Juninho Pernambucano (35)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 30 Gennaio 1975
  • Professione: Calciatore
  • Nazione: Brasile
  • Juninho Pernambucano in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Juninho Pernambucano
  • Wikipedia: Juninho Pernambucano su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Juninho Pernambucano, vero nome Antônio Augusto Ribeiro Reis Junior (Recife, 30 gennaio 1975), è un calciatore brasiliano, centrocampista del Lione e della Nazionale brasiliana.
    Da molti considerato, dopo Ronaldinho e Kaká, il più forte giocatore brasiliano in attività, è reputato uno dei migliori specialisti nel calcio di punizione. Da anni è nella lista dei possibili vincitori del Pallone d'oro e del premio FIFA World Player of the Year.
    Il soprannome Juninho Pernambucano gli è stato attribuito per distinguerlo dall'altro Juninho brasiliano, Juninho Paulista. I due soprannomi identificano la provenienza dei giocatori: Pernambucano è così denominato perché proveniente dalla regione Pernambuco, di cui Recife, sua città natale, è la capitale.

    Caratteristiche tecniche
    Juninho è il giocatore più importante del centrocampo del Lione. Dotato di tecnica sopraffina, ottima visione di gioco e buon dribbling, sopperisce alla carenza di velocità con un'abilità notevole nei calci di punizione. Capace di disegnare parabole potenti e assai precise, spesso riesce ad indirizzare il pallone in zone del campo lontane.
    Il modo in cui calcia le punizioni è il cosiddetto "ascensore": il pallone assume una traiettoria bizzarra che prevede, nei pressi della porta, un brusco cambio di direzione del pallone verso il basso. Juninho utilizza questo tipo di tiro per quasi tutti i calci piazzati, sia quando conclude a rete sia quando effettua cross da calcio da fermo.
    In fase di costruzione della manovra arretra spesso a ridosso della difesa per prendere la palla ed impostare l'azione, dividendosi il compito con Jérémy Toulalan. Contribuisce anche alla fase difensiva, recuperando il pallone per poi verticalizzare subito sulle fasce.
    Oltre ad eccellere per tecnica e potenza nel tiro, è apprezzato per le sue innate doti di leader. Gerard Houllier, ex allenatore del Lione, decise di affidargli la fascia di capitano.
    Riesce a calciare le punizioni sia da vicino sia da lontano. Dai 16 metri fino ai 30 metri calcia di interno piede, mentre dai 30 metri ai 40 metri calcia con il collo del piede, colpendo il centro del pallone, che, infatti, non assume rotazioni, ma rimane pressoché immobile. Questa caratteristica lo rende più veloce e imprevedibile per i portieri, che faticano a individuare la direzione della palla. Più volte Juninho ha superato i 45 metri con le sue punizioni potentissime, non facendo sempre gol, ma creando diversi problemi ai portieri.
    Carriera
    Club
    Ha cominciato la sua carriera nella squadra della sua città, il Recife. Dopo 110 partite e 24 gol è passato al Vasco da Gama, con il quale ha vinto una Coppa Libertadores.
    Nel 2001 si è trasferito al Lione, con cui ha realizzato 90 gol, aiutando la squadra a vincere sette titoli di Ligue 1 consecutivi.
    Juninho Pernambucano in allenamento con il Lione
    È molto famoso per i suoi calci di punizione estremamente potenti e precisi (40 trasformati in gol con il Lione, 4 con il Brasile, 7 con il Vasco da Gama). Nella partita di andata del girone della Champions League 2006-2007 contro il Real Madrid ha tirato una punizione da 36 metri a 126 km/h, insaccatasi nell angolino basso sinistro della porta. Nella partita di Ligue 1 contro l'Ajaccio ha fatto gol su punizione tirando da 41 metri e nella quinta giornata di Champions League 2007/2008 contro il Barcellona ha segnato il suo 34° gol su punizione con il Lione, da una distanza di 43 metri. Grazie anche a questa sua dote Juninho è il punto di forza del Lione, che dal suo arrivo in squadra ha vinto sette campionati consecutivi.
    Nel dicembre 2006 il giornale sportivo francese L'Équipe ha rivelato che il 45% dei gol del Lione erano causati da punizioni e passaggi diretti e indiretti di Juninho.
    Nazionale
    Nella nazionale brasiliana conta 44 presenze. Ha esordito il 28 marzo 1999. È stato inoltre convocato da Carlos Alberto Parreira per il mondiale di Germania 2006, nel quale ha anche segnato un gran gol nella vittoria per 4-1 del Brasile sul Giappone con un gran tiro dalla distanza che ha piegato le mani al portiere; di solito però Juninho era panchina, e come titolare veniva usato Zé Roberto.
    Nella gara dei quarti di finale contro la Francia Juninho è stato messo in campo dal primo minuto ed è stato sostituito nel secondo tempo. Al suo posto entrò Adriano.
    Dopo il Mondiale ha lasciato la Nazionale, dichiarando di voler fare spazio ai giocatori più giovani.
    Palmarès
    Competizioni regionali o statali
    Campionato Pernambucano: 1


    Recife: 1994

    Campionato Carioca: 1

    Vasco da Gama: 1998

    Torneio Rio-São Paulo: 1

    Vasco da Gama: 1999

    Competizioni nazionali
    Campionato brasiliano: 2

    Vasco da Gama: 1997, 2000

    Campionato francese: 7

    Lione: 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008

    Supercoppa di Francia: 6

    Lione: 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007

    Coppa di Francia: 1

    Lione: 2008

    Competizioni internazionali
    Coppa Libertadores: 1

    Vasco da Gama: 1998

    Coppa Mercosur: 1

    Vasco da Gama: 2000

    Confederations Cup: 1

    2005

    Collegamenti esterni
    (PT) Sito ufficiale
    (EN) Statistiche su Footballdatabase.com


    v • d • m
      Nazionale brasiliana · Copa América 2001  
    1 Marcos · 2 Belletti · 3 Cris · 4 Roque Júnior · 5 Eduardo Costa · 6 Roger · 7 Geovanni · 8 Emerson · 9 Guilherme · 10 Juninho Paulista · 11 Denílson · 12 Dida · 13 Alessandro · 14 Luisão · 15 Juan · 16 Júnior · 17 Juninho Pernambucano · 18 Rochemback · 19 Fernando · 20 Alex · 21 Ewerthon · 22 Jardel · CT: Scolari
    v • d • m
      Nazionale brasiliana · Confederations Cup 2005  
    1 Dida · 2 Maicon · 3 Lúcio · 4 Roque Júnior · 5 Emerson · 6 Gilberto · 7 Robinho · 8 Kaká · 9 Adriano · 10 Ronaldinho · 11 Zé Roberto · 12 Marcos · 13 Cicinho · 14 Juan · 15 Luisão · 16 Léo · 17 Gilberto Silva · 18 Juninho Pernambucano · 19 Renato · 20 Júlio Baptista · 21 Oliveira · 22 Edu · 23 Gomes · CT: Parreira
    v • d • m
      Nazionale brasiliana · Coppa del Mondo FIFA 2006  
    1 Dida · 2 Cafu · 3 Lúcio · 4 Juan · 5 Emerson · 6 Roberto Carlos · 7 Adriano · 8 Kaká · 9 Ronaldo · 10 Ronaldinho · 11 Zé Roberto · 12 Rogério Ceni · 13 Cicinho · 14 Luisão · 15 Cris · 16 Gilberto · 17 Gilberto Silva · 18 Mineiro · 19 Juninho · 20 Ricardinho · 21 Fred · 22 Júlio César · 23 Robinho · CT: Parreira
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Juninho_Pernambucano"
    Categorie: Biografie | Calciatori brasiliani | Nati nel 1975 | Nati il 30 gennaio | Olympique Lione | C.R. Vasco da GamaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre