Mario Castelnuovo (55)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 25 Gennaio 1955
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Mario Castelnuovo in Rete:

  • Wikipedia: Mario Castelnuovo su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Mario Castelnuovo (Roma, 25 gennaio 1955) è un cantautore e chitarrista italiano.

    Biografia
    Il padre, Lodovico Castelnuovo, è un pittore; Mario, pur dipingendo per hobby, si dedica invece alla musica.
    Viene scoperto da Amedeo Minghi, che gli procura un contratto con la It, l'etichetta di Vincenzo Micocci per cui incide lo stesso Minghi, che diventa produttore di Castelnuovo.
    Nel 1981 esce il suo primo singolo Oceania che viene presentato in una competizione canora per scoprire nuovi talenti all'interno del programma Domenica in presentato quell'anno da Pippo Baudo; la canzone sul retro, Sangue fragile, vede Minghi come coautore della musica.
    L'anno dopo Castelnuovo partecipa al Festival di Sanremo 1982 con Sette fili di canapa, brano che dà anche il titolo al suo primo album, ancora prodotto da Minghi, e che riscuote un discreto successo.
    Nell'estate del 1982 Castelnuovo effettua il suo primo tour, insieme ad altri due artisti di etichette distribuite dall'RCA Italiana, Marco Ferradini e Goran Kuzminac: per il lancio della tournée viene pubblicato un Q Disc dei tre artisti, contenente un brano, Oltre il giardino, cantato insieme ed altri tre cantati singolarmente; la canzone di Castelnuovo è Perché non sorridi?.
    Torna a Sanremo nel 1984 con quella che è sicuramente la sua canzone di maggior successo, Nina, contenuta nell'album dello stesso anno dal titolo Mario Castelnuovo, il cui testo è ispirato dalle vicende reali dei genitori di Mario, conosciutisi durante la Seconda guerra mondiale.
    Nel 1985 pubblica l'album È piazza del Campo, che si discosta dalle sonorità dei dischi precedenti e che porta avanti una maggiore ricerca sonora, a cui fa seguito, nel 1987, Venere che contiene il brano Madonna di Venere presentato a Sanremo lo stesso anno; l'anno precedente partecipa invece come autore della canzone L'uomo di ieri, interpretata da Paola Turci, che Castelnuovo (che nel disco della cantante esegue i cori nel finale) eseguirà solamente dal vivo senza mai inciderla.
    Il 1988 vede la pubblicazione del disco Sul nido del cuculo: nei cori è possibile ascoltare Mariella Nava, allora agli esordi, che suona anche il pianoforte e con cui Castelnuovo effettua il tour di quell'anno.
    Nel 1991 pubblica la raccolta Come sarà mio figlio contenente tre brani inediti, oltre ai maggiori successi riarrangiati: è questo l'ultimo disco pubblicato dalla RCA Italiana.
    Passato alla Fonit Cetra, pubblica Castelnuovo nel 1993, Signorine adorate, nel 1996, e Buongiorno nel 2000.
    Risale al 1994 la sua collaborazione con la Formula 3 (il cui batterista, Tony Cicco, ha suonato spesso con Castelnuovo sia in concerto che su disco): scrive infatti i testi per alcune canzoni contenute nell'album La casa dell'imperatore, Come James Dean, Chiara dei lampi, Vicino e lontano, Allo specchio e la title track, che racconta la vita di un extracomunitario che vive da barbone (la casa dell'imperatore del titolo e del testo è la Domus Aurea fatta costruire da Nerone a Roma), e che viene presentata al Festival di Sanremo 1994.
    Nel 1995 scrive Strega, incisa da Alessandro Haber nel suo primo album, Haberrante.
    Del 2005 è, invece, il cd Come erano venute buone le ciliegie nella primavera del '42
    Nella puntata di venerdì 24 ottobre 2008 del programma televisivo I migliori anni, condotto da Carlo Conti, ha presentato una versione acustica del suo brano più noto, Nina, ed ha annunciato la pubblicazione, nel mese di novembre, del suo primo romanzo, intitolato Il badante di Che Guevara; nello stesso periodo tiene alcuni concerti insieme a Edoardo De Angelis, con cui ha collaborato in passato cantando nella canzone del collega Rosso.
    Il romanzo viene invece pubblicato a gennaio del 2009, e presentato mercoledì 21 gennaio alla libreria "bibli" di Roma.
    Discografia
    Album
    1982 - Sette fili di canapa (It, ZPLT 34159)
    1982 - Q Concert (RCA Italiana, PG 33428; con Goran Kuzminac e Marco Ferradini)
    1984 - Mario Castelnuovo (RCA Italiana, PL 70248)
    1985 - È piazza del Campo (RCA Italiana, PL 70902)
    1987 - Venere (RCA Italiana, PL 71241)
    1988 - Sul nido del cuculo (RCA Italiana/BMG, PL 71937)
    1991 - Come sarà mio figlio (RCA Italiana/BMG, PL 75010)
    1993 - Castelnuovo (Fonit Cetra)
    1996 - Signorine adorate
    2000 - Buongiorno
    2005 - Come erano venute buone le ciliegie nella primavera del '42
    45 giri
    1982 - Oceania/Sangue fragile (It, ZBT 7228)
    1982 - Sette fili di canapa/Viale dei persi (It, ZBT 7248)
    1984 - Nina/Halley (RCA Italiana, PB 6739)
    1987 - Madonna di Venere/Rondini nel pomeriggio (RCA Italiana, PB 41165)
    1988 - Gli occhi di Firenze/Dialogo d'amore (BMG Ariola, 112412)
    Bibliografia
    Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, editore Armando Curcio (1990); alla voce Castelnuovo Mario
    Giampaolo Mattei, Dentro la musica. Canzoni di Mario Castelnuovo, edizioni Ldc, 1988
    Giampaolo Mattei "Via della luna", edizioni Ldc 1989
    Mario Bonanno, Tante storie...e qualcuna va a Roma, edizioni Bastogi, 2006
    Maurizio Becker C'era una volta la RCA. Conversazioni con Lilli Greco, edizioni Conigliol,m 2007
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Mario_Castelnuovo"
    Categorie: Biografie | Cantautori italiani | Chitarristi italiani | Nati nel 1955 | Nati il 25 gennaio | Artisti romani | Gruppi e musicisti del Lazio | Personalità legate a Roma | Gruppi e musicisti della IT | Gruppi e musicisti della RCA Italiana | Gruppi e musicisti della Fonit-CetraCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 25 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre