La Toya Jackson (54)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 29 Maggio 1956
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Gary
  • Nazione: Stati Uniti
  • La Toya Jackson in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di La Toya Jackson
  • Wikipedia: La Toya Jackson su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    La Toya Jackson (Gary, 29 maggio 1956) è una cantante statunitense.
    È stata la prima Jackson femminile nel "music business".
    1990
    Partecipa al Festival di Sanremo di quell'anno. Cantava "You and Me". Il singolo quell'anno era "You and me/ He's my Brother"; "He's my Brother" contiene una serie di riferimenti a canzoni di Mike tra cui anche un pezzetto stile Bad. Cantava la versione inglese della canzone di Gianni e Marcella Bella ("Verso l'ignoto").
    Quell'anno tutti i cantanti erano accoppiati ad artisti stranieri, la maggior parte avevano collaborato ed erano diventati grandi amici. ma non i Bella e LaToya. Pippo Baudo chiese ai Bella... "Ma perché il titolo così stravolto in You and Me?" e loro "E che ne sappiamo chiedetelo a quella là...". LaToya e il suo ex-marito manager avevano preso decisioni un tantino autonome senza grande affiatamento con gli artisti italiani. Così la dicitura al Festival: "1990 - Finalista Verso l'ignoto di Marcella e Gianni Bella / LaToya Jackson ( G. Bella - R. Bella - Di Gregorio)".
    1994
    A Tel Aviv LaToya accusò Michael e accusò anche la madre perché lo difendeva nonostante conoscesse la verità. Ecco le sue parole: E vero è mio fratello! ma non posso appoggiarlo. Riflettete! Quale uomo di 35 anni vive come una ragazzino, se andate nella sua casa vedrete giocattoli e un mondo di fantasia e inoltre non troverete mai persone adulti solo ragazzini. Fu Jack Gordon (morto il 20 Aprile 2005 a Las vegas, all'età di 66 anni), l'ex marito di LaToya a mettere su la cosa. LaToya fu costretta a dire quelle parole, sotto minaccia. Gordon minacciava LaToya, dicendole che avrebbe mostrato al mondo i loro video tape hard, più altre cose compromettenti. La storia comunque, non si fermò li, infatti, nel 1995-1996 i due si fecero vedere anche qui in Italia, in un programma di Giancarlo Magalli, dove ne dicevano di tutti i colori, come quella che Michael picchiasse e violentasse sessualmente Bubbles.
    2004
    Il dj Jeffre Phillips, riceve una misteriosa traccia intitolata "Just Wanna Dance", una canzone che di lì a poco diventa una grande hit. Il mittente? Toy, nient’altro che il nickname usato dalla famiglia Jackson per chiamare LaToya, oggi 47enne. Il pezzo è 13mo nella classifica dance di Billboard e può diventare il tormentone dell’autunno 2004. Si attende anche il nuovo album di LaToya, "Startin Over".
    2005
    (Messaggio ai fans di Michael) Dice che vuole ringraziare i fans per il loro continuo supporto a Mike e che è bello che ci siano dei fans così leali. Sostiene inoltre che è davvero una grande vittoria e che sono davvero felici che tutto questo si sia risolto al meglio come erano certi.
    Infine afferma che Mike si sta rimettendo, che sta mangiando e che con la fine di tutti i guai giudiziari ora Mike si può rimettere a lavoro per creare un altro capitolo della "mj legend".
    2006
    Durante un servizio fotografico in Australia, ha detto che il processo non ha cambiato solo Michael ma tutti i componenti della famiglia, perché hanno visto a cosa una persona va incontro in un momento così devastante della propria vita, senza sapere come sarebbe andato a finire. Ripete che sapevano che una vota finito tutto Michael se ne sarebbe andato e probabilmente non avrebbe più fatto ritorno, è quello che andava dicendo. Aggiunge che Michael sta bene e che forse lo si rivedrà presto.
    Ad Access Holliwood. LaToya ha detto che Mike dopo il processo disse che sarebbe partito per non fare più ritorno, che di Neverland non gli interessa nulla e non la vuole. LaToya aggiunge che fa tutto parte del piano e che Mike ha detto che è tutto finito, non ci sarà più. La sorella ha pure detto che Michael sta benissimo ed è molto felice in Bahrein. Il padre invece la pensa diversamente: afferma infatti che Michael starà in Bahrein finché lo tratteranno come piace a lui,poi tornerà. Dice che Mike non è in esilio, ma che vuole stare lontano da certa gente che non vuole gli stia intorno adesso.

    Cronologia della vita
    1980 - esce il suo primo "LaToya Jackson".
    1981 - esce il suo secondo "My Special Love".
    1983 - co-autrice della canzone "Reaggae Nights" per Jimmy Cliff. La canzone rimane tutt'oggi il singolo più venduto in Francia e ha ricevuto una nominination per un Grammy.
    1983 - appeare nel video di Michael Jackson e Paul McCartney "Say Say Say".
    1984 - esce il suo singolo di maggior successo "Heart don't lie".
    1985 - si esibisce al Lincoln Memorial insieme ai Beach Boys e a Julio Iglesias.
    1989 - inizia il suo primo World Tour.
    1989 - sposa il suo manager Jack Gordon.
    1989 - posa nuda per Playboy magazine, la copertina diventa la più venduta di tutti i tempi.
    1991 - esce la sua autobiografia "Growing Up In The Jackson Family".
    1991 - posa nuda una seconda volta per Playboy magazine.
    1992 - dopo 4 mesi LaToya interrompe il suo "Moulin Rouge Cabaret Show" a Parigi.
    1993 - esce un album country "From Nashville to You".
    1994 - realizza un video per Playboy.
    1995 - esce un cover album della Motown chiamato "Stop in the name of love" che include la hit dei the Jackson Five "I'll be there".
    1997 - divorzia da Jack Gordon.
    2003 - firma un contratto con la JA-TAIL Enterprises.
    fratelli
    Maureen Reilette "Rebbie" Jackson (* 29 maggio 1950)
    Sigmund Esco "Jackie" Jackson (* 4 dicembre 1951)
    Toriano Adaryll "Tito" Jackson (* 15 ottobre 1953)
    Jermaine LaJaune Jackson (* 11 dicembre 1954)
    Marlon David Jackson (* 12 marzo 1957)
    Brandon Jackson (* † 12 marzo 1957)
    Michael Joseph Jackson (* 29 agosto 1958)
    Steven Randall "Randy" Jackson (* 29 ottobre 1961)
    Janet Damita Jo Jackson (* 16 maggio 1966)
    Discografia
    LaToya Jackson (1980)
    My Special Love (1982)
    Heart Don't Lie (1984)
    Imagination (1986)
    LaToya 1988)
    Bad Girl (1989)
    No Relations (1991)
    From Nashville To You: My Country Collection 1994)
    Stop In The Name Of Love 1995)
    Startin' Over (2007)
    Singoli
    1980 "If You Feel the Funk"
    1980 "Night Time Lover" (scritto insieme a Michael Jackson)
    1981 "Stay the Night" (una cover di un singolo anni '80 di Billy Ocean)
    1981 "I Don't Want You to Go"
    1983 "Bet'cha Gonna Need My Lovin'"
    1984 "Heart Don't Lie"
    1984 "Hot Potato"
    1984 "Private Joy" (scritta da Prince)
    1986 "Baby Sister" (solo in Giappone)"
    1986 "He's a Pretender" (solo in Europa)
    1986 "Imagination (Remix)" (solo negli USA)
    1986 "Oops, Oh No!" (duetto con Cerrone)
    1987 "Yes, I'm Ready" (duetto con Jed) (solo in Giappone)
    1987 "(Ain't Nobody Loves You) Like I Do" (solo in Europa)
    1987 "(Tell Me) She Means Nothing to You at All" (solo in Francia)
    1988 "You're Gonna Get Rocked!"
    1988 "Such a Wicked Love (Remix)" (solo negli USA)
    1988 "You Blew"
    1989 "Bad Girl"
    1990 "Sexual Feeling ('La Toya' Remix)" (solo in Italia e Olanda)
    1990 "You and Me" (solo in Italia)
    1991 "Oops, Oh No! (Remix)" (solo in Olanda)
    1991 "Why Don't You Want My Love?" (solo in Germania e Olanda)
    1991 "Sexbox" (solo in Olanda)
    1992 "Let's Rock the House" (osolo in Olanda)
    1996 "I Can't Help Myself" (solo in Germania)
    1998 "Don't Break My Heart" (duetto con Tom Beser) (solo in Germania)
    2003 "Just Wanna Dance" (singolo promozionale diponibile solo negli USA)
    2004 "Free the World" (singolo promozionale diponibile solo negli USA)
    2006 "Startin' Over" (TBR)
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/La_Toya_Jackson"
    Categorie: Biografie | Cantanti statunitensi | Nati nel 1956 | Nati il 29 maggioCategorie nascoste: Stub musica | BioBot

    « Torna al 29 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre