Mancini (30)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Alessandro Faiolhe Amantino
  • Data di nascita: 1 Agosto 1980
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Belo Horizonte
  • Nazione: Brasile
  • Mancini in Rete:

  • Wikipedia: Mancini su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Alessandro Faiolhe Amantino (IPA: ɐlə'sɐ̃dru faˈjɔʎi ɐmɐ̃ˈʧinu), noto come Mancini (mɐ̃ˈsinʲi) (Belo Horizonte, 1 agosto 1980) è un calciatore brasiliano che gioca come ala sinistra nell'Inter.

    Carriera
    Club

    Gli esordi


    Promettente talento, Mancini inizia la carriera in Brasile con la squadra della sua città natale, l'Atlético Mineiro, dove rimane dal 1999 al 2002, escludendo due, marginali, traferimenti in prestito (nel 2000 al Portuguesa e nel 2001 al São Caetano).

    L'arrivo in Italia


    Già nel giro della Nazionale, nel 2002 viene scoperto dal direttore sportivo Franco Baldini, e viene così acquistato dalla Roma, che lo gira in prestito al Venezia per una stagione, nella quale però l'esterno brasiliano non ha grandi possibilità di mettersi in mostra. L'allora allenatore Gianfranco Bellotto lo accusa di fare inutili leziosismi e di non saper adattarsi al calcio italiano, rimproverandolo persino per il suo controllo di palla con l'esterno del piede, poco convenzionale in Italia. Alla fine della stagione Mancini colleziona solo 13 presenze.
    Nonostante tutto l'anno seguente la Roma riscatta il suo cartellino con la speranza di fare di lui il nuovo Cafu, partente proprio lo stesso anno.

    Roma


    Nonostante lo scetticismo dell'ambiente giallorosso, Mancini ricambia la fiducia datagli da Capello e si rende uno dei protagonisti di una stagione eccezionale per la Roma, sostituendo egregiamente Cafu e segnando un memorabile gol di tacco nel derby contro la Lazio.
    Tuttavia, per i due anni successivi, le sue prestazioni sportive sono andate calando sempre più (anche a causa di una serie di infortuni), tanto che nell'estate 2005 il giocatore era dato come sicuro partente con destinazione Juventus, dove era stato espressamente richiesto da Capello, allenatore che, quando lo aveva alla Roma, lo considerava un elemento insostituibile. Il trasferimento alla Juventus, però, non è avvenuto a causa del veto posto alla cessione del brasiliano dal neo-allenatore giallorosso Luciano Spalletti.
    Nella seconda parte della stagione 2005-2006 Mancini è tornato a esprimersi su livelli ottimi, riuscendo a reintegrarsi nella formazione della Roma alla perfezione e a segnare gol decisivi. Col tempo diventa una delle colonne portanti del centrocampo romanista e una pedina essenziale del gioco di Spalletti.
    Nella stagione 2006-2007 ha vinto la Coppa Italia con la maglia giallorossa e il 19 agosto successivo la Supercoppa italiana ai danni dell'Inter di Roberto Mancini. In quella stagione Mancini si fa notare anche per un gol segnato negli ottavi di UEFA Champions League contro il Lione, finalizzando un'azione di contropiede iniziata da Francesco Totti con una serie di doppi passi in area che stendono a terra il difensore Revelliere e gli permettono di tirare indisturbato all'incrocio dei pali.
    La stagione 2007/08 non è particolarmente brillante per Mancini, che nonostante 46 presenze totali e 13 gol (8 in serie A, 2 in Champions League e 3 in Coppa Italia) non riesce a trovare continuità di rendimento.

    Inter


    Il 15 luglio 2008 l'Inter ufficializza l'acquisto del giocatore dalla Roma per 13 milioni di euro più un compenso massimo di 1,5 milioni di euro correlato alle performance del giocatore.. Lo stesso giorno avviene la sua presentazione alla stampa. Indosserà la casacca numero 33. L'esterno brasiliano segna la 1° rete in maglia nerazzurra il 16 settembre 2008 nella trasferta di Atene in Champions League contro il Panathinaikos, terminata 2-0 per i nerazzurri.
    Nazionale
    Può vantare alcune presenze nella Nazionale brasiliana con cui ha vinto la Coppa America del 2004.
    Statistiche
    Cronologia presenze e reti nei club
    Statistiche aggiornate al 15 novembre 2008
    Cronologia presenze e reti in Nazionale
     Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale -  Brasile
    Cronologia completa delle amichevoli non ufficiali:
    Palmarès
    Club
    Coppa Italia: 2

    Roma: 2006/2007, 2007/2008

    Supercoppa italiana: 2

    Roma: 2007
    Inter: 2008

    Nazionale
    Coppa America: 1

    2004

    Personale
    Bola de Prata

    2002

    Curiosità
    Il soprannome Mancini nasce come storpiatura di mansinho, mansueto, che nel dialetto del Minas Gerais si dice Mancine. Solo successivamente Toninho Cerezo, ex calciatore di Roma e Sampdoria, lo cambia in Mancini come il famoso tecnico Roberto Mancini.
    Note

      ^ Comunemente per distinguerlo dagli omonimi viene anche chiamato Alessandro Mancini in Brasile o Amantino Mancini in Italia
      ^ Mancini, libertà di stupire. 09-12-2003. URL consultato il 15-02-2007.
      ^ Mancini, quel tacco che ti cambia la vita. 11-11-2003. URL consultato il 15-02-2007.
      ^ Cifre del Trasferimento. 15-07-2008. URL consultato il 15-07-2008.
      ^ http://www.inter.it/aas/news/reader?N=41752&L=it Numeri di maglia
      ^ «Questo colpo di tacco lo dedico a Dio: mi ha fatto segnare». Corriere della Sera, 10-11-2003. URL consultato il 10-07-2008.



    v • d • m
      Nazionale brasiliana Under-20 · Campionato del mondo Under-20 1999  
    1 Júlio César · 2 Indio · 3 Juan · 4 Fábio Bilica · 5 Ferrugem · 6 Fábio Aurélio · 7 Ronaldinho · 8 Alexandre · 9 Fernando Baiano · 10 Edú · 11 Matuzalem · 12 Fábio · 13 Mancini · 14 Milton do Ó · 15 Tiago · 16 Rodrigo Gral · 17 Geovanni · 18 Fernando · CT: Costa
    v • d • m
      Nazionale brasiliana · Copa América 2004  
    1 Júlio César · 2 Mancini · 3 Luisão · 4 Juan · 5 Renato · 6 Gustavo Nery · 7 Adriano · 8 Kléberson · 9 Luís Fabiano · 10 Alex · 11 Edu · 12 Fábio · 13 Maicon · 14 Bordon · 15 Cris · 16 Dudu Cearense · 17 Adriano Correia · 18 Júlio Baptista · 19 Diego · 20 Felipe · 21 Oliveira · 22 Vágner Love · CT: Parreira
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Alessandro_Faiolhe_Amantino"
    Categorie: Biografie | Calciatori brasiliani | Nati nel 1980 | Nati il 1 agosto | A.S. Roma | Società Sportiva Calcio Venezia | Italo-brasilianiCategorie nascoste: BioBot | Voci con citazioni mancanti | Voci con curiosità da riorganizzare

    « Torna al 1 Agosto


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre