    La febbre del cinema (1975) regia di Ottavio Fabbri
    Come ti rapisco il pupo (1976) regia di Lucio De Caro
    Luna di miele in tre (1975) regia di Carlo Vanzina
    Marcia trionfale (1976) regia di Marco Bellocchio
    Sturmtruppen (1976) regia di Salvatore Samperi
    Tre tigri contro tre tigri (1977) regia di Sergio Corbucci e Steno
    Il... Belpaese (1977) regia di Luciano Salce
    Io tigro, tu tigri, egli tigra (1978) regia di Renato Pozzetto e Giorgio Capitani
    Saxofone (1979) regia di Renato Pozzetto
    Prestami tua moglie (1980) regia di Giuliano Carnimeo
    A tutto gag (1980) Serie TV
    Sono fotogenico (1980) regia di Dino Risi
    Maschio, femmina, fiore, frutto (1980) regia di Ruggero Miti
    L'esercito più pazzo del mondo (1981) regia di Marino Girolami
    Nessuno è perfetto (1981) regia di Pasquale Festa Campanile
    Fracchia la belva umana (1981) regia di Neri Parenti
    Si ringrazia la regione Puglia per averci fornito i milanesi (1982) regia di Mariano Laurenti
    Eccezzziunale... veramente (1982) regia di Carlo Vanzina
    Sturmtruppen II (1982) regia di Salvatore Samperi
    Drive in (1983) Programma TV
    Il ragazzo di campagna (1984) regia di Castellano & Pipolo
    I due carabinieri (1984) regia di Carlo Verdone
    I pompieri (1985) regia di Neri Parenti
    Yuppies, i giovani di successo (1986) regia di Carlo Vanzina
    Yuppies 2 (1986) regia di Enrico Oldoini
    Grandi magazzini (1986) regia di Castellano & Pipolo
    Grand Hotel (1986) Serie TV
    Il tenente dei carabinieri (1985) regia di Maurizio Ponzi
    Scuola di ladri (1986) regia di Neri Parenti
    Montecarlo Gran Casinò (1987) regia di Carlo Vanzina
    Fantastico 8 (1987) Programma TV
    Il volatore di Aquiloni (1987) direttamente in VHS regia di Renato Pozzetto
    Missione eroica - I pompieri 2 (1987) regia di Giorgio Capitani
    Scuola di ladri parte seconda (1987) regia di Neri Parenti
    Mia moglie è una bestia (1988) regia di Castellano & Pipolo
    Fratelli d'Italia (1989) regia di Neri Parenti
    Vacanze di Natale '90 (1990) regia di Enrico Oldoini
    Vacanze di Natale '91 (1991) regia di Enrico Oldoini
    Anni 90 (1992) regia di Enrico Oldoini
    Scherzi a parte (1992) Programma TV
    Sognando la California (1992) regia di Carlo Vanzina
    Anni 90 - Parte II (1993) regia di Enrico Oldoini
    S.P.Q.R. 2000 e ½ anni fa (1994) regia di Carlo Vanzina
    Vacanze di Natale '95 (1995) regia di Neri Parenti
    Festival (1996) regia di Pupi Avati
    A spasso nel tempo (1996) regia di Carlo Vanzina
    A spasso nel tempo: l'avventura continua (1997) regia di Carlo Vanzina
    Cucciolo (1998) regia di Neri Parenti
    Paparazzi (1998) regia di Neri Parenti
    Tifosi (1999) regia di Neri Parenti
    Vacanze di Natale 2000 (1999) regia di Carlo Vanzina
    Body Guards - Guardie del corpo (2000) regia di Neri Parenti
    Merry Christmas (2001) regia di Neri Parenti
    Natale sul Nilo (2002) regia di Neri Parenti
    Natale in India (2003) regia di Neri Parenti
    Christmas in Love (2004) regia di Neri Parenti
    Camera Cafè (2004, in un episodio)
    Un ciclone in famiglia (2005) (TV) regia di Carlo Vanzina
    Natale a Miami (2005) regia di Neri Parenti
    Un ciclone in famiglia 2 (2006) (TV) regia di Carlo Vanzina
    Olé (2006) regia di Carlo Vanzina
    Un ciclone in famiglia 3 (2007) (TV) regia di Carlo Vanzina
    Matrimonio alle Bahamas (2007) regia di Claudio Risi
    Un ciclone in famiglia 4 (2008) (TV) regia di Carlo Vanzina
    La fidanzata di papà (2008) regia di Enrico Oldoini
    Amici per la pelle (2008) (TV)
    Voci correlate
    Anna Maria Barbera
    Aurelio De Laurentiis
    Barbara De Rossi
    Christian De Sica
    Danny De Vito
    Edwige Fenech
    Neri Parenti
    Luke Perry
    Enzo Salvi
    Collegamenti esterni
    Scheda su Massimo Boldi dell'Internet Movie Database
    Portale Biografie
    Portale Cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_Boldi"
    Categorie: Biografie | Comici italiani | Attori italiani | Cabarettisti italiani | Nati nel 1945 | Nati il 23 luglio | Striscia la notiziaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 23 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre