Luigi Scotti (78)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 14 Gennaio 1932
  • Professione: Politico
  • Luogo di nascita: Napoli (NA)
  • Nazione: Italia
  • Luigi Scotti in Rete:

  • Wikipedia: Luigi Scotti su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Disambiguazione – Se stai cercando il senatore del Popolo della Libertà, vedi Luigi Scotti (1936).
    Luigi Scotti
    Luigi Scotti (Napoli, 14 gennaio 1932) è un ex magistrato e politico italiano, ministro della Giustizia del governo Prodi II, nominato durante il termine della XV legislatura, succedendo al presidente del Consiglio Prodi che ricopriva la carica ad interim.
    Biografia
    Laureato in giurisprudenza, dopo un periodo di tirocinio il 10 aprile del 1959 fu destinato alla Pretura di Napoli con funzioni di uditore vice pretore; successivamente, a seguito del suo successo in un concorso, venne assegnato alla Pretura di Calitri (15 dicembre 1962) con funzioni di pretore.
    Nominato magistrato di tribunale nell'aprile del 1964, proseguì la sua carriera all'interno della magistratura diventando giudice a Napoli il 20 giugno del 1966 e magistrato d'appello nell'aprile del 1972: grazie a tale qualifica venendo eletto componente del Consiglio Superiore della Magistratura, di cui fece parte dal 1976 al 1981.
    Il 10 aprile del 1979 fu nominato magistrato di Cassazione e nel novembre del 1982 lavorò presso il Ministero della Giustizia come vice capo dell'ufficio legislativo, incarico che mantenne per tre anni. Nominato magistrato di cassazione con funzioni direttive superiori il 10 aprile del 1987, dal 23 maggio 1997 è stato scelto come Presidente del Tribunale di Roma.
    Indipendente vicino ai Democratici di Sinistra, si è dimesso da tutti i suoi incarichi giudiziari il 17 maggio del 2006 allorché divenne sottosegretario alla Giustizia nel secondo governo Prodi.
    Il 7 febbraio 2008 viene nominato Ministro della Giustizia nel Governo Prodi II già dimissionario, in sostituzione dello stesso Romano Prodi che ne aveva assunto l'interim dopo le dimissioni di Clemente Mastella.
    Il 9 maggio 2008 il Sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino lo nomina Assessore agli affari legali, alla sicurezza e alla trasparenza.
    Uffici di Governo
    Collegamenti esterni
    Biografia di Luigi Scotti. Governo Italiano. URL consultato il 26-2-2008.
    Portale Biografie
    Portale Politica
    Portale Diritto

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Scotti"
    Categorie: Biografie | Magistrati italiani | Politici italiani del XX secolo | Politici italiani del XXI secolo | Nati nel 1932 | Nati il 14 gennaio | Ministri di Grazia e Giustizia della Repubblica Italiana | Politici del Partito dei Comunisti Italiani | Personalità legate a NapoliCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 14 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre