Massimiliano Fuksas (66)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 9 Gennaio 1944
  • Professione: Architetto
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Massimiliano Fuksas in Rete:

  • Wikipedia: Massimiliano Fuksas su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Massimiliano Fuksas
    Massimiliano Fuksas (Roma, 9 gennaio 1944) è un architetto italiano.

    Biografia
    Dal cognome lituano, Massimiliano Fuksas si è laureato in architettura all'Università La Sapienza di Roma nel 1970, ma già due anni prima aveva aperto uno studio nella Capitale, cui faranno seguito quelli di Parigi (1989) e Vienna (1993). Dal 1994 al 1997, anno della sua elezione a consigliere di amministrazione dell'Institut Français d'Architecture, è stato membro delle commissioni urbanistiche di Berlino e di Salisburgo.
    Si occupa soprattutto dei problemi urbani nelle grandi aree metropolitane ed ha incentrato la sua pratica professionale soprattutto sulla realizzazione di opere pubbliche. Nelle sue realizzazioni Fuksas cerca sempre di creare un nesso tra la costruzione ed il contesto in cui essa si trova ed il suo modo di progettare si evolve da una serie di modelli bidimensionali trasferiti poi in tridimensionale ed infine realizzati.
    Professore universitario in vari istituiti, ha ricevuto numerosi premi internazionali tra cui il Vitruvio Internacional a la Trayectoria (1998), il Grand Prix d'Architecture (1999) e l' Honorary Fellowship dell'American Institute of Architects (2002).
    Poco dopo la demolizione dell'ecomostro di Punta Perotti, egli ha affermato che anche numerosi altri edifici andrebbero distrutti in quanto "In Italia ci sono 9 milioni di palazzi abusivi" : tra essi egli cita lo ZEN di Palermo e Corviale di Roma.
    Hanno fatto molto discutere le posizioni espresse dall'architetto nella puntata di Annozero del 17 aprile 2008, subito dopo le elezioni politiche anticipate, sul motivo della vittoria del centrodestra: «gli italiani sono un popolo profondamente ignorante» ed ancora «purtroppo non sono come i francesi o i tedeschi».
    Da architetto, ama progettare mentre guida la propria automobile, disegnando nel vuoto attraverso il parabrezza (come si vedeva in una pubblicità di una casa produttrice francese di autoveicoli). Anche per questo è oggetto di una caricatura satirica impersonata da Maurizio Crozza con lo pseudonimo di Massimiliano Fuffas.
    Principali opere
    Tra i suoi lavori più importanti:
    Complesso scolastico ad Anagni, (FR), Italia;
    Palestra a Paliano, (FR), Italia, (1979-1982);
    Università di Brest e Limoges, Francia;
    Città Universitaria "Flora Tristan" a Hérouville-Saint-Clair, Francia;
    "Maison des Arts" a Bordeaux, Francia
    Centro commerciale "Europark" a Salisburgo, Austria;
    Due grattacieli per uffici ("Vienna Twin Tower") e cinema multisala a Inzersdorf presso Vienna, Austria;
    Ammodernamento del PalaLottomatica a Roma, Italia, (1999-2003);
    Centro Ricerca "Ferrari" a Maranello, Modena;
    Nuova Fiera di Milano a Rho-Pero, Milano, (2005);
    Ampliamento Mall e Casinò, Eindhoven, (1998-2006)
    Padiglione del Mercato dell'Abbigliamento di Porta Palazzo (PalaFuksas), Torino (2004);
    Centro Congressi Italia Nuvola nel quartiere EUR a Roma, Italia (in corso di realizzazione);
    Piano urbanistico "FrankfurtHochVier" a Francoforte, Germania (2008)
    Padiglione "Le Bolle" per la ditta Nardini a Bassano del Grappa, Italia, (2004)
    Centro Commerciale Etnapolis di Belpasso, Catania, Italia(2005)
    Centro Sportivo di Firenze, Italia(2008)
    Opere a terra del porto turistico Marina di Stabia a Castellammare di Stabia,Italia 2008
    Bibliografia
    Intervista a Massimilano Fuksas, in "Area" n. 44, maggio/giugno 1999, pp. 88-89 leggere l'articolo
    Massimiliano Fuksas - Institut européen d’aménagement et d’architecture (Rouen), in "Area" n. 45, luglio/agosto 1999, pp. 44-48 leggere l'articolo
    Ruggero Lenci, Massimiliano Fuksas – Oscillazioni e sconfinamenti, Testo e Immagine, Torino, 1996, (ISBN 88-86498-06-3).
    Onorificenze
    Cavaliere di Gran Croce
    — Roma, 14 febbraio 2006
    Voci correlate
    Etnapolis
    Altri progetti
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Massimiliano Fuksas
    Collegamenti esterni
    Massimiliano Fuksas - sito ufficiale
    Massimiliano Fuksas - sito non ufficiale in italiano con fastidioso pop-up del gestore del sito
    Massimiliano Fuksas - unsessantesimodisecondo al DARC
    Centro Congressi Eur scheda Urbanfile
    Portale Architettura
    Portale Biografie

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Massimiliano_Fuksas"
    Categorie: Biografie | Architetti italiani del XX secolo | Architetti italiani del XXI secolo | Nati nel 1944 | Nati il 9 gennaio | Personalità legate a Roma | Cavalieri di Gran Croce OMRI | Personalità legate all'Università La SapienzaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 9 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre