Margherita Buy (48)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 15 Gennaio 1962
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Margherita Buy in Rete:

  • Wikipedia: Margherita Buy su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Margherita Buy
    Margherita Buy (Roma, 15 gennaio 1962) è un'attrice italiana.

    Carriera
    Dopo la maturità scientifica conseguita al liceo Azzarita di Roma, si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico.

    Maturata una lunga esperienza teatrale, debutta al cinema nel 1986 con La seconda notte di Nino Bizzarri.
    Ha vinto tre volte il Nastro d'argento come migliore attrice protagonista (nel 1991 con La stazione, nel 2001 con Le fate ignoranti e nel 2007 con Saturno contro) e tre volte il David di Donatello (1991 ancora con La stazione, 1999 con Fuori dal mondo di Giuseppe Piccioni e con Saturno contro). Ha vinto anche due Nastri d'argento come migliore attrice non protagonista: il primo vinto nel 2002 per il film Il più bel giorno della mia vita di Cristina Comencini e il secondo nel 2004 per il film Caterina va in città Nel 2004 e nel 2005 ha vinto il David di Donatello come migliore attrice non protagonista per Caterina va in città e per Manuale d'amore.
    Ha inoltre vinto 6 Ciak d'oro come miglior attrice. Nel 2004 vince lo Ioma come migliore attrice non protagonista per Caterina va in città
    Nel 2006 e nel 2007, ha vinto il Golden Graal come migliore attrice drammatica per I giorni dell'abbandono di Roberto Faenza, e come migliore attrice di commedia per i film Commediasexi di Alessandro D'Alatri e Il caimano di Nanni Moretti.
    Ha vinto nello stesso anno un Ciak d'oro come migliore attrice protagonista per Saturno contro di Ferzan Ozpetek.
    Ha vinto il premio come migliore attrice protagonista al Festival di San Sebastian per il film La settimana della sfinge di Daniele Luchetti, nel 1990.
    Ha lavorato con registi quali Carlo Verdone, Giuseppe Piccioni, Cristina Comencini, Nanni Moretti, Silvio Soldini, Giuseppe Tornatore, Mario Monicelli, Roberto Faenza, Ferzan Ozpetek, Daniele Luchetti e soprattutto con Sergio Rubini (con cui è stata sposata).
    Il suo ultimo ruolo è quello di Elsa nel capolavoro di Silvio Soldini Giorni e Nuvole. Il ruolo della borghese Elsa, che a causa di un collasso economico perde tutto, le è valso il quinto David di Donatello come Miglior Attrice Protagonista,il sesto Nastro d'Argento, e soprattutto l'ottavo Ciak d'Oro, premio che viene scelto dai lettori del mensile di cinema più famoso d'Italia.
    È instancabile: dopo il clamoroso successo di Giorni e Nuvole ha girato per la tv addirittura due prodotti che vedremo nel novembre 2008. Il primo è una versione del Pinocchio di Carlo Collodi, il secondo una miniserie per Canale 5 dal titolo Amiche mie.Ciò non toglie il suo grande amore per il cinema. Adesso è impegnata sul set di addirittura quattro film: Il grande sogno di Michele Placido, Due partite di Enzo Monteleone, Matrimoni e altri disastri di Nina de Majo e l'opera prima di Amanda Sandrelli.
    Ha vinto il premio come miglior attrice al Festival cinematografico di Mosca per la sua interpretazione in Giorni e Nuvole.
    È apparsa nel videoclip di Primavera, brano di Marina Rei.
    Nel 2001 diventa per la prima volta madre di una bambina, Caterina, avuta dal compagno, il chirurgo Renato De Angelis.
    Filmografia
    Cinema
    La seconda notte, regia di Nino Bizzarri (1986)
    Domani accadrà, regia di Daniele Luchetti (1988)
    I giorni randagi, regia di Filippo Ottoni (1988)
    La stazione, regia di Sergio Rubini (1990)
    La settimana della Sfinge, regia di Daniele Luchetti (1990)
    Nulla ci può fermare, regia di Antonello Grimaldi (1990)
    Chiedi la luna, regia di Giuseppe Piccioni (1991)
    Cominciò tutto per caso, regia di Umberto Marino (1992)
    Maledetto il giorno che t'ho incontrato, regia di Carlo Verdone (1992)
    Arriva la bufera, regia di Daniele Luchetti (1993)
    Condannato a nozze, regia di Giuseppe Piccioni (1993)
    Prestazione straordinaria, regia di Sergio Rubini (1994)
    Le fils préféré, regia di Nicole Garcia (1994)
    Il cielo è sempre più blu, regia di Antonello Grimaldi (1995)
    Va' dove ti porta il cuore, regia di Cristina Comencini (1995)
    Facciamo paradiso, regia di Mario Monicelli (1995)
    Cuori al verde, regia di Giuseppe Piccioni (1996)
    Testimone a rischio, regia di Pasquale Pozzessere (1997)
    Dolce far niente, regia di Noe Caranfil (1998)
    Fuori dal mondo, regia di Giuseppe Piccioni (1998)
    Tutto l'amore che c'è, regia di Sergio Rubini (1999)
    L'ombra del gigante, regia di Roberto Petrocchi (2000)
    Controvento, regia di Peter Del Monte (2000)
    Non ho tempo(2000)
    Le fate ignoranti, regia di Ferzan Özpetek (2001)
    Il più bel giorno della mia vita, regia di Cristina Comencini (2001)
    Ma che colpa abbiamo noi, regia di Carlo Verdone (2002)
    Il siero della vanità, regia di Alex Infascelli (2003)
    Caterina va in città, regia di Paolo Virzì (2003)
    L'amore ritorna, regia di Sergio Rubini (2004)
    I giorni dell'abbandono, regia di Roberto Faenza (2005)
    Manuale d'amore, regia di Giovanni Veronesi (2005)
    Il caimano, regia di Nanni Moretti (2006)
    La sconosciuta, regia di Giuseppe Tornatore (2006)
    Commediasexi, regia di Alessandro D'Alatri (2006)
    Saturno contro, regia di Ferzan Özpetek (2007)
    Giorni e nuvole, regia di Silvio Soldini (2007)
    Matrimoni e altri disastri, regia di Nina Di Majo (2008)
    Due partite, regia di Enzo Monteleone (2008)
    Il grande sogno, regia di Michele Placido (2008)
    Televisione
    Flipper (1983) - Film TV
    La vita che verrà (1999) - Miniserie TV
    Incompreso (2002) - Miniserie TV
    Amiche mie (2008)
    Pinocchio (2008) - Miniserie TV
    Documentari
    Margherita. Ritratto confidenziale (2003)
    Collegamenti esterni
    Scheda su Margherita Buy dell'Internet Movie Database
    Margherita Buy commenta il suo ruolo nello spettacolo Due Partite della Comencini
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Margherita_Buy"
    Categorie: Biografie | Attori italiani | Nati nel 1962 | Nati il 15 gennaio | David di Donatello per la migliore attrice protagonista | David di Donatello per la migliore attrice non protagonista | Artisti romani | Nastro d'Argento alla migliore attrice protagonistaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 15 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre