Joseph Campbell (1904-1987)

Informazioni di base:

  • Scomparso nel: 1987
  • Data di nascita: 26 Marzo 1904
  • Professione: Scrittore
  • Luogo di nascita: New York
  • Nazione: Stati Uniti
  • Joseph Campbell in Rete:

  • Wikipedia: Joseph Campbell su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Joseph Campbell
    Joseph Campbell (26 marzo 1904 – 30 ottobre 1987) è stato uno psicologo statunitense.
    È noto per i suoi studi in mitologia e religione comparata.
    Grande studioso autodidatta, ha fatto legami molto interessanti tra lo studio della mitologia comparata e la psicologia. Si è ispirato a Carl Gustav Jung, che credeva nell'esistenza di archetipi nell'inconscio collettivo. Questi archetipi condividono la struttura della maggior parte dei miti di tutte le culture del mondo. Questa struttura può essere, ad esempio, quella del "Mito dell'Eroe", presente in varie culture ("L'Eroe dai Mille Volti", titolo di uno dei suoi contributi teorici più importanti).
    La vita dell'Eroe, a grandi linee, passa quasi sempre da questi stadi:
    nascita misteriosa;
    relazione complicata col padre (orfano, padre cattivo, ecc.),
    ritiro dalla società, apprendimento di una lezione (molte volte aiutato da una guida sopranaturale),
    ritorno alla società e riporto dei suoi apprendimenti in quella società, molte volte grazie ad un'arma che solo lui/lei può usare (nelle mitologie occidentali recenti si tratta piuttosto di un lui - questo potrebbe interessare il movimento femminista).
    Questa struttura può essere trovata in vari miti religiosi e non (vedi paganesimo): ad esempio il Re Artù, Il Signore degli Anelli di Tolkien, Braveheart, Matrix e altri.
    La sua opera principale, "Le Maschere di Dio" (The Masks of God, 1959-1968) rappresenta una delle più importanti sintesi critiche della mitologia mondiale, attraverso un approfondimento dei "temi comuni" che attraversano le più diverse produzioni mitologiche. Si tratta di un'opera enciclopedica per la trattazione espositiva e l'ampiezza delle fonti, ed al contempo è particolarmente sofisticata nell'analisi teoretica. L'opera si struttura in 4 parti: Mitologia Primitiva - Mitologia Orientale - Mitologia Occidentale - Mitologia Creativa. La prima si riferisce alle culture primitive ed ai più antichi miti della creazione; la seconda ai miti ed alle leggende asiatiche; la terza a quelle della tradizione occidentale (greche, romane, etc.); la quarta alla produzione "mitopoietica" della cultura letteraria ed artistica moderna o contemporanea.
    Campbell ha influenzato molto le opere di vari artisti contemporanei, tra cui George Lucas, nella creazione della saga di Guerre Stellari, varie storie della Disney tra cui il Re Leone, e alcuni personaggi del mondo della musica tra cui la cantante Tori Amos. Un suo saggio su "amore e mitopoietica del linguaggio amoroso" relativo alle problematiche di amanti parlanti diverse lingue è stato di ispirazione per Sofia Coppola e Leonardo Pieraccioni. Soprattutto di rilievo la sua influenza sulla stesura del saggio- guida sulla sceneggiatura "Il viaggio dell'eroe" di Chris Vogler.
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Joseph_Campbell"
    Categorie: Biografie | Psicologi statunitensi | Nati nel 1904 | Morti nel 1987 | Nati il 26 marzo | Morti il 30 ottobreCategorie nascoste: BioBot | Voci di qualità su mk.wiki

    « Torna al 26 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre