Mark Webber (34)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 27 Agosto 1976
  • Professione: Pilota
  • Luogo di nascita: Queanbeyan
  • Nazione: Australia
  • Mark Webber in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Mark Webber
  • Wikipedia: Mark Webber su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Palmarès

    Statistiche aggiornate al Gran Premio del Brasile 2008
    Mark Webber (Queanbeyan, 27 agosto 1976) è un pilota automobilistico australiano, attualmente alla guida della Red Bull di Formula Uno.

    Carriera
    Le formule minori
    Ad inizio carriera pur di avere il denaro necessario per correre nelle formule minori lavora come idraulico, e all'età di vent'anni decide di prendere un aereo destinazione Inghilterra, per correre con la Formula Ford britannica. A questo punto, Mark conosce Flavio Briatore, che lo ha aiutato a maturare facendolo correre nella Formula 3000, dopodiché diventa suo manager e gli offre un volante in Formula 1.
    Formula 1
    La prima presa di contatto per il pilota australiano con la Formula 1 avviene nell'inverno del 2001, quando lo stesso Flavio Briatore gli offre un volante da collaudatore alla Benetton, la futura Renault. Il manager italiano lo fa poi debuttare in Formula 1 nel 2002 alla Minardi. Mark ricambia subito alla fiducia nella prima gara della stagione, a casa sua, a Melbourne, dove ottiene i primi punti contro qualsiasi pronostico. Saranno gli unici punti del team in quella stagione.
    L'anno successivo, il 2003, è caratterizzato dal passaggio alla Jaguar, accanto prima al brasiliano Antonio Pizzonia, che l'australiano batterà in termini di risultato sia in qualifica che in gara, poi il suo compagno è stato Justin Wilson, anch'egli ampiamente sconfitto.
    Sempre alla Jaguar, nel 2004 è costretto a fare da maestro al giovanissimo Christian Klien, imposto dalla Red Bull, sponsor principale del pilota austriaco.
    Col fallimento della Jaguar, al termine del 2004, che viene acquistata dalla Red Bull trasformandosi in Red Bull Racing, Mark viene ingaggiato dalla Williams, accanto al tedesco Nick Heidfeld, imposto dalla BMW, col quale vince il confronto finale solo perché Nick viene appiedato a cinque gare dal termine.
    Mark Webber in azione con la sua Red Bull durante il Gran Premio d'Italia nel 2007
    Tanto per fare un esempio, infatti, davanti a lui sull'unico podio stagionale che conquista, a Monaco classificandosi 3°, c'era proprio Heidfeld, 2° (la vittoria andò a Kimi Raikkonen, su McLaren) e quello fu il miglior risultato del team nell'arco di tutta la stagione.
    Nel 2006, sempre alla Williams, ha il ruolo di veterano nei confronti del debuttante Nico Rosberg, figlio del campione del mondo 1982 Keke, ed ha diverse occasioni per arrivare a podio, tutte vanificate, però, dalla scarsa affidabilità della vettura. La stagione si conclude col coreografico tamponamento subito dal compagno di squadra al Gp del Brasile 2006, ad Interlagos.
    Nel 2007 passa alla Red Bull, dove rimane in ombra per tutto l'inizio del campionato, ma guadagna il suo secondo podio al Nurburgring. In Giappone può addirittura vincere, ma viene tamponato da Sebastian Vettel, militante nella squadra gemella Toro Rosso, causato da un elastico del leader Lewis Hamilton in regime di Safety Car, mentre l'australiano era 2°, Vettel 3° e Hamilton doveva fermarsi ancora per l'ultima sosta.
    Webber durante dei test a Silverstone (2008).
    Attualmente, nel 2008, sta ottenendo ottime prestazioni in qualifica, il punto più alto è stata la prima fila guadagnata in Inghilterra, vanificata da un testacoda nelle fasi iniziali. In gara, invece, non sempre riesce ad esprimersi al meglio. Comunque, finora ha ottenuto buoni piazzamenti.
    Risultati in Formula Uno
    N.B. Le gare in grassetto indicano una pole position mentre quelle in corsivo indicano il giro più veloce in gara.
    Curiosità
    Alla fine della stagione 2008 nella nativa Australia partecipando ad una gara di durata viene investito da un' auto mentre procede in sella ad una bicicletta: questo gli procura molti ematomi ed una frattura alla gamba destra.
    Altri progetti
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Mark Webber
    Collegamenti esterni
    (EN) Sito ufficiale
    Formula 1 - Albo d'oro Mondiale Piloti - Albo d'oro Mondiale Costruttori - Scuderie - Piloti - Mondiale 2008 - Progetto F1
    Portale Biografie
    Portale Sport
    Portale F1

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Mark_Webber"
    Categorie: Biografie | Piloti automobilistici australiani | Nati nel 1976 | Nati il 27 agosto | Piloti di Formula 1 australianiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 27 Agosto


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre