Magnus Carlsen (19)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Magnus Øen Carlsen
  • Data di nascita: 30 Novembre 1991
  • Professione: Scacchista
  • Luogo di nascita: Tønsberg
  • Nazione: Norvegia
  • Magnus Carlsen in Rete:

  • Wikipedia: Magnus Carlsen su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Magnus Øen Carlsen
    Magnus Øen Carlsen (Tønsberg, 30 novembre 1990) è uno scacchista norvegese.
    È diventato Grande Maestro nel 2004, all'età di 13 anni, 4 mesi e 27 giorni, il terzo più giovane giocatore ad aver raggiunto questo titolo.
    É stato definito "il Mozart degli scacchi" per il precocissimo talento e per la apparente naturalezza con cui ottiene i suoi alti risultati.
    Attualmente (gennaio 2009) ha un Elo di 2776 punti ed è al quarto posto della graduatoria mondiale.

    Principali risultati
    Nel 2003 si classifica 3° nel campionato giovanile europeo Under-14 di Budva (vinto dal bielorusso Sergei Zhigalko).
    2004
    Vince il torneo C di Wijk aan Zee con 10 ½ su 13, ottenendo il premio di bellezza per la partita con Sipke Ernst >>.
    In aprile ottiene la terza e definitiva norma di Grande Maestro nel torneo open di Dubai.
    Partecipa al torneo di Tripoli valido per il campionato del mondo FIDE, ma viene eliminato da Levon Aronian.
    In luglio si classifica 2° nel campionato norvegese, vinto da Simen Agdestein.
    2005
    Partecipa in giugno al torneo rapid-chess "Ciudad de Leon". Arriva alla semifinale ma perde per 3 a 1 contro il campione del mondo FIDE Viswanathan Anand.
    In ottobre vince a Gausdal in Norvegia l' Arnold Eikram Memorial con 8/9, realizzando una performance Elo di 2792 punti.
    In dicembre partecipa alla Coppa del Mondo di Chanty-Mansijsk. Perde il match del terzo turno con Evgeny Bareev, ma poi vince due match con Joel Lautier e Vladimir Malakov, assicurandosi così un posto nel torneo dei candidati.
    2006
    Vince il campionato norvegese battendo per 3–1 nello spareggio Simen Agdestein.
    In marzo vince il torneo lampo Glitnir di Reykjavik, battendo per 2–0 Anand nella semifinale e Hannes Stefansson nella finale.
    In maggio partecipa alle 37me Olimpiadi di Torino, realizzando 6/8 in prima scacchiera e guadagnando 18 punti Elo.
    Nel grande torneo di Biel si classifica 2°, battendo però il vincitore Morozevich sia col bianco che col nero .
    Nel torneo "veterani contro giovani leve" di Amsterdam realizza 6 ½ su 10, ottenendo il diritto di partecipare al torneo Melody Amber del 2007.
    Nel torneo rapid-chess di Cap d'Agde in Francia arriva alla semifinale, ma perde il match con Sergey Karjakin.
    2007
    Carlsen–Aronian, Linares 2007
    Con l'elo più basso degli otto partecipanti, si classifica 2° per spareggio tecnico su Morozevich nel torneo di Linares-Morelia (elo medio 2745), dietro al vincitore Anand.
    In marzo partecipa al torneo Melody Amber di Monte Carlo, classificandosi 9° nel torneo alla cieca, 2° nel torneo rapid e 8° nella classifica combinata.
    In maggio-giugno partecipa al torneo dei candidati di Elista, organizzato col sistema degli scontri diretti, ma perde nel primo turno negli spareggi lampo con Levon Aronian, il favorito del torneo per l'Elo più alto.
    In luglio-agosto vince il torneo di Biel, battendo Alexander Onischuk nello spareggio.
    In dicembre arriva alla semifinale della Coppa del Mondo FIDE dopo aver battuto negli ottavi Michael Adams e nei quarti Ivan Cheparinov, ma è battuto ½ a 1 ½ da Gata Kamsky, che poi vincerà il torneo.
    2008
    Vince, alla pari con Levon Aronian, il torneo A di Wijk aan Zee, diventando il più giovane vincitore di un torneo di categoria 20.
    Si classifica 2° nel prestigioso torneo di Linares, ½ punto dietro al vincitore Anand.
    In aprile si classifica 1°-3° nel torneo di Baku, valido come prima prova del "FIDE Grand-Prix 2008-2009", facente parte delle selezioni per il campionato del mondo 2011.
    In maggio vince per 3–2 a Miskolc in Ungheria un match rapid-chess con Peter Leko.
    Nel campionato del mondo rapid-chess di Mainz ottiene il 2° posto dopo al vincitore Anand. Nella semifinale ha superato Judit Polgar per 1 ½ a ½.
    In settembre partecipa al torneo Bilbao-Masters di categoria 21, classificandosi = 2° con Levon Aronian dietro al vincitore Veselin Topalov.
    Note


      ^ http://www.chessbase.com/newsdetail.asp?newsid=1447
      ^ Scheda sito della FIDE

    Bibliografia
    Simen Agdestein, Magnus Carlsen. Grande maestro a 13 anni - La storia e le partite, Prisma, 2006.
    Collegamenti esterni
    Magnus Carlsen su Chessgames.com 892 partite.
    Portale Biografie
    Portale Scacchi

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Magnus_Carlsen"
    Categorie: Biografie | Scacchisti norvegesi | Nati nel 1990 | Nati il 30 novembre | Bambini prodigioCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre