Lucienne Camille (1940-2006)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Sylvia Bayo
  • Scomparsa nel: 2006
  • Data di nascita: 2 Dicembre 1940
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Kent
  • Nazione: Gran Bretagna
  • Lucienne Camille in Rete:

  • Wikipedia: Lucienne Camille su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Lucienne Camille, pseudonimo di Sylvia Bayo (Kent, 2 dicembre 1940 – Londra, 2 gennaio 2006), è stata un'attrice britannica attiva in Italia soprattutto negli anni '70 e '80.
    Orfana di padre all'età di dieci anni, crescendo si trovò a gestire una bellezza ed una prosperosità assolutamente fuori dal comune. Dopo aver svolto vari mestieri, fra cui la ballerina e la spogliarellista in vari locali notturni, apparve in numerosi episodi della serie televisiva Up Pompei, (1969-1971), per cui ricevette anche una candidatura ai premi BAFTA. Negli anni successivi apparve in alcuni film ai confini del porno, con l'unica eccezione di La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone, (1975), di Pupi Avati, sicuramente non uno dei capolavori del maestro ma comunque una pellicola non disprezzabile, e soprattutto Bordella, (1975), sempre di Pupi Avati, sicuramente il film più importante della sua carriera.
    Dopo questa prestigiosa partecipazione ed alcune apparizioni in alcuni serial televisivi, all'inizio degli anni '70, scarseggiate le offerte di lavoro, passò definitivamente al cinema pornografico, dove è conosciuta come Lucienne.
    Disgustata dal cinema e dai mass media, si ritirò all'inizio degli anni '80 scomparendo totalmente. La sua ultima apparizione pubblica fu registrata alla notte degli Oscar del 2005.
    E' morta nel silenzio più assoluto e fra l'indifferenza dei media all'inizio del 2006, logorata da una terribile leucemia.
    Oltre all'infinità di manifesti pubblicitari per cui posò e le numerose pellicole che girò, di Lucienne Camille ci rimane il ricordo di un'attrice bellissima e brava che non fu mai capita dai registi con cui lavorò, confinata ad intraprendere una carriera indegna del suo valore artistico.
    Filmografia
    The Bill - (1990) - (serie televisiva) - l'affittuaria - (10 episodi)
    The chinese detective - (1982) - (serie televisiva) - Alliss - (21 episodi);
    The great british striptease - (1980) - sé stessa;
    Wolcott - (1981) - (serie televisiva) - la ragazza del night-club - (4 episodi);
    Bel Ami l'impero del sesso - (1976) - la regina Lucienne;
    Bordella - (1975) - Camille;
    La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone - (1975) - Silvana;
    On the game - (1974) - la terapista;
    Deviation - (1971) - la ragazza nera;
    Naughty! - (1971) - sé stessa;
    Up Pompei - (1969-1971) - (serie televisiva) - Meera - (14 episodi).
    Collegamenti esterni
    Scheda su Lucienne Camille dell'Internet Movie Database.
    Foto di Lucienne Camille sul sito dei caratteristi.
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Lucienne_Camille"
    Categorie: Biografie | Attori britannici | Nati nel 1940 | Morti nel 2006 | Nati il 2 dicembre | Morti il 2 gennaioCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 2 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre