Karin Schubert (66)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 26 Novembre 1944
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Amburgo
  • Nazione: Germania
  • Karin Schubert in Rete:

  • Wikipedia: Karin Schubert su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Karin Schubert (a destra) con Laura Gemser in Emanuelle nera
    Karin Schubert (Amburgo, 26 novembre 1944) è un'attrice e attrice pornografica tedesca conosciuta in Italia negli anni '70 durante il periodo d'oro della commedia erotica all'italiana.

    Biografia
    Iniziò la sua carriera interpretando ruoli in commedie erotiche (la più conosciuta delle quali fu Quel gran pezzo dell'Ubalda tutta nuda e tutta calda, nella quale è co-protagonista insieme a Pippo Franco, Edwige Fenech e Umberto d'Orsi), diventandone una delle protagoniste più conosciute in quegli anni.
    Negli anni '80, dopo a aver partecipato a numerosi film del genere (La dottoressa sotto il lenzuolo) e soprattutto a due film della serie Emanuelle nera con Laura Gemser, si dedicò definitivamente al genere hardcore, sia su pellicola sia sulle riviste del settore, a fine carriera, quando ormai non poteva piu reggere esteticamente la telecamera, si e' dedicata per breve tempo al telefono erotico, pubblicizzando tale servizio in qualche fugace apparizione pubblicitaria su alcune televisioni private del Nord Italia. La motivazione che costrinse Karin a questa scelta del porno fu di natura economica, legata anche alla volontà di procurarsi denaro per aiutare il figlio (che le usava violenza) ad uscire dal tunnel della droga. Ospite di una puntata del Maurizio Costanzo Show, la Schubert denunciò la violenza ed i ricatti a cui aveva dovuto sottostare per ottenere parti cinematografiche nelle pellicole porno.
    Nel 1994, oppressa dalla solitudine e dalla povertà, ha tentato il suicidio ingerendo barbiturici, ma fortunatamente è stata soccorsa in tempo dai vicini di casa. Di nuovo nel 1996 ha provato a togliersi la vita, questa volta mediante intossicazione col monossido di carbonio dell'auto.
    Filmografia
    Samoa, regina della giungla (1968)
    Vamos a matar, compañeros (1970)
    Satiricosissimo (1970)
    Scusi, ma lei le paga le tasse? (1971)
    I due maghi del pallone (1971)
    Gli occhi freddi della paura, di Enzo G. Castellari (1971)
    Quel gran pezzo dell'Ubalda tutta nuda e tutta calda (1972)
    Tutti per uno... botte per tutti (1973)
    La casa della paura (1973)
    La punition (1973)
    Mio Dio, come sono caduta in basso! (1974)
    Il bacio di una morta (1974)
    Il pavone nero (1974)
    Lo sgarbo (1975)
    Emanuelle nera (1975)
    La dottoressa sotto il lenzuolo (1976)
    L'uomo che sfidò l'organizzazione (1976)
    Frittata all'italiana (1976)
    Cuando los maridos se iban a la guerra (1976)
    Emanuelle: perché violenza alle donne? (1977)
    Il buio intorno a Monica (1977)
    L'infermiera nella corsia dei militari (1979)
    Una femme speciale (Una donna particolare) (1979)
    Black venus (1983)
    Christina (1984)
    Hanna D. - La ragazza del Vondel Park (1984)
    Morbosamente vostra (1985)
    Karin l'ingorda (1986)
    Ricordi di notte (1986)
    Poker di donne (1987)
    Il vizio nel ventre (1987)
    Osceno (1987)
    I vizi segreti di Karin (1987)
    Super maschio per mogli viziose (1987)
    Born for love (1987)
    Born for love II (1987)
    Karin moglie vogliosa (1987)
    Altri desideri di Karin (1987)
    Orgia libera (1987)
    Più di prima (1988)
    Karin e Barbara le supersexystar (1988)
    La parisienne (1989)
    Marina la ninfomane (1989)
    Mafia Connection (1989)
    La signora della notte (1990)
    Karin Schubert's ultimate pleasures (1990)
    Sperma viennese (1990)
    Sperma viennese II (1990)
    Sperma viennese III (1990)
    Hot and horny (1990)
    Stone clan teil 1 (1991)
    Stone clan teil 2 (1991)
    Una zia, due nipotine...30 cm di cameriere (1993)
    Le avventure erotix di Cappuccetto Rosso (1993)
    Le tre porcelline (1993)
    Giada supertrans (1994)
    Joe D'Amato Totally Uncut (1999)
    Note


      ^ Intervista al Corriere della sera del 3 settembre 1994

    Collegamenti esterni
    (EN) Karin Schubert - Dossier su B Cult, a cura di Antonio La Torre
    (EN) Karin Schubert sull'Internet Movie database
    (IT) Karin Schubert biografia su mymovies.it
    Portale Biografie
    Portale Cinema
    Portale Pornografia

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Karin_Schubert"
    Categorie: Biografie | Attori tedeschi | Attori pornografici tedeschi | Nati nel 1944 | Nati il 26 novembreCategorie nascoste: Stub attori | Stub tedeschi | BioBot

    « Torna al 26 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre