Luigi Cagni (60)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 14 Giugno 1950
  • Professione: Allenatore
  • Luogo di nascita: Brescia (BS)
  • Nazione: Italia
  • Luigi Cagni in Rete:

  • Wikipedia: Luigi Cagni su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Luigi Cagni (Brescia, 14 giugno 1950) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano.

    Carriera
    Calciatore
    In serie A ha giocato in tutto 8 partite con la maglia del Brescia, ricoprendo il ruolo di terzino. È però considerato un autentico veterano della serie B, categoria nella quale ha disputato 496 partite (record assoluto per la categoria) da terzino e poi da libero sul finire di carriera. Tre sole le sue squadre: oltre al Brescia, ha militato nella Sambenedettese dal 1978 al 1987 e nella squadra bresciana dell'Ospitaletto da poco promossa in serie C1. Nel 1986, a seguito del secondo scandalo calcioscommesse, fu squalificato per 4 mesi.
    Allenatore
    Inizia come allenatore proprio nel Brescia, dirigendone le giovanili nel 1988. L'anno successivo assume la guida della Centese nel campionato di serie C2 e nel 1990 inizia l'esperienza al Piacenza Calcio, che allora è in serie C1. Resta nella città emiliana per sei anni, ottenendo due promozioni in serie A.
    Nel 1996 va all'Hellas Verona, ma la squadra viene retrocessa in B; nel 1998-1999 subentra a campionato in corso al Genoa in serie B. L'anno successivo è ingaggiato, sempre in B, dalla Salernitana, che lo esonera, richiama e poi esonera di nuovo.
    Seguono due anni alla Sampdoria in serie B e quindi altri due anni al Piacenza. Dopo una infelice esperienza a Catanzaro, nel 2005 è stato ingaggiato a campionato in corso dall'Empoli, squadra di serie A, e che ha portato alla storica qualificazione in Coppa UEFA nella stagione 2006-2007.
    A causa degli scarsi risultati, dopo la 13ma giornata della stagione 2007-08 viene esonerato, ma viene richiamato il 31 marzo 2008 dopo la sconfitta con la Sampdoria e l' ultimo posto solitario in classifica. Cagni non è riuscito a evitare la retrocessione, arrivata all'ultima giornata.
    Il 29 maggio 2008 firma un contratto che lo lega al Parma, appena retrocesso in serie B, per due anni. A seguito degli scarsi risultati ottenuti (6 punti nelle prime 6 partite), il 30 settembre 2008 viene sollevato dall'incarico.


    Note


      ^ CAGNI SOLLEVATO DALL'INCARICO fcparma.com

    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Cagni"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Allenatori di calcio italiani | Nati nel 1950 | Nati il 14 giugno | Personalità legate a Brescia | Parma Football Club | Brescia Calcio | Allenatori del Genoa | Piacenza Calcio | Hellas Verona | Sampdoria | Catanzaro Football Club | Empoli Football Club | Salernitana | S.S. Sambenedettese CalcioCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 14 Giugno


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre