Luciano Salce (1923-1989)

Informazioni di base:

  • Scomparso nel: 1989
  • Data di nascita: 25 Settembre 1923
  • Professione: Regista
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Luciano Salce in Rete:

  • Wikipedia: Luciano Salce su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Luciano Salce
    Luciano Salce (Roma, 25 settembre 1922 – Roma, 17 dicembre 1989) è stato un attore e regista italiano.

    Biografia
    Gli inizi
    Dopo aver lasciato la facoltà di giurisprudenza poco prima della laurea, si iscrisse all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica dove si diplomò.
    Cominciò la sua attività artistica nel campo del teatro, in Italia e in Francia, recitando assieme a Vittorio Caprioli e Franca Valeri nel Teatro dei Gobbi, rilevando il posto di Alberto Bonucci.
    Dal 1945 inizia la sua collaborazione con la RAI, realizzando programmi di varietà spesso insieme a Vittorio Caprioli, producendo e presentando riviste radiofoniche sino agli anni 80.
    L'esordio nel teatro
    Il ventaglio , di Carlo Goldoni, regia di Alfredo Zennaro, con Luciano Salce, Tino Buazzelli, Nino Manfredi, Giancarlo Sbragia, Gianni Bonagura, Marina Bonfigli, Franco Giacobini, 15 aprile 1947, Teatro Quirino, Roma.
    L'uomo e il fucile , di Sergio Sollima, regia di Luigi Squarzina, con Rossella Falk, Tino Buazzelli, Achille Millo, Luciano Salce, Vittoria Martello, Arnoldo Foà, Alberto Bonucci, 1947.
    La fiera delle maschere, regia di Vito Pandolfi, con Achille Millo, Rossella Falk, Nino Manfredi, Vittoria Martello, Alberto Bonucci, Luciano Salce, Paolo Panelli, Arnoldo Foà, Marina Bonfigli, 22 agosto 1947.
    Erano tutti miei figli , di Arthur Miller, regia di Luigi Squarzina, con Evi Maltagliati, Vittorio Gassman, Nora Ricci, Nino Manfredi, Luciano Salce, 4 novembre 1947.
    Tre rosso dispari , di Denys Amiel, regia di Luciano Salce, con Evi Maltagliati, Vittorio Gassman, Tino Buazzelli, Luciano Salce, Luigi Squarzina, Nino Manfredi, 27 novembre 1947, Teatro Valle, Roma.
    L'esordio al cinema
    L'esordio di Salce nel cinema, come attore, avviene nel film di Luigi Zampa Un americano in vacanza (1946), lavora poi come attore e regista, nei primi anni 50 in Brasile, dove si era trasferito assieme all'amico Adolfo Celi e dove diresse due film (Uma Pulga na Balança, 1953; Floradas na Serra, 1954). Rientrato in Italia nel 1955 formò un tandem teatrale di successo con Vittorio Gassman.
    Contribuì al rinnovamento della commedia italiana lavorando a vicende satiriche con la coppia Castellano e Pipolo: ne Il federale (1961) Ugo Tognazzi interpreta un fascista gregario di terz'ordine incaricato di accompagnare a Roma un professore antifascista. Seguirono, tra le altre pellicole, La voglia matta (1962) e Le ore dell'amore (1963), altre due pungenti commedie di costume sulla crisi esistenziale del "miracolo economico", sempre con Tognazzi protagonista; El Greco (1964); La pecora nera e Colpo di Stato (1968); Io e lui (1973) da Moravia; Alla mia cara mamma nel giorno del suo compleanno (1974), con Paolo Villaggio.
    Fantozzi
    A metà anni settanta Salce portò sullo schermo un celebre personaggio creato proprio da Villaggio: Fantozzi (1975), cui seguì Il secondo tragico Fantozzi (1976).
    Nel 1978 cercò di ripetere lo stesso successo portandone un altro (Professor Kranz tedesco di Germania), ma l'esito fu negativo: in compenso, nello stesso 1975 sbancò i botteghini con la trasposizione cinematografica della commedia sofisticata L'anatra all'arancia, con Tognazzi e Monica Vitti.
    La malattia e gli ultimi lavori
    Nel 1982, dopo aver diretto Vieni avanti cretino con Lino Banfi, fu colpito da ictus cerebrale mentre presiedeva la giuria di Miss Italia a Salsomaggiore Terme. Tornò al lavoro nel 1984 dirigendo Johnny Dorelli ed Eleonora Giorgi in Vediamoci chiaro, prima di realizzare il suo ultimo lungometraggio (Quelli del casco) nel 1988, un anno prima della morte.
    Filmografia
    Attore
    Un americano in vacanza , regia di Luigi Zampa (1946)
    Caiçara , solo voce, regia di Adolfo Celi e, co-registi, Tom Payne e John Waterhouse (1950)
    Ângela , regia di Tom Payne e Abilio Pereira de Almeida (1951)
    Terra É Sempre Terra , regia di Tom Payne (1952)
    Floradas na Serra , (1954)
    Piccola posta , regia di Steno (1955)
    Angela , regia di Edoardo Anton e Dennis O'Keefe (1955)
    Guardia, ladro e cameriera , regia di Steno (1956)
    Totò nella luna , regia di Steno (1958)
    Tipi da spiaggia , regia di Mario Mattoli (1959)
    I baccanali di Tiberio , regia di Giorgio Simonelli (1960)
    La ragazza di mille mesi , regia di Steno (1961)
    Il federale , (1961)
    Il carabiniere a cavallo , regia di Carlo Lizzani (1961)
    La voglia matta , (1962)
    Il giorno più corto , regia di Sergio Corbucci (1962)
    La cuccagna , (1962)
    Gli onorevoli , regia di Sergio Corbucci (1963)
    Le ore dell'amore , non accreditato, (1963)
    Oggi, domani, dopodomani , episodio "L'ora di punta", regia di Eduardo De Filippo (1965)
    Le dolci signore , regia di Luigi Zampa (1967)
    Oh dolci baci e languide carezze , regia di Mino Guerrini (1969)
    Colpo di stato , (1969)
    Basta guardarla , (1971)
    Non commettere atti impuri , regia di Giulio Petroni (1971)
    Mazzabubù...quante corna stanno quaggiu? , regia di Mariano Laurenti (1971)
    Homo eroticus , regia di Marco Vicario (1971)
    Il prete sposato , regia di Marco Vicario (1971)
    Anche se volessi lavorare, che faccio? , regia di Flavio Mogherini (1972)
    Ettore lo fusto, regia di Enzo G. Castellari (1972)
    La signora è stata violentata! , regia di Vittorio Sindoni (1973)
    Bisturi la mafia bianca , regia di Luigi Zampa (1973)
    Un uomo una città , regia di Romolo Guerrieri (1974)
    Nipoti miei diletti , regia di Franco Rossetti (1974)
    Uomini duri , regia di Duccio Tessari (1974)
    Commissariato di notturna , regia di Guido Leoni (1974)
    Il domestico , regia di Luigi Filippo D'Amico (1974)
    Son tornate a fiorire le rose , regia di Vittorio Sindoni (1975)
    Di che segno sei? , regia di Sergio Corbucci (1975)
    Perdutamente tuo... mi firmo Macaluso Carmelo fu Giuseppe , regia di Vittorio Sindoni (1976)
    L'affittacamere , regia di Mariano Laurenti (1976)
    I prosseneti , regia di Brunello Rondi (1976)
    Ride bene...chi ride ultimo , episodi "La visita di controllo" di Marco Aleandri e "Sedotto e abbandonato" di Pino Caruso (1977)
    La presidentessa , (1977)
    Maschio latino cercasi , regia di Giovanni Narzisi (1977)
    Tanto va la gatta al lardo , regia di Marco Aleandri (1978)
    Ridendo e scherzando , regia di Marco Aleandri (1978)
    Voglia di donna , regia di Franco Bottari (1978)
    Belli e brutti ridono tutti, regia di Domenico Paolella (1979)
    Una moglie due amici quattro amanti , regia di Michele Massimo Tarantini (1980)
    Vieni avanti cretino , (1982)
    Regista
    Uma Pulga na Balança (1953)
    Floradas na Serra (1954)
    Il federale (1961)
    La voglia matta (1962)
    La cuccagna (1962)
    Le pillole di Ercole (1962)
    Le monachine (1963)
    Le ore dell'amore (1963)
    Alta infedeltà , episodio "La sospirosa" (1964)
    Slalom (1965)
    Oggi, domani, dopodomani , episodio "La moglie bionda" (1965)
    Le fate , episodio "Fata Sabina" (1966)
    El Greco (1966)
    Come imparai ad amare le donne (1966)
    Ti ho sposato per allegria (1967)
    La pecora nera (1968)
    Colpo di stato (1969)
    Il prof. dott. Guido Tersilli primario della clinica Villa Celeste convenzionata con le mutue (1969)
    Basta guardarla (1970)
    Il provinciale (1971)
    Il sindacalista (1972)
    Io e lui (1973)
    Alla mia cara mamma nel giorno del suo compleanno (1974)
    L'anatra all'arancia (1975)
    Fantozzi (1975)
    Il secondo tragico Fantozzi (1976)
    La presidentessa (1977)
    Il... Belpaese (1977)
    Professor Kranz tedesco di Germania (1978)
    Dove vai in vacanza? , episodio "Sì buana" (1978)
    Riavanti... Marsch! (1979)
    Rag. Arturo De Fanti, bancario precario (1979)
    Vieni avanti cretino (1982)
    Vediamoci chiaro (1984)
    Quelli del casco (1987)
    Programmi radiofonici
    RAI
    Diario di una ragazza delusa piccola rivista di Luciano Salce e Vittorio Caprioli, regia Franco Rossi, martedì 27 novembre 1945 secondo programma ore 21,30.
    Chi li ha visti? di e con Luciano Salce, Franca Valeri, Vittorio Caprioli, domenica 5 agosto 1956, secondo programma ore 22.
    Sulle spiagge della luna , varietà musicale di e con Luciano Salce, Franca Valeri, Vittorio Caprioli, orchestra di Armando Trovajoli, il sabato alle ore 21 1957.
    Kitsch di e con Luciano Salce, Lello Bersani, Sergio Corbucci, Anna Mazzamauro, Paolo Poli, Franco Rosi, Italo Terzoli, Enrico Vaime, musiche di Guido e Maurizio De Angelis 1976/77 domenica, programma nazionale.
    Programmi televisivi
    RAI
    Il vostro principe azzurro , originale televisivo di Vittorio Caprioli e Luciano Salce , Con Mario Scaccia, Nora Ricci, Vittorio Caprioli, Adriana Innocenti, regia Luciano Salce, domenica 17 giugno 1956 ore 22.
    Bibliografia
    Andrea Pergolari, Verso la commedia. Momenti del cinema di Steno, Salce, Festa Campanile, Firenze Libri, Roma, 2002.
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Luciano_Salce"
    Categorie: Biografie | Attori italiani | Registi italiani | Nati nel 1922 | Morti nel 1989 | Nati il 25 settembre | Morti il 17 dicembre | Personalità legate a RomaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 25 Settembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre