Maggie Smith (76)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Margaret Natalie Smith
  • Data di nascita: 28 Dicembre 1934
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Ilford
  • Nazione: Gran Bretagna
  • Maggie Smith in Rete:

  • Wikipedia: Maggie Smith su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Dame Maggie Smith ai giardini di Kensington, marzo 2007



    Oscar alla miglior attrice 1970

    Oscar alla miglior attrice non protagonista 1979
    Dame Margaret Natalie Smith (Ilford, 28 dicembre 1934) è un'attrice teatrale e attrice cinematografica britannica.

    Biografia
    Maggie Smith è nata a Ilford (Essex) nel 1934 da Nathaniel Smith e Margaret Hutton Little. Ha due fratelli gemelli più grandi, Alistair e Ian.
    Ancora molto giovane comincia la sua carriera teatrale sui palcoscenici inglesi dell' "Oxford Playhouse Theatre", facendosi in breve un buon nome come interprete shakespeariana. Trasferitasi in America, oltre a continuare la sua attività sul palcoscenico, si dedica con grande passione al cinema, divenendo famosa grazie alla sua
    Nella sua lunga carriera cinematografica vincerà ben due premi Oscar - nel 1969 per l'interpretazione di un'insegnante anticonfomista ne La strana voglia di Jean (1970), che le porterà anche un premio BAFTA quale attrice dell'anno, e nel 1979 per quella di una lunatica attrice nella commedia California Suite (1978) - oltre a guadagnarsi innumerevoli nomination.
    Il suo fascino e la sua classe interpretativa vengono richiesti da registi del calibro di George Cukor (In viaggio con la zia, 1972), James Ivory (Camera con vista, 1985) e Robert Altman (Gosford Park, 2001). Esempi della sua ecletticità sono le interpretazioni accanto a Peter Ustinov, nei film Assassinio sul Nilo e Delitto sotto il sole, tratti dai romanzi di Agatha Christie. Da ricordare è anche la sua presenza nel celeberrimo film Sister Act interpretando la Madre Superiora del Convento.
    Nonostante l'età, continua a lavorare ardentemente per il cinema: alle nuove generazione è nota per la spigliata interpretazione della Professoressa Minerva McGranitt nella fortunata serie Harry Potter, dove è apparsa per la prima volta nella Pietra Filosofale ed ha recentemente compleato le riprese di Harry Potter e il principe mezzosangue nonostante il cancro al seno. Nel 2005 ha girato il film La mia casa in Umbria ed ha recentemente preso parte nel film Becoming Jane.
    Ad oggi, è considerata una delle più grandi attrici viventi.
    Vita personale
    Maggie Smith è stata sposata due volte. Ha sposato Robert Stephens il 29 giugno del 1967 e da lui ha avuto due figli: Chris Larkin e Toby Stephens, entrambi hanno intrapreso la carriera di attori.

    Successivamente ha sposato Beverley Cross, il 23 agosto del 1975. Dal 20 marzo del 1988 è vedova essendo deceduto il secondo marito.
    Il 18 marzo del 2008 il Daily Mail ha annunciato che Maggie Smith sta combattendo contro un tumore al seno; l’attrice 74enne ha insistito nel continuare la sua parte in Harry Potter e il Principe Mezzosangue, il penultimo film del maghetto.
    E' degli ultimi tempi la notizia che Maggie Smith ha vinto la sua battaglia contro il tumore al seno ed è stata scelta per interpretare uno dei protagonisti della saga From Time to Time.
    Filmografia
    Senza domani, 1958, Bridget Howard
    I cinque ladri d'oro, 1961, Chantal
    International Hotel, 1963, Miss Mead
    Otello, 1965, Desdemona
    Masquerade, 1967, Sarah Watkins
    La strana voglia di Jean, 1969, Jean Brodie
    In viaggio con la zia, 1972, zia Augusta
    Invito a cena con delitto, 1976, Dora Charleston
    Assassinio sul Nilo, 1978, Miss Bowers
    California Suite, 1978, Diana Barrie
    Scontro di titani, 1981, Thetis
    Quartet, 1981, Lois Heidler
    Il missionario, 1981, Lady Isabel Ames
    Delitto sotto il sole, 1982, Daphne Castle
    Camera con vista, 1985, Charlotte Bartlett
    La segreta passione di Judith Hearne, 1987, Judith Hearne
    Hook - Capitan Uncino, 1991, Granny Wendy
    Sister Act, 1992, Madre Superiora
    Sister Act 2, 1993, Madre Superiora
    Il giardino segreto, 1993, Mrs. Medlock
    Riccardo III, 1995, la duchessa Di York
    Il club delle prime mogli, 1996, Gunilla Garson Goldberg
    Amori e ripicche, 1999, Lily Marlowe
    Un tè con Mussolini, 1999, Lady Hester Random
    Gosford Park, 2001, Constance, contessa di Trentham
    Harry Potter e la pietra filosofale, 2001, Minerva McGranitt
    I sublimi segreti della Ya-Ya sisters, 2002, Caro Eliza Bennett
    Harry Potter e la camera dei segreti, 2002, Minerva McGranitt
    La mia casa in Umbria, 2003, Emily Delahunty
    Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, 2004, Minerva McGranitt
    Ladies in Lavender, 2004, Janet Widdington
    Harry Potter e il calice di fuoco, 2005, Minerva McGranitt
    La famiglia omicidi, 2005, Grace Hawkins
    Becoming Jane, 2007, Lady Gresham
    Harry Potter e l'ordine della fenice, 2007, Minerva McGranitt
    Harry Potter e il principe mezzosangue, 2009, Minerva McGranitt
    Collegamenti esterni
    Scheda su Maggie Smith dell'Internet Movie Database
    Portale Cinema
    Portale Biografie

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Maggie_Smith"
    Categorie: Biografie | Attori teatrali britannici | Attori britannici | Nati nel 1934 | Nati il 28 dicembre | Premi Oscar alla miglior attrice | Premi Oscar alla miglior attrice non protagonista | Premi Bafta alla migliore attrice protagonista | Golden Globe per la migliore attrice non protagonista | Premi Bafta alla migliore attrice non protagonista | Decorati con l'Ordine dell'Impero BritannicoCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 28 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre